in

Che cos’è una porta doccia bypass?

A volte i proprietari di case hanno un nome per un oggetto, ma l’industria del bricolage ha un altro nome per esso. Le porte doccia bypass sono un ottimo esempio di questa confusione di nomi. Anche se l’hai visto e usato innumerevoli volte, potresti non aver mai saputo che la porta della doccia bypass è il nome di un oggetto da bagno molto comune.

Che cos’è una porta doccia bypass?

“Porta doccia bypass” è un altro nome per un sistema di porte doccia scorrevoli costituito da due o talvolta tre pannelli in vetro temperato o plastica. Questi pannelli sono inseriti all’interno di due binari in alluminio, uno in alto e uno in basso.

Sebbene l’acqua si raccolga nella traccia inferiore, i fori di pianto consentono alla maggior parte dell’acqua di defluire nella vasca . Il binario superiore mantiene in linea le porte della doccia e ne impedisce il ribaltamento.

Per gli intellettuali, il termine porta doccia bypass può sembrare poco sensato. Se una tangenziale ti porta a destinazione tramite un percorso alternativo, cos’è esattamente il bagnante bypassando con questo tipo di porta della doccia ? Il termine bypass non si riferisce all’utente ma alle porte. Una porta passa da un’altra porta. Da una rapida occhiata potrebbe non essere evidente, ma con le porte doccia bypass una porta è sempre davanti all’altra porta. È solo a causa di questa separazione che una porta può passare dall’altra. In effetti, le porte dell’armadio della camera da letto con questa disposizione simile sono talvolta chiamate anche porte bypass.

Il più grande vantaggio delle porte doccia bypass è che risparmiano spazio nel bagno eliminando la necessità di un’area di apertura della porta. Inoltre, si trovano comunemente e sono abbastanza economici, almeno con le porte incorniciate. Al rovescio della medaglia, i binari inferiori delle porte della doccia bypass tendono a raccogliere acqua e sporcizia nonostante i fori di pianto. Molti utenti non amano il tintinnio delle porte della doccia bypass quando i due pannelli si toccano.

Usi e tipi di porte doccia bypass

Le porte doccia bypass possono essere installate su una vasca / doccia o su alcune unità solo doccia. Non è mai necessario installare una porta doccia bypass su una vasca da bagno senza doccia poiché non è necessario un paraspruzzi.

Di solito, le porte doccia bypass sono incorniciate in metallo. Questo telaio metallico fornisce il supporto strutturale tanto necessario per vetro sottile o plastica e aiuta le porte a scorrere più facilmente lungo il binario. Ma si possono trovare anche porte doccia senza telaio in vetro temperato più spesso.

Fatto divertente

Il tipo più comune di vetro utilizzato nelle porte della doccia è di 3/8 pollici o 10 millimetri di spessore. Tuttavia, il vetro da 1/2 pollice o 12 millimetri è considerato un aggiornamento, sebbene non sia più sicuro del vetro più sottile.

Porta doccia bypass e porta doccia a bilico

Una porta doccia bypass è molto diversa da un altro tipo comune di porta doccia: la porta a bilico. Una porta a bilico è simile al tipo di porta che usi per entrare in una stanza, con un lato incernierato e l’altro che si apre. Le porte doccia a bilico sono utilizzate nelle applicazioni solo doccia. Le porte a bilico sono facili da installare e tenere pulite, ma consumano prezioso spazio sul pavimento del bagno perché è necessario tenere conto dello spazio di apertura della porta.

Per i bagni utilizzati dai bambini piccoli, una porta doccia bypass può spesso essere una scelta migliore di una porta a bilico. Le porte a bilico che sono strettamente installate con altri articoli da bagno, vale a dire i servizi igienici, possono frantumarsi quando vengono aperte rapidamente e colpire quegli oggetti.

Porte doccia bypass vs porte doccia girevoli
 Bypass porte docciaPorte doccia a bilico
DefinitoPannelli scorrevoli in vetro temperato o plastica con o senza cornice, solitamente due, che scorrono lateralmente su un binarioPorta con cornice o senza cornice in vetro temperato o plastica che ruota su una cerniera laterale
DimensionamentoUtilizzato su aperture più ampie, in genere 60 polliciUtilizzato su aperture più piccole, solitamente nell’intervallo da 30 pollici a 31 pollici
UtilizzaCombinazione doccia e vascaSolo doccia
ProfessionistiRisparmia spazioFacile da installare
ControRaccoglie acqua e sporcizia in pistaSemplice da pulire

 Professionisti

  • Risparmia la maggior parte dello spazio del bagno rispetto ad altre porte doccia
  • Relativamente facile da installare senza particolari abilità necessarie
  • Facilmente disponibile e reperibile in magazzino nella maggior parte dei centri domestici
  • Tolleranze meno precise rispetto all’installazione di una porta della doccia oscillante
  • Portasciugamani sulle porte

Contro

  • Il binario inferiore raccoglie l’acqua e lo sporco, richiedendo una pulizia frequente
  • Le porte doccia senza telaio più spesse possono essere difficili da far scorrere perché sono pesanti
  • Il rumore delle porte che sbattono può essere fastidioso
  • Il movimento di scorrimento può diventare ostacolato nel tempo
  • La sovrapposizione tra le porte in vetro rende la pulizia più difficile

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Quanto dura una vasca rifinita?

5 correzioni per un serpente di drenaggio che non funziona