in

6 consigli per organizzare una lavanderia

Uno spazio multifunzionale che può fungere da lavanderia , mudroom, centro organizzativo familiare, spazio per l’artigianato e il giardinaggio o anche un ufficio domestico può far parte della tua casa. Anche con tutte queste funzioni e molto spazio, c’è ancora bisogno di un’area organizzata esclusivamente per la funzione di movimentazione e pulizia della biancheria. 

Quindi, sia che la tua lavanderia sia una vetrina spaziosa con un sacco di spazio di archiviazione o semplicemente un angolo nascosto nel seminterrato, è importante mantenere lo spazio organizzato. Se la tua zona lavanderia è invasa dal disordine, i lavori di lavanderia saranno più difficili e richiederanno più tempo e nessuno lo vuole. Questi suggerimenti organizzativi ti aiuteranno a tenere sotto controllo l’area effettivamente utilizzata per il bucato e con pochi minuti di sforzo ogni mese circa, a mantenere lo spazio gestibile.

Tira fuori la spazzatura

Inizia guardando intorno alla lavatrice, all’asciugatrice e allo spazio di lavoro ciò che dovrebbe essere buttato. È incredibile quante cose non finiscono mai nel cestino. Gettare o riciclare eventuali grucce rotte, contenitori di detersivi vuoti, prodotti per il bucato scaduti e scaduti e cestini del bucato danneggiati. Se non hai un bidone della spazzatura a portata di mano nella lavanderia per lanugine dell’asciugatrice, spazzatura tascabile e contenitori vuoti, ora è un buon momento per aggiungerne uno. Ricorda, i filtri lanugine dell’asciugatrice devono essere svuotati dopo ogni carico per evitare incendi e aiutare i vestiti ad asciugarsi più rapidamente.

Declutter the Space

Perché ci sono libri della biblioteca, attrezzi da giardino e palloni da basket sull’asciugatrice? A meno che la tua zona lavanderia non sia uno spazio condiviso, sbarazzati di tutto ciò che non dovrebbe essere nella lavanderia.

Anche in una stanza multifunzionale, l’effettiva area di lavoro della lavanderia dovrebbe essere tenuta lontana da altri oggetti. Ciò impedisce che i vestiti puliti si sporchino, la contaminazione incrociata di alimenti e prodotti per la pulizia e lascia uno spazio di lavoro per compiti di lavanderia specifici come lo smistamento dei vestiti sporchi e la piegatura di quelli puliti.

Consolidare i prodotti per il bucato

Di quanti prodotti per il bucato hai veramente bisogno? Seleziona un detersivo che funzioni bene per tutti i tessuti piuttosto che più prodotti speciali. Prendi in considerazione l’uso di bicarbonato di sodio in lavatrice o aceto bianco distillato per migliorare le prestazioni di pulizia del detersivo e ammorbidire i vestiti come un modo per eliminare ammorbidenti e fogli di asciugatrice.

Se decidi di trasferire detersivi e smacchiatori in contenitori decorativi, assicurati di etichettarli correttamente. 

Crea una linea e uno spazio pieghevole

Non tutto dovrebbe essere gettato in un’asciugatrice calda. Piuttosto che avere vestiti sparsi ovunque in attesa di asciugarsi, trova un posto nella tua zona lavanderia per posizionare uno stendino indipendente  o installa uno stendino a parete. Una stendibiancheria retrattile a parete può anche essere la risposta perché può essere completamente fuori mano quando non in uso.

Ora che hai un posto per asciugare i vestiti, cerca un modo per creare uno spazio pieghevole designato. Potrebbe essere un tavolo o un bancone. Se hai una lavatrice a caricamento frontale e un’asciugatrice abbinata senza piedistalli, considera l’aggiunta di un bancone sopra per creare uno spazio pieghevole spazioso. 

Lo spazio pieghevole può essere utilizzato anche per stirare, eliminando la necessità di un asse da stiro. Oppure, considera un asse da stiro compatto a parete come un perfetto salvaspazio.

Crea un posto per tutto

Se non hai armadietti vicino alla lavatrice, vale la pena di installare qualche tipo di ripiano o unità sopra la lavatrice per i prodotti per il bucato. Ciò è particolarmente importante per conservare i prodotti fuori dalla portata se in casa ci sono bambini, animali domestici o adulti vulnerabili che potrebbero essere avvelenati accidentalmente dai prodotti per la pulizia. 

Lo stoccaggio può anche essere aggiunto con scaffali sopra la porta, cestini a muro, un ripiano o una sporgenza aggiunti sul retro degli elettrodomestici o un carrello a rotelle posto tra la lavatrice e l’asciugatrice. Trova contenitori economici come scatole o cestini per piccoli oggetti come mollette, forbici e spazzole.

Usa un cestino o un barattolo di vetro per gli oggetti che emergono mentre svuoti le tasche prima di gettare i vestiti nella lavatrice. La tua famiglia saprà dove cercare se manca qualcosa. Può anche essere utile designare un cesto per quei calzini singoli o guanti fino a quando non appare il compagno. Svuota i cestini regolarmente e non guardarti mai indietro!

Risolvi tutto

Fai un investimento in un cesto della biancheria sporca separato  per ogni persona nella tua famiglia e uno per ogni armadio della biancheria o bagno. Quando il bucato viene rimosso dall’asciugatrice o dallo stendibiancheria, gli articoli possono essere appesi o piegati e inseriti in ogni cesto. Ogni membro della famiglia può essere responsabile di riprendere il bucato pulito per riporlo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Come pulire cuscini da esterno e mobili in tessuto

Sbarazzarsi di insetti mangiatori di vestiti in modo organico