in

A quale temperatura deve essere impostato il mio termostato?

A quale temperatura deve essere impostato il termostato del riscaldamento centrale?

Ci sono diversi argomenti tra persone diverse su quale dovrebbe essere la temperatura ideale del riscaldamento centralizzato. 

È necessario conoscere le impostazioni del termostato di temperatura consigliate in diversi ambienti e condizioni meteorologiche. La temperatura corretta manterrà una casa confortevole e migliorerà la buona salute.

Le impostazioni della temperatura del termostato ti faranno risparmiare denaro sulle bollette energetiche domestiche. Probabilmente stai pensando, come possono le impostazioni del termostato alterare le bollette del carburante?

Prima di sapere quale dovrebbe essere la temperatura del tuo riscaldamento centralizzato , molto probabilmente avresti sprecato riscaldamento e denaro non avendo la temperatura ambiente consigliata per il tuo termostato di riscaldamento correttamente.

La temperatura ideale del riscaldamento centralizzato ridurrà gli sprechi energetici, aiuterà l’ambiente e abbasserà le bollette energetiche. 

Quale temperatura devo impostare il mio termostato nella mia camera da letto? Per motivi di salute e benefici per il sonno, dovresti avere un calo della temperatura nella tua camera da letto rispetto al riscaldamento nel tuo soggiorno.

Un’impostazione del termostato della caldaia individuale in ogni stanza è ottima per questo e puoi impostare la temperatura esatta come desideri in ogni stanza.

I controlli di riscaldamento intelligenti che ora puoi avere sul tuo  smartphone  o tablet con la maggior parte dei sistemi di riscaldamento centralizzato ti consentono di cambiare la temperatura a cui è impostato il termostato, come e quando preferisci.

Quindi, la temperatura migliore per il riscaldamento centralizzato varierà in diversi periodi dell’anno e differirà anche in ogni stanza durante l’anno.

L’impostazione del termostato a una temperatura costante non è qualcosa che funzionerà magicamente o che può essere impostato in modo continuo.

A quale temperatura deve essere impostata la mia caldaia per il riscaldamento centralizzato?

Ti fornirò una temperatura media consigliata per il riscaldamento centrale per il tuo termostato che dovrebbe funzionare sempre in ogni condizione.

A quale temperatura deve essere impostata una caldaia sul termostato dipende da diversi fattori, tra cui:

Livello di umidità, stagione e quante volte entri ed esci di casa.

Considerando questi fattori, ti consiglierò di impostare la temperatura più adatta alla tua casa e ciò che è comodo per te.

Tuttavia, la maggior parte delle persone ha una gamma di temperature che si adatta a loro in condizioni particolari, ma non un numero magico che funziona tutto l’anno.

Quindi, in questo articolo, scoprirai: 

  • Quale temperatura devo impostare il mio termostato in inverno?
  • Che temperatura devo impostare il mio termostato in estate?
  • Come faccio a impostare il mio termostato in modo che sia efficiente ed economico? 
  • Quale temperatura si adatta agli anziani e ai bambini?
  • Come funzionano i termostati intelligenti?

Quale temperatura devo impostare il termostato nella stagione estiva? 

L’impostazione della temperatura della caldaia può essere difficile quando si vuole essere confortevoli ed economici. 

Qui, discuterò di alcune temperature di riscaldamento convenienti che puoi impostare sul tuo termostato e ottenere un risultato efficiente allo stesso tempo in cui ti sentirai a tuo agio.

Risparmiare energia con un sistema di riscaldamento efficiente manterrà basse le bollette del riscaldamento e ridurrà l’impronta di carbonio.

Nella maggior parte delle case e degli edifici commerciali del Regno Unito, oltre il 40% / 50% della bolletta dell’elettricità è il risultato delle temperature delle caldaie del riscaldamento centralizzato e dell’aria condizionata. 

Più del 70% delle case del Regno Unito riscalda la propria casa due volte al giorno modificando le  impostazioni della temperatura della caldaia del riscaldamento centralizzato.

Tornando a quale temperatura deve essere impostata una caldaia, è necessario limitare il calore quando si è fuori casa.

È dimostrato  dall’Energy Saving Trust che riducendo la temperatura del termostato di 1 grado si può ridurre la bolletta del carburante del 10%. 

 

Quale temperatura devo impostare la mia caldaia in inverno?

Nella stagione invernale, quando arriva il freddo, la temperatura media è come abbiamo detto sopra, intorno ai 18 ° C ed è comunemente fissata a 20 ° C.

La temperatura interna media è aumentata notevolmente da quando nel Regno Unito vengono utilizzate caldaie ad alta efficienza energetica.

Le temperature sono aumentate a causa delle incredibili caldaie ad alta efficienza energetica, che riducono enormemente le bollette del carburante rispetto alle vecchie caldaie inefficienti che erano così costose da gestire.

Se hai bisogno di sapere quali   sono le caldaie più votate e consigliate, le nostre  guide ai consigli sulle caldaie ti aiuteranno.

Alcune persone mantengono le loro case calde e alcune persone mantengono le loro case fredde, la maggior parte di noi ha una media da qualche parte nel mezzo. 

La maggior parte delle case risiede alla temperatura ragionevole di 18-21 °, e ci sono diverse case, con salotti eccessivamente freddi e caldi. 

Quale temperatura dovrebbe essere impostata la mia caldaia? 

L’impostazione del termostato nel Regno Unito è, in media, di 18 gradi, ma alcune persone dicono 21 gradi. Se riduci i gradi di un paio di punti, questo può fare una differenza enorme per il tuo conto.

La temperatura di sonno consigliata:

La temperatura consigliata per dormire è di 16-18 gradi . È dimostrato che la temperatura corporea diminuisce quando dormi, quindi questa sarà una temperatura confortevole. 

24 gradi sono troppo caldi per la tua salute e il tuo benessere.

La temperatura estiva consigliata:

In estate  potrebbe essere solo il caso di accendere il riscaldamento per l’acqua calda. Potresti scoprire di dover aprire una finestra e abbassare la trapunta a circa 2,5 – 7,5 per avere una media di 18 gradi.

La temperatura invernale consigliata:

La temperatura invernale consigliata  è ancora intorno ai 18 gradi a 21 gradi. Si consiglia di indossare più strati di vestiti o di indossare sempre una trapunta più alta per mantenere le bollette a un prezzo inferiore e per mantenere un buon sonno e salute.

Temperatura consigliata per gli anziani:

Il NHS raccomanda alle persone di età pari o superiore a 65 anni di  mantenere la temperatura tra i 18 ei 20 gradi, ma suggerisce che le tende siano chiuse al tramonto ed evitare che entrino in casa correnti d’aria.

Temperatura consigliata per i bambini:

Per un bambino, è diverso  dal tipico bambino o adulto. Se la temperatura scende sotto i 20 gradi, potresti dare loro una coperta in più, in modo che ottengano il calore extra.

I baby monitor ora possono mostrare la temperatura del tuo bambino e se sta dormendo comodamente. Un bambino che dorme è un bambino felice, secondo The UK Baby Centre che consiglia la temperatura della stanza tra i 16 ei 20 gradi.

 

Controlli della temperatura:

Come tutti sappiamo, in questi giorni, la tecnologia è impressionante; tutte le caldaie sono ora progettate per essere facili da usare e quanto più efficienti possibile. Una caldaia efficiente manterrà basse le bollette del carburante e ridurrà l’impronta di carbonio.

Le caldaie includeranno un termostato, termostati ambiente, valvole termostatiche per radiatori e un timer o un programma in modo da poter impostare e modificare il riscaldamento in base alle proprie esigenze senza sprecare calore o carburante.

L’ultima tecnologia di riscaldamento centralizzato è un termostato intelligente, con un termostato intelligente, puoi controllare il tuo riscaldamento, che tu sia al lavoro, in vacanza o ovunque tu sia semplicemente sul tuo smartphone o tablet.

I termostati intelligenti possono ricordare la tua routine di riscaldamento, possono rilevare la tua posizione, quindi quando sei nelle vicinanze possono accendere il riscaldamento, ma se sei lontano da casa, possono spegnerlo.

I termostati intelligenti possono riconoscere la migliore impostazione della temperatura per evitare di sprecare calore e denaro. Lo fanno alterando la temperatura solo di 4 o 5 gradi, quindi viene utilizzato meno gas.

Un termostato standard dovrebbe semplicemente impostare un timer, accenderlo o spegnerlo.

I termostati intelligenti sono la via da seguire!

Hive e Nest sono termostati intelligenti altamente consigliati. Hive ha vinto il Quale? Premio Best Buy nel 2018.

Quale? I punteggi arrivano in base all’affidabilità, alla soddisfazione del cliente del marchio e alle valutazioni degli ingegneri del riscaldamento. 

Qual è l’impostazione tipica del termostato?

Potrebbe sembrare un numero semplice da ricordare, ma secondo un recente sondaggio, ha riferito che le impostazioni più popolari nella maggior parte delle case del Regno Unito sono 20 gradi.

12 gradi sarebbero classificati come troppo freddi per la tua casa e 30 ° sono considerati troppo caldi per le case del Regno Unito. 

Temperature sbagliate impediranno un buon sonno, il benessere generale e livelli di concentrazione dalla stanchezza.

 

Miti sulla temperatura

Sentiamo spesso che più alta è la temperatura, più velocemente si riscalda la tua casa, questo non è vero! Questo mito è uno spreco di energia e vedrai un aumento delle bollette del carburante.

Sentiamo anche che lasciare acceso il riscaldamento a una temperatura più bassa tutto il giorno è il modo migliore per riscaldare la tua casa, anche questo non è vero! Anche in questo caso si tratta di uno spreco di calore e le bollette del carburante aumenteranno.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

L’acqua della tua caldaia combinata è troppo calda?

Come svuotare un impianto di riscaldamento centralizzato