in

Come acquistare un nuovo rubinetto della cucina

L’acquisto del rubinetto della cucina giusto dipende in gran parte dall’impianto idraulico esistente. La scelta di un nuovo rubinetto della cucina può essere più facile di quanto pensi se consideri tre dettagli importanti prima di iniziare a fare acquisti.

Inizia con i fori del rubinetto del lavandino

Sono disponibili diversi modelli di rubinetti da cucina e lavelli , ma non sempre sono compatibili. Inizia dando un’occhiata al lavello della tua cucina per determinare quanti fori di montaggio del rubinetto preforati sono disponibili. Questo vale se stai installando un nuovo rubinetto in un lavandino esistente o se acquisti un rubinetto e un lavandino completamente nuovi.

Se il tuo rubinetto esistente ha una piastra di montaggio, controlla sotto il lavandino per vedere quanti fori copre la piastra di montaggio. Tenere presente quanto segue sui fori di montaggio:

  • I rubinetti da cucina possono avere da uno a quattro fori di montaggio.
  • Tre fori sono usati per il beccuccio e due maniglie.
  • Un quarto foro viene tipicamente utilizzato per un accessorio, come un distributore di sapone o spray laterali .
  • Ogni nuovo rubinetto indica sulla confezione quanti fori di montaggio sono necessari per l’installazione.
  • Se stai installando un rubinetto a maniglia singola in un lavandino con tre fori, la piastra del ponte di solito coprirà le aperture inutilizzate.

La posizione dei fori di montaggio del lavandino è un’altra cosa da tenere a mente. Spesso il rubinetto si trova vicino al centro del lavandino, ma non è sempre così. Se il rubinetto verrà montato su un lato del lavello, il beccuccio deve essere abbastanza lungo da raggiungere il bacino opposto affinché sia ​​utile. Un’altra opzione per un lavello con fori di montaggio ad angolo è un beccuccio alto con un ugello di spruzzatura a scomparsa.

Dov’è il monte?

Ci sono rubinetti a montaggio superiore e inferiore . I rubinetti a montaggio superiore si attaccano da sotto il bancone. Le viti sono avvitate attraverso il fondo del rubinetto. I rubinetti a montaggio inferiore si attaccano dalla parte superiore del bancone. Le viti sono installate attraverso la parte superiore del pezzo del rubinetto.

Controlla le linee dell’acqua

Assicurati che il nuovo rubinetto della cucina che desideri sia compatibile con le linee di alimentazione dell’acqua. Guarda sotto il lavandino verso il fondo dell’armadio e prendi nota delle dimensioni della linea dell’acqua esistente e delle  valvole di intercettazione . Di seguito sono riportate alcune linee guida da utilizzare durante il controllo delle tubazioni dell’acqua e della valvola:

  • Se non sei sicuro delle dimensioni delle tue linee d’acqua, misurale con un metro.
  • Anche se potresti doverlo cercare, la dimensione dovrebbe essere incisa sulla valvola.
  • Nota che una casa più vecchia potrebbe non avere una valvola di intercettazione.
  • Molti rubinetti più recenti sono dotati di linee flessibili da 3/8 pollici allegate. Se le valvole di intercettazione dell’acqua esistenti hanno una dimensione di 1/2 pollice, sarà necessario cambiare le valvole di intercettazione con valvole da 3/8 di pollice prima di installare il nuovo rubinetto.
  • In genere è una buona idea sostituire le valvole di intercettazione quando si installa un nuovo rubinetto, in ogni caso, poiché una vecchia valvola potrebbe guastarsi se è necessario  chiudere l’acqua per perdite o altre riparazioni.

Selezione beccuccio

Se i fori di montaggio del lavandino per il rubinetto si trovano più vicino a un lato del lavandino, assicurati che il beccuccio sia abbastanza lungo da oscillare e raggiungere il lato opposto del lavabo, soprattutto se hai un doppio lavabo. Una soluzione è acquistare un beccuccio alto con un ugello di spruzzatura a scomparsa. Questo design è ideale per un design del lavandino con fori di montaggio angolari.

Considera il traguardo

Anche qualcosa di apparentemente piccolo come la finitura di un impianto idraulico può creare o distruggere l’estetica della tua cucina. Ci sono alcune regole pratiche. Il rubinetto della cucina deve corrispondere alla finitura di altri accessori del lavello, come il minuscolo traferro della lavastoviglie, il distributore di sapone integrato e le coperture del foro del lavandino per i fori inutilizzati. Un rubinetto che ha una finitura cromata lucida sembrerà fuori posto se il resto degli infissi ha una finitura nichel spazzolato opaco, per esempio.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Requisiti di ventilazione della lavastoviglie

Come riparare una valvola per doccia a pressione bilanciata Moen