in

Come pulire cuscini da esterno e mobili in tessuto

Cuscini esterni, cuscini, tettoie e ombrelloni rendono i cortili e le piscine belli e confortevoli. Sfortunatamente, subiscono molti abusi dai piedi sporchi e dal tempo all’aperto e devono essere puliti spesso per rimuovere sporco e macchie. 

Mentre la maggior parte dei tessuti per esterni sono trattati per prevenire i danni del sole e per respingere le macchie, la finitura protettiva può deteriorarsi nel corso degli anni. Se scegli di potenziare la finitura con un protettivo spray per tessuti che funge da idrorepellente e antimacchia, devi assicurarti che il tessuto sia completamente privo di macchie e sporco prima di trattare o sigillerai semplicemente lo sporco.

Quando acquisti cuscini e mobili per esterni, cerca modelli con cerniere o bottoni automatici che rendano il tessuto rimovibile per una pulizia più facile .

Quanto spesso pulire

Non lasciare che le macchie aspettino che l’estate finisca prima di trattarle. Il tipo di smacchiatore di cui hai bisogno dipende dalla macchia specifica.  Un buon detergente generale è Carbona Pro Care Oxy Powered Outdoor Cleaner. L’azione schiumogena e la spazzola di lavaggio incorporata sono perfette per i tessuti da esterno. La chiave del successo è dare al trattamento il tempo necessario per funzionare. Nessun prodotto è magico; lasciare che penetri per almeno 30 minuti per sciogliere le macchie. Mentre pulisci i cuscini, non dimenticare di pulire adeguatamente i mobili in metallo, plastica e rattan .

Cosa ti servirà

Attrezzature / strumenti

  • Pennello a setole morbide

Materiali

  • Detergente
  • Acqua calda
  • Candeggina a base di ossigeno

Istruzioni

Come rimuovere l’erba dai mobili in tessuto per esterni

Pretratta la macchia

Per prima cosa, pretratta la macchia con un detergente liquido resistente che contiene enzimi per rimuovere le macchie.

Lavora nel detersivo

Lavora il detersivo nella zona macchiata con una spazzola morbida.

Risciacquare e immergere

Risciacquare bene e poi immergere il tessuto in una soluzione di acqua tiepida e candeggina a base di ossigeno per almeno un’ora prima di lavare l’intero capo se possibile.

Rimozione della linfa degli alberi

Questo metodo di rimozione è speciale perché le macchie di linfa degli alberi richiedono un’attenzione particolare.

Cosa ti servirà

Forniture

Smacchiatore a base di enzimi o detergente resistente

Detergente in polvere

Acqua calda

Utensili

Pennello a setole morbide

Come rimuovere la linfa degli alberi dai mobili in tessuto per esterni

Trattare con lo smacchiatore

Inizia trattando la componente oleosa / cerosa della macchia con uno smacchiatore a base di enzimi o un detergente resistente che romperà l’olio. Lascia riposare per 15 minuti.

Aggiungi detersivo

Aggiungere un po ‘di detersivo liquido per impieghi gravosi o una pasta a base di detersivo in polvere e acqua.

Strofina con un pennello

Strofina leggermente la macchia con una spazzola a setole morbide e risciacqua con acqua calda.

Lavaggio

Lavare l’intero pezzo nell’acqua più calda adatta al tessuto utilizzando detersivo e candeggina all’ossigeno per rimuovere qualsiasi scolorimento.

Rimozione della muffa

La muffa è un organismo vivente e in crescita che può attaccarsi alle fibre cellulosiche (cotone o lino). La muffa mangia le fibre , danneggiando e indebolendo il tessuto e dovrebbe essere rimossa il prima possibile dopo che è stata scoperta. È ancora più attivo se sui tessuti sono presenti macchie di cibo come anguria o altre macchie di frutta.

Forniture

Detergente liquido ad alta resistenza

Candeggina a base di cloro o ossigeno

Utensili

Pennello a setole morbide

Come rimuovere la muffa dai mobili in tessuto per esterni

Scuotere o spazzolare l’oggetto

Per prima cosa, agita o spazzola l’oggetto all’aperto per evitare di diffondere la muffa all’interno della tua casa.

Pretrattare le macchie

Pretratta le macchie con un detersivo liquido ad alta resistenza, lavorandolo con una spazzola a setole morbide. Lasciare agire il detersivo per almeno 15 minuti.

Lavaggio

Quindi lavare il tessuto nell’acqua più calda adatta al materiale. Metti il ​​tessuto ad asciugare al sole.

Aggiungi la candeggina

Puoi aggiungere candeggina a base di cloro all’acqua di risciacquo per tessuti di cotone bianco per rimuovere le macchie e aiutare a ripristinare il bianco. La candeggina all’ossigeno deve essere utilizzata sui tessuti colorati per rimuovere le macchie. Segui le indicazioni del prodotto per entrambi i tipi di candeggina.

Rimozione della crema solare

Forniture

Detergente liquido per impieghi gravosi o detersivo in polvere

Utensili

Pennello a setole morbide

Come rimuovere la protezione solare dai mobili in tessuto per esterni

Pretratta la macchia

Pretrattare la macchia con un detersivo liquido ad alta resistenza o fare una pasta con detersivo in polvere / acqua e lasciare che rimanga sul tessuto per almeno 30 minuti.

Lavaggio

Lavare come al solito. Il tessuto macchiato con autoabbronzante necessita di un trattamento aggiuntivo.

Rimozione di escrementi di uccelli

Quando un uccello sporca il tessuto , sarà più facile affrontare il problema se lasci asciugare gli escrementi.

Forniture

Detergente liquido ad alta resistenza

Candeggina a base di ossigeno (opzionale)

Utensili

Spazzola a setole rigide

Vecchio coltello opaco o bordo di una carta di credito

Come rimuovere gli escrementi di uccelli dai mobili in tessuto per esterni

Rimuovere i residui secchi

Dopo che la goccia è asciutta, utilizzare una spazzola a setole rigide per rimuovere i residui secchi. Se devi rimuovere subito gli escrementi umidi, usa un vecchio coltello smussato o il bordo di una carta di credito per sollevare i solidi. Non strofinare mai una macchia bagnata perché questo spinge la macchia solo più in profondità nel tessuto.

Tratta la macchia

Dopo aver rimosso i solidi, trattare la macchia con un po ‘di detergente pesante e acqua tiepida, quindi risciacquare bene. Se gli escrementi lasciano una macchia di colorante dalle bacche scure, tratta l’area con candeggina a base di ossigeno.

Come lavare i cuscini da esterno

Per gli articoli che possono andare nella lavatrice, una volta completato il pretrattamento, utilizzare un detergente pesante e acqua fredda o calda (a meno che non sia presente muffa). Non posizionare il tessuto in un’asciugatrice calda perché potrebbe causare restringimento. Lascia asciugare i pezzi all’aria. Se necessario, usa un ferro da stiro da freddo a medio per levigare le rughe.

Per oggetti come grandi cuscini o  fodere per ombrelloni  che non possono essere messi in lavatrice, scegli una giornata calda e soleggiata per fare la pulizia. Stendi il pezzo su un patio o su un telo di plastica e preparati ad applicare un po ‘di olio di gomito.

Mescolare una soluzione di detergente pesante e acqua calda. Usando una spazzola morbida, lavora dall’alto verso il basso di un pezzo strofinando una piccola sezione alla volta. Risciacquare lo sporco dopo aver pulito ogni sezione. Non lasciare che la soluzione detergente si asciughi sul tessuto. Quando l’intero pezzo è pulito, risciacquare bene.

Stendi il tessuto o i cuscini al sole per asciugarli. Se possibile, appendilo a una corda per il bucato per far gocciolare l’acqua. Potrebbero essere necessari un paio di giorni prima che gli oggetti spessi si asciughino, quindi pianifica un clima caldo e soleggiato per evitare problemi di muffa

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

10 consigli per il bucato per far durare più a lungo i tuoi vestiti

6 consigli per organizzare una lavanderia