in

Che cos’è il rumore di caldaia e come risolverlo

Cos’è il boiler e come faccio a fermare il rumore?

Spererai che tutto funzioni sempre bene con tutti gli aspetti della tua casa.

Quando lo fa, puoi sederti e goderti tutto il divertimento di possedere una casa.

Quando le cose non funzionano così bene, è un’altra questione.

Di tutte le infrastrutture della nostra casa, è la nostra caldaia che vogliamo sempre assicurarci che funzioni correttamente.

Questo, dopotutto, gioca un ruolo così importante quando si tratta di quanto sia confortevole la casa.

A volte saprai abbastanza rapidamente se la tua caldaia deve essere riparata o sostituita (dopotutto tutti odiano entrare in una doccia fredda), ma a volte le cose sono un po ‘più complicate.

Se la tua caldaia sembra emettere uno strano rumore, un rumore metallico, è comprensibile che tu voglia arrivare alla fine del problema.

Può darsi che la tua caldaia stia bollendo a piena potenza o che la tua caldaia stia sbattendo, e hai pochissima tolleranza rimasta, quindi leggi questo!

Se scopri che la tua caldaia sta scoppiettando o bollendo , allora quello che hai è un chiaro caso di “caldaia a bollore”. In questo blog, daremo un’occhiata a cos’è esattamente questo fenomeno e ai passaggi che puoi intraprendere per lasciarlo alle spalle.

Allora, perché la tua caldaia sta bollendo?

La tua caldaia non dovrebbe fare rumore.

In effetti, non dovrebbe attirare la tua attenzione in alcun modo – di solito è fuori dalla vista e silenzioso, e dovrebbe semplicemente fare il suo lavoro senza problemi. O almeno questa è l’idea.

A volte noterai che la tua caldaia emette un rumore che non dovrebbe essere.

Il rumore può produrre diversi rumori, ma il più evidente è quando suona come un bollitore in ebollizione.

Da qui deriva la parola “kettling”.

Oltre ad essere fastidioso da ascoltare, può anche essere un po ‘sconcertante. Una caldaia che fa un forte rumore solleverà sempre le sopracciglia: questa cosa ha intenzione di esplodere?

Più avanti parleremo del fatto che il bollitore della caldaia sia pericoloso, ma prima diamo un’occhiata ad alcuni dei motivi più comuni per il rumore del bollitore.

Di solito scoprirai che la tua caldaia sta cantando una canzone strana a causa di:

  1. Il tuo sistema di riscaldamento centrale perde.
  2. C’è stato un accumulo di calcare e depositi di calcare.
  3. La caldaia si sta surriscaldando e limita il flusso dell’acqua oppure il termostato non funziona correttamente.

Ora esamineremo tutti questi problemi in modo più approfondito.

Hai un sistema che perde.

Il più delle volte, scoprirai che il rumore della tua caldaia proviene da una perdita della caldaia .

Potrebbe essere nella caldaia stessa o da qualche parte nelle tubazioni che attraversano la casa.

Anche se questo potrebbe sembrare un problema serio, almeno puoi controllare per vedere da dove proviene la perdita.

In effetti, questa dovrebbe essere la prima cosa che dovresti fare.

Puoi esaminare l’intero sistema e vedere se riesci a trovare da dove proviene la perdita.

Dovresti iniziare con la caldaia stessa e lo spazio immediatamente circostante. È più probabile che sia lì che altrove.

Se non è presente, inizia la tua indagine sul resto della casa.

Avrai voglia di guardare più da vicino i tubi del tuo radiatore, e in effetti anche il radiatore: un radiatore che perde potrebbe altrettanto facilmente essere la causa di tutti gli strani rumori.

Alcuni punti hanno maggiori probabilità di essere interessati rispetto ad altri, ad esempio i giunti in cui si incontrano i tubi.

Va tutto bene e va bene trovare la perdita, ma sarai curioso di sapere come sia successo in primo luogo.

Ci sono alcuni modi in cui può accadere.

È possibile che la persona che ha installato le tubazioni non abbia fatto il miglior lavoro del mondo, il che renderebbe i tubi vulnerabili, tanto per cominciare.

Oppure potrebbe essere stata posta troppa pressione sui tubi.

Il motivo più comune è probabilmente la corrosione generale, che si verifica per un periodo a lungo termine.

Potrebbe sembrare spaventoso scoprire di avere una perdita, specialmente quando la caldaia emette un rumore così forte che sembra che potrebbe esplodere abbastanza presto.

Ma non c’è motivo di farsi prendere dal panico: anche se potrebbe sembrare dannatamente forte, non succederà.

Le caldaie sono davvero sicure e la maggior parte di esse sono autorizzate e regolate in modo che spegnano automaticamente la caldaia prima che si avvicini al pericolo.

Se hai una perdita, ovviamente dovrai occupartene. In alcuni casi, sarà possibile riparare la perdita, ma se è troppo grande e non può essere riparata, dovrai sostituire la caldaia .

Hai un accumulo di calcare.

Non c’è motivo per cui l’ acqua della caldaia sia particolarmente pulita.

Non può essere pericoloso, ovviamente, ma non è come se dovessi bere quest’acqua.

Purtroppo, la mancanza di purezza dell’acqua rappresenta una minaccia diversa: significa che può verificarsi un accumulo di calcare ed essere una causa comune di problemi alla caldaia.

Con il tempo tutto il calcare può diventare come fango.

Dal momento che non ha un posto dove andare, è effettivamente intrappolato e quindi limita la quantità di acqua che può scorrere.

Ciò può causare alcuni problemi a livello superficiale nelle tubazioni, ma le cose diventano un po ‘serie intorno allo scambiatore di calore della caldaia.

Se il fango rimane lì, è possibile che si surriscaldi e inizi a scorrere.

Ciò produrrebbe l’aspetto “bollente” – dopotutto, è il vapore che fa il rumore in un vero bollitore.

Scoprirai anche che causa altri problemi, come il riscaldamento solo della parte superiore del radiatore e non del fondo. In effetti, questo è un buon modo per verificare se questo è il problema.

Non c’è molto che puoi fare per prevenire il calcio. Dopotutto, si trova naturalmente nell’acqua.

La quantità di minerali d’acqua che passano attraverso il sistema della caldaia dipenderà da dove vivi.

Ci sono importi diversi in diverse parti del paese.

Se vivi in ​​una zona con acqua dura , la tua acqua avrà più minerali e questo significa che è più probabile che avrai un accumulo di calcare nella caldaia.

Se ti stai chiedendo se questo sarà il problema, puoi verificare con la tua zona.

Non è che tu possa fare qualcosa per l’acqua se ti dicono che hai l’acqua dura, però – devi solo accettarlo.

La tua stufa si sta surriscaldando / hai un termostato difettoso.

Le cose diventeranno piuttosto rumorose se la tua caldaia si surriscalda.

La causa più comune di ciò è un termostato che non funziona come dovrebbe.

Ci sono anche altri sintomi di surriscaldamento oltre a rumori strani.

Ad esempio, se scopri che la tua caldaia si sta spegnendo, probabilmente hai un caso di riscaldamento non uniforme.

Ci sono alcuni passaggi che puoi eseguire per correggere questo problema.

Per cominciare, dai un’occhiata alle impostazioni del termostato.

Puoi regolarli o ripristinarli del tutto se pensi di sapere cosa stai facendo.

Se funziona, allora, presto, potresti esserti sbarazzato del rumore del bollitore.

In ogni altro caso, dovrai lavorare con un esperto.

Dipende dall’età della tua caldaia . Se l’hai avuto per un po ‘di tempo, è probabile che il termostato abbia più problemi: è un problema comune che si verifica dopo un po’.

In questi casi, dovrai sostituire il termostato.

Sebbene sia quasi sempre possibile farlo, non è sempre il metodo più conveniente.

In effetti, se la tua caldaia ha 10-15 anni, di solito ha più senso installare una nuova caldaia .

Se la tua casa è troppo calda o troppo fredda anche quando modifichi il termostato, la tua casa non sarà alla temperatura ambiente ideale .

Se questo è il caso, il tuo riscaldamento non funziona come desideri e ha bisogno di essere smistato.

Come puoi fermare il bollitore e altri rumori?

Ci sono solo un paio di modi in cui puoi eliminare i rumori della caldaia da solo.

Potresti riuscire a riparare un termostato rotto e puoi sempre spurgare il radiatore per aiutare la portata.

Entrambe queste cose potrebbero risolvere il problema, ma se non lo fanno, dovrai lavorare con un esperto.

Avranno le conoscenze e le competenze necessarie per individuare la causa del problema e risolverlo.

Potrebbe essere semplice come depositi sullo scambiatore di calore o la pressione del bruciatore a gas, ad esempio, qualcosa che non puoi aggiustare da solo.

Riparare le perdite

Ci sono molti componenti per una perdita che il professionista prenderà in considerazione.

Potrebbe essere una piccola e semplice perdita o potrebbe essere un problema più grave.

Sarà più facile riparare se la perdita proviene da una parte esterna facilmente accessibile e se proviene da qualcosa di semplice, come un sigillo che ora è difettoso.

La questione è diversa se la perdita è interna.

Questo può accadere quando c’è una parte corrosa della caldaia. Questi problemi sono più difficili da diagnosticare e risolvere e quindi richiedono un po ‘più di tempo.

È anche più probabile che venga consigliata una caldaia sostitutiva piuttosto che un lavoro di riparazione.

Risolve l’accumulo di calcare 

Se c’è un problema di calcare, il problema verrà gestito con una soluzione chimica pulita o un risciacquo.

Questi sono entrambi i modi per spazzare via il calcare.

Stop surriscaldamento caldaia 

Dai un’occhiata al tuo manuale per vedere se c’è un modo per riparare da solo un termostato impreciso.

La caldaia potrebbe non fornire acqua calda o potrebbe non essere alla temperatura ideale . Se ciò non funziona, dovrai assumere un professionista per risolvere il problema per te.

Ancora incerto? Se la tua caldaia sta bollendo e hai bisogno dell’assistenza di un professionista, potrebbe essere meglio chiamare un ingegnere della caldaia Gas Safe per venire a dare un’occhiata.

Costo di riparazione del bollitore della caldaia 

La riparazione della caldaia è relativamente poco costosa e dovrebbe costare tra £ 75 e £ 300 a seconda della società utilizzata per la chiamata.

Questi costi per riparare il tuo naso sbattente varia a seconda del luogo e dell’azienda utilizzata, nonché dell’ora del giorno.

Sarebbe una buona idea sottoscrivere un piano di copertura della caldaia domestica come quelli offerti da UK Home Cover .

È possibile ottenere la copertura della caldaia da £ 7,99 al mese per la copertura di base fino al piano superiore di gamma che costa £ 26,99 al mese.

Di solito hanno un’offerta speciale su cui puoi pagare £ 99 in anticipo oggi, per poi iscriverti al loro piano di £ 26,99. Clicca qui per visualizzare e iscriverti.

Quindi, se riesci a sopportare il costo di riparazione per il rumore del bollitore , vai avanti e fallo riparare.

Se pensi di aver bisogno di una nuova caldaia poiché hai lottato con il riscaldamento e l’acqua calda per alcuni anni, contatta Boiler Central per ottenere un prezzo fisso.

Puoi persino ripartire il costo della tua nuova caldaia con le finanze .

La maggior parte delle società di caldaie registrate in Inghilterra sono regolate dall’autorità di condotta finanziaria o dalla FCA in modo da poter ottenere il finanziamento della caldaia.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

La caldaia non funziona? La guida definitiva al perché

Qual è la temperatura ambiente ideale per la tua casa?