in ,

Come coltivare e prendersi cura della pianta del ghiaccio

Lampranthus è uno dei diversi generi di piante della famiglia delle Aizozaceae conosciute collettivamente come piante di ghiaccio. Sono tutte originarie dell’Africa e tutte sono piante grasse con caratteristici fiori simili a margherite. Uno dei gruppi più grandi è il genere Lampranthus , che comprende più di 150 specie di piante da fiore con petali sottili in vivaci tonalità di colore. Le foglie di piante in questo genere sono di solito corto, cilindrico, e blu-verde, con piccole scaglie trasparenti che conferiscono un aspetto ghiacciato Alcune lampranthus piante di ghiaccio sono spalmatori bassa crescita mentre altri diventano folte subshrubs. Molte piante di ghiaccio danno spettacolo in primavera con sporadiche fioriture ripetute per tutta la stagione e alcune specie fioriscono per tutta l’estate con le giuste cure e condizioni.

Nome botanicoLampranthus spp.
Nome comuneImpianto di ghiaccio
Tipo di piantaPianta perenne succulenta, spesso coltivata come annuale
Dimensione maturaFino a 2 piedi di altezza
Esposizione al solePieno sole
Tipo di terrenoTerreno sabbioso e ben drenante
PH del suoloNeutro
Tempo di fiorituraPrimavera estate
Colore del fioreRosso, rosa, arancione, giallo, viola
Zone di robustezza8-11 (USDA)
Area nativaAfrica meridionale 

Come coltivare piante di ghiaccio

Le dimensioni e la forma variano tra le specie all’interno del genere Lampranthus , ma la maggior parte delle varietà di piante di ghiaccio comunemente coltivate raggiungono un’altezza di 2 piedi e hanno un’abitudine diffusa. Le piante di ghiaccio prosperano alla luce del sole e al suolo povero e costituiscono una meravigliosa pianta da giardino alpino o roccioso. Possono anche essere infilati nei muri di pietra. La loro abitudine di diffusione significa che riempiono rapidamente un contenitore e si rovesciano, quindi sono piacevoli nei cesti appesi e nei vasi indipendenti.

Puoi coltivare piante di ghiaccio per divisione, talee e semi. Se stai dividendo piante già esistenti, fallo in primavera. Le talee possono essere raccolte e radicate in qualsiasi momento durante la stagione di crescita, anche se è meglio piantarle all’aperto il più presto possibile nella stagione. E se stai crescendo per seme, spargili semplicemente sul terreno in primavera. Ma non coprirli, poiché hanno bisogno di luce per germogliare. 

Luce

Tutte le varietà di piante di ghiaccio crescono e fioriscono meglio in pieno sole . I loro fiori tendono ad aprirsi al massimo in condizioni di sole. E l’abbondanza di sole aiuta a evitare che la pianta diventi leggy.

Suolo

La chiave per la crescita delle piante di ghiaccio è fornire un terreno sabbioso (o ghiaioso), ben drenante con un pH del terreno neutro . Questa pianta sta bene nel terreno a basso contenuto di nutrienti. Ma evita il terreno argilloso e qualsiasi luogo in cui la pianta siederà nell’acqua. Le piante di ghiaccio marciranno e moriranno se vengono lasciate nel terreno umido per un periodo prolungato.

acqua

Come piante grasse, le piante di ghiaccio stabilite sono estremamente tolleranti alla siccità. Tuttavia, preferiscono annaffiare regolarmente circa una volta alla settimana, specialmente durante la parte più calda dell’estate. Se stai coltivando le tue piante di ghiaccio in un contenitore, probabilmente dovrai annaffiarle leggermente più spesso di quelle piantate nel terreno. Lascia che il terreno si asciughi tra un’annaffiatura e l’altra in inverno quando le piante di ghiaccio sono un po ‘ dormienti . Innaffia regolarmente le piantine per mantenere il terreno umido ma non bagnato.

Temperatura e umidità

Nonostante il loro nome, le piante di ghiaccio non sono fan del clima gelido e freddo. La robustezza varia a seconda della specie e della varietà, ma la maggior parte delle piante di questo genere preferisce solo climi caldi. Mentre alcune specie possono tollerare un leggero gelo, i giardinieri nei climi freddi fanno meglio a coltivarle come piante annuali o piante d’appartamento. Inoltre, l’umidità elevata e le condizioni di umidità possono far marcire le piante di ghiaccio. Crescono nei climi secchi.

Fertilizzante

Il fertilizzante di solito non è necessario per le piante di ghiaccio interrate, poiché crescono bene in terreni poveri. Ma se la fioritura è scarsa, l’alimentazione potrebbe essere una soluzione. Allo stesso modo, le piante coltivate in contenitori esauriscono i loro nutrienti più rapidamente e possono beneficiare di un fertilizzante bilanciato, applicato seguendo le istruzioni dell’etichetta.

Propagazione di piante di ghiaccio

La talea è il metodo più veloce per propagare le piante di ghiaccio. Effettua talee mentre la pianta cresce attivamente dalla primavera all’inizio dell’autunno. Taglia i germogli lunghi da 3 a 6 pollici e rimuovi tutte le foglie tranne la parte superiore.

Lascia asciugare le tue talee succulente e forma i calli lasciandoli in aria per diverse ore o durante la notte. Quindi radicatele in un contenitore ben drenante riempito con un succulento terriccio. Mantieni il terreno uniformemente umido fino alla radice delle talee. Puoi capire quando le radici si sono formate tirando delicatamente le talee. Se offrono resistenza, sono pronti per essere rinvasati in un contenitore più grande o trapiantati nel terreno in primavera.

Parassiti e malattie comuni

Il tempo (condizioni di umidità, ondate di freddo, ecc.) È spesso il più grande ostacolo quando si coltivano piante di ghiaccio. Il terreno troppo umido può far crescere funghi che uccideranno la tua pianta. Mealy bug e scala di tanto in tanto Infest piante di ghiaccio, anche se le condizioni di crescita appropriate in genere può mantenere una pianta abbastanza sano per scongiurare sia parassiti e malattie.

Varietà di piante di ghiaccio

Alcune varietà popolari di piante di ghiaccio di questo genere includono:

  • Pianta di ghiaccio arancione ( Lampranthus aurantiacus ): pianta eretta a fioritura primaverile con petali arancioni luminosi attorno al centro giallo
  • Purple Vygie ( Lampranthus haworthii ): ricoperta di fiori rosa o viola in primavera, insieme a foglie blu-verdi
  • Pianta di ghiaccio Redflush ( Lampranthus coccineus ): presenta fiori rosso vivo per tutta la stagione ed è in qualche modo resistente al gelo
  • Pianta di ghiaccio finale ( Lampranthus spectabilis ): una pianta a crescita bassa con fiori bianchi o viola-rosa

Rispetto alle specie Delosperma

Un altro genere popolare di piante paesaggistiche nella famiglia delle Aizozaceae è Delosperma , che comprende più di 100 specie, tra cui la popolare D. cooperi. Le specie Delosperma sono anche conosciute come piante di ghiaccio; sembrano abbastanza simili alle specie Lampthanthus e sono usati in modo simile nel paesaggio. Si distinguono solo per le differenze nella struttura del seme e per la minore diversità di colore: le piante di ghiaccio di Delosperma generalmente hanno fiori rosso porpora. Puoi coltivarli più o meno allo stesso modo delle piante di ghiaccio Lampthanthus .

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Profilo della pianta Coreopsis

Suggerimenti per coltivare un raccolto autunnale di fagioli