in

5 migliori opzioni per pareti del bagno

Le pareti del bagno sono diverse dalle pareti di altre parti della casa. In soggiorni, camere da letto, corridoi e altre aree completamente asciutte, qualsiasi tipo di rivestimento murale funzionerà. Anche le cucine, che sono per lo più asciutte, possono avere quasi ogni tipo di rivestimento murale. I paraspruzzi proteggono le aree chiave delle cucine per renderlo possibile. Ma nei bagni l’acqua arriva da tutte le direzioni. L’umidità, sia dalla vasca che dalla doccia nebulizzata direttamente e dall’aria carica di umidità, è devastante per le pareti del bagno. I ventilatori del bagno aiutano, ma anche i bagni ben ventilati possono avere problemi di umidità.

Riepilogo delle superfici delle pareti del bagno

SuperficieProfessionistiContro
Carta da parati in vinileFacile da installare perché può essere rimosso e riapplicato più di una voltaAlcune carte da parati in vinile non sono adatte per l’umidità elevata
Vernice per interniLa vernice per bagno designata contiene additivi che inibiscono la muffaSe si sceglie la vernice per bagno designata, può costare fino al doppio della normale vernice per interni
PiastrellaTile è impermeabile al 100% finché è installato in modo espertoTroppe piastrelle possono sopraffare una stanza e renderla sterile
BeadboardIl beadboard aiuta a proteggere le pareti dall’umidità diretta della doccia o della vascaL’aspetto tradizionale di Beadboard potrebbe non funzionare per tutti gli stili di bagno
TileboardIl pannello può essere una soluzione rapida per il cattivo muro a secco in una cucina o in un bagnoIl pannello di fibra a media densità (MDF) con uno strato di melammina dura sulla parte superiore è un cattivo sostituto per le piastrelle reali

Carta da parati in vinile

La carta da parati rivestita in vinile è una delle migliori opzioni per le pareti del bagno in termini di funzionalità (i rivestimenti interamente in carta si degradano nell’ambiente umido). Ma se la carta da parati in vinile al 100% ti fa pensare a un hotel, ripensaci. La carta da parati in vinile è cresciuta ed è diventata sofisticata. I rivenditori come Tempaper offrono splendide carte da parati in vinile che hanno abbellito le case presenti nelle riviste di stile e rifugio.

Assicurati solo che la tua attuale superficie del muro possa accettare carta da parati in vinile pelabile. Poiché è meno appiccicoso della carta da parati permanente, la carta da parati in vinile staccabile non si attacca a superfici opache, piatte o ruvide. Inoltre, la carta da parati in vinile funziona meglio per l’umidità ambientale indiretta. Quindi utilizzare in combinazione con una superficie che copre la sezione inferiore delle pareti.

Uno dei vantaggi della carta da parati in vinile è che puoi effettivamente provarlo prima di applicarlo. Acquista un rotolo o un campione, quindi attaccalo nella stanza. I modelli di grandi dimensioni ridurranno visivamente le dimensioni del tuo bagno. Le verticali attirano l’occhio verso l’alto e fanno sembrare la stanza più alta. Gli orizzontali sembrano allargarlo.

Bagno semilucido o pittura per interni normale

La vernice per bagno è una normale pittura per interni che ha proprietà che la rendono più adatta per i bagni. Con la normale pittura per interni, la cosa principale da evitare è ottenere una vernice per superfici piatte o opache perché i pori della vernice intrappolano l’acqua. Un modo classico per evitarlo è usare una lucentezza semilucida o anche una lucentezza elevata; l’acqua gocciola su queste superfici. Ma le vernici di alta qualità con additivi anti-muffa ti consentono di avere quelle desiderabili lucentizze piatte in bagno.

La cosa migliore dell’utilizzo della vernice per le pareti del tuo bagno è il costo. La vernice per interni a guscio d’uovo o semilucida è poco costosa. Anche la vernice per bagno designata, che può costare fino al doppio della normale vernice per interni in lattice acrilico, è molto più economica rispetto all’utilizzo di carta da parati, piastrelle o altre superfici dure.

Piastrelle in ceramica o vetro

La piastrella in ceramica è una scelta classica per le  pareti del bagno . Con le piastrelle, purché applicate correttamente, l’umidità non sarà mai un problema. Fin dai tempi degli antichi romani, la piastrella è stata utilizzata anche per le superfici di acqua stagnante come gli interni di vasche da bagno e piscine.

Il design è la tua principale considerazione. Tutte le piastrelle hanno stucco e stucco significa linee. Le linee creano motivi che possono migliorare o sminuire l’aspetto del bagno. Troppe piastrelle possono far sembrare una stanza occupata, pesante, sterile e persino deprimente. La piastrellatura parziale del muro è un buon compromesso. La piastrella di ceramica  usata come zoccolatura di solito si ferma in un certo punto del muro, circa 36-38 pollici.  L’abete rosso / Adrienne Legault

Beadboard

Il beadboard  fornisce solo una copertura parziale per il muro: la metà inferiore. Ma la sezione inferiore è la parte più importante quando si tratta di problemi di umidità. La bacheca può essere verniciata con vernice semilucida o lucida, che protegge a fondo le parti inferiori delle pareti dall’umidità.

Per un’installazione più semplice, acquista pannelli di beadboard lunghi otto piedi e alti quattro piedi. Installate longitudinalmente, queste tavole lunghe si adagiano rapidamente con colla da costruzione e chiodi di finitura. Per un aspetto più raffinato e storicamente accurato, scegli le singole tavole di beadboard.

Il beadboard conferisce al tuo bagno un aspetto classico, che può essere un vantaggio o un deficit. Per i bagni in stile tradizionale, il beadboard si adatta perfettamente. Per i bagni moderni , il beadboard è fuori luogo e sgraziato.

Tileboard

A prima vista, le piastrelle sembrano piastrelle di ceramica. Tileboard è disponibile in pannelli di grande formato che consentono di installare 32 piedi quadrati di rivestimento murale che assomiglia nominalmente a piastrelle in pochi minuti.

Un pannello di piastrelle migliore sembra più vicino alla vera piastrella di ceramica e la superficie di usura è rivestita, quindi respinge l’umidità. Economico e facile da installare, il pannello piastrellato è utilizzato al meglio per un bagno per gli ospiti o un bagno nel seminterrato grazie al suo aspetto economico. Tileboard è un materiale a buon mercato che risolve rapidamente i problemi del muro ma aggiunge poco valore a lungo termine alla tua casa.

Uno svantaggio del pannello è che si gonfia rapidamente e non riprenderà le sue dimensioni originali se l’acqua raggiunge la parte posteriore. Un modo per evitare questo problema è mantenere tutte le cuciture e i bordi sigillati con mastice siliconico per bagno.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Come rimuovere uno scarico della vasca in casa

Come convertire una doccia in acrilico o fibra di vetro in piastrelle di ceramica