in

Alternative detergenti per bucato di emergenza

È successo alla maggior parte di noi. Hai finito la biancheria intima pulita o devi far lavare immediatamente un certo capo e scopri che hai finito il detersivo per il bucato. E, naturalmente, è notte fonda o semplicemente non puoi andare in un negozio. Cosa sai fare?

L’idea migliore è quella di lavare a mano solo quello che devi avere veramente (arriveremo alle alternative di detersivo per il lavaggio a mano). Ma, se hai bisogno di fare un carico maggiore di biancheria sporca nella lavatrice, ci sono alcune alternative sicure per il tuo solito detersivo e suggerimenti che puoi usare per estrarre abbastanza detersivo per un altro carico.

Risciacquare la bottiglia o la scatola

Riempi la tua bottiglia di detersivo liquido per bucato “vuota” o la scatola di detersivo in polvere con acqua calda; scuoterla bene e svuotare il liquido nel tamburo della lavatrice. Avrai abbastanza prodotto per fare un carico di dimensioni medie di elementi essenziali.

Mancia

La maggior parte di noi usa comunque troppo detersivo: una lavatrice ad alta efficienza necessita solo di due cucchiaini di detersivo ad alta efficienza.  L’azione pulente dell’acqua e l’agitazione della lavatrice rimuoveranno una grande quantità di sporco, specialmente se pretrattate le macchie . Assicurati di seguire le linee guida di lavaggio sull’etichetta di cura del capo e di utilizzare la temperatura dell’acqua corretta per i tessuti.

Usa il borace da bucato o il bicarbonato di sodio

Per migliorare l’ultima dose di detersivo, aggiungi mezza tazza di borace o bicarbonato di sodio . Questi prodotti funzionano come un booster detergente e ti aiuteranno a pulire i tuoi vestiti. Posizionare il prodotto secco direttamente nel cestello della lavatrice prima di aggiungere detersivo, vestiti sporchi e acqua.


Se non hai detersivo, usa una tazza di borace o bicarbonato di sodio per un carico normale. L’abbigliamento sarà più pulito di quanto immagini grazie all’azione dei detergenti, dell’acqua e dell’agitazione della lavatrice. Anche in questo caso, pretrattare le macchie prima del lavaggio e utilizzare la temperatura dell’acqua più calda consigliata per i capi.

Usa candeggina a base di ossigeno

Come ultima risorsa quando non hai detersivo per il bucato, usa invece mezza tazza di candeggina all’ossigeno in polvere  . Aggiungere la polvere nel cestello della lavatrice vuoto prima di aggiungere la biancheria sporca e l’acqua.

Prepara un detersivo fatto in casa

Se hai tempo, puoi creare un detersivo fatto in casa fai-da-te usando saponetta, borace, bicarbonato di sodio e bicarbonato di sodio.

Prodotti da NON UTILIZZARE MAI in una lavatrice

  • Detersivo per lavastoviglie automaticoLa maggior parte dei detersivi per lavastoviglie automatiche contiene ingredienti che sono molto più duri del detersivo per bucato e possono causare lo sbiadimento e lo sbiancamento dei colori. Gli ingredienti possono anche lasciare residui nei tessuti che possono irritare la pelle di chi li indossa. 
  • Detersivo per piatti, shampoo, bagnoschiuma o bagnoschiumaQuesti prodotti producono troppe bolle che saranno difficili da rimuovere durante il ciclo di risciacquo. L’utilizzo di detersivo per piatti in una lavatrice ad alta efficienza può produrre così tanta schiuma da traboccare e danneggiare il sistema elettronico della macchina e invalidare la garanzia. 
  • Detergenti per la casa o ammoniacaEntrambi questi prodotti sono troppo aggressivi per la maggior parte dei tessuti e possono essere irritanti per la pelle. I detergenti contengono anche ingredienti che possono causare perdita di colore e macchie sui tessuti. I detergenti per la casa possono anche contenere ingredienti schiumogeni che danneggiano una lavatrice ad alta efficienza. 

Alternative detergenti per lavare i vestiti a mano

Se hai finito il detersivo e decidi di lavare semplicemente  alcuni capi nel lavandino,  hai più opzioni come alternative al tuo normale detersivo. È molto più semplice controllare la schiuma in un lavandino o in una vasca da bagno che in una lavatrice perché puoi usare molto meno del detergente sostitutivo.

Se l’indumento è molto sporco, otterrai i migliori risultati se lo lasci immerso per 30 minuti o più a lungo nella soluzione detergente. Questo dà al detergente il tempo di abbattere lo sporco nel tessuto in modo da poterlo risciacquare dopo un po ‘di agitazione.

Aggiungere sempre il detergente alternativo all’acqua e mescolare bene prima di aggiungere i vestiti. Non versare il detergente direttamente sui tessuti per evitare macchie.

  1. Usa lo shampooQuando lavi i vestiti a mano, scegli uno shampoo delicato come lo shampoo per bambini. Non utilizzare una combinazione di shampoo e balsamo o che tinge i capelli. Usa solo un cucchiaino per un lavandino del bagno pieno d’acqua. Usane di più per un lavandino più grande o più oggetti. 
  2. Prendi una saponettaCome sai, ci sono diversi saponi da bucato (Fels Naptha, Zote ) che vengono usati per trattare le macchie. I saponi da bucato o le normali barre da bagno possono essere utilizzati per lavare a mano i vestiti radendoli un po ‘in acqua calda per sciogliersi o strofinando le aree più sporche con la barra. Scegli barrette che non contengano oli o ammorbidenti per la pelle per evitare macchie. 
  3. Usa saponi per il lavaggio del corpo o delle maniCome per le raccomandazioni per lo shampoo, usane solo una piccola quantità e scegli un lavaggio o un sapone senza creme idratanti aggiunte. 
  4. Usa detersivo per piattiIn un pizzico reale, prendi il detersivo per piatti. Usa la quantità più piccola possibile e controlla che la formula non contenga agenti sbiancanti.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Come rimuovere bruciature o segni di bruciature da vestiti e moquette

Come pulire e prendersi cura delle divise da baseball