in

Come congelare le erbe fresche dal giardino

Il congelamento delle erbe è un ottimo modo per conservare il raccolto fresco del tuo giardino tutto l’anno. In questo post parlerò di quali possono essere congelati e poi ti mostrerò esattamente come farlo passo dopo passo.

Le erbe sono facili da coltivare e molte volte puoi essere sopraffatto cercando di capire cosa fare con i tuoi raccolti. Uno dei modi migliori per conservare le erbe aromatiche e conservarne il sapore è congelarle.

Congelare le erbe fresche del tuo giardino o della drogheria è facile e non richiede molto tempo. Inoltre sarà un enorme risparmio di denaro durante i lunghi mesi invernali, dal momento che non dovrai acquistare erbe costose dal supermercato.

Di seguito ti mostrerò alcuni modi diversi per farlo e ti fornirò istruzioni passo passo per ciascuno. Ecco cosa troverai in questa guida …

Sommario

Quali erbe puoi congelare?

Alcune delle erbe più comuni da congelare sono basilico, salvia, rosmarino, erba cipollina , prezzemolo, menta e coriandolo. Ma davvero, puoi usare qualsiasi tipo tu voglia.

Indipendentemente dal tipo che hai, il processo per congelare le erbe è lo stesso. Cambia solo l’ingrediente principale.

Come lavare le erbe prima di congelarle

Lavare le erbe prima di congelarle è facoltativo. Se sono puliti, non è necessario lavarli. Ma se hanno bisogno di un buon risciacquo, ecco come …

Passaggio 1: risciacquare le erbe appena raccolte sotto il rubinetto, utilizzare uno scolapasta o lavarle in una ciotola. Se vuoi usare una ciotola, metti i gambi e le foglie nella ciotola e riempila con acqua fredda.

Quindi agitali delicatamente e scarica l’acqua sporca. Ripeti questo processo finché l’acqua non è pulita.

Passaggio 2: una volta puliti, tamponali delicatamente con un asciugamano o asciugali con una centrifuga per insalata . Non è necessario dedicare troppo tempo a questo passaggio, va bene se sono ancora umidi.

Come congelare le erbe fresche per un uso successivo

Congelare erbe fresche non richiede molto sforzo, soprattutto se pianifichi in anticipo. Mi piace fare il mio in grandi lotti per risparmiare tempo in futuro.

Ci sono alcuni metodi che potresti usare, ma di seguito sono riportati i due più semplici ed efficaci. Mi piacciono entrambi i metodi allo stesso modo, ma dovresti sperimentare per vedere quale funziona meglio per te.

Congelamento Di Erbe In Vassoi Di Cubetti Di Ghiaccio

È semplicissimo congelare le erbe nei vassoi del ghiaccio e cucinarle in un secondo momento è un gioco da ragazzi.

Ad esempio, se misuri un cucchiaio in ogni cubo, saprai esattamente quanto c’è in ciascuno di essi. Quindi puoi semplicemente estrarre tutti i cubetti necessari per le tue ricette.

  • Vassoio del ghiaccio (o la dimensione più piccola ) o un vassoio per il congelatore di erbe aromatiche
  • Olio d’oliva o acqua
  • Coltello
  • Tagliere
  • Involucro di plastica
  • Contenitore di stoccaggio
  • Erbe fresche

Passaggio 1: trova una vaschetta per cubetti di ghiaccio: puoi utilizzare qualsiasi tipo di vaschetta per cubetti di ghiaccio che hai. Ma potresti trovarne uno che faccia cubetti più piccoli in modo da poterli facilmente porzionare per le tue ricette preferite.

Ogni scomparto della mia mini vaschetta del ghiaccio contiene un cucchiaio. Puoi anche acquistare un vassoio per il congelatore di erbe aromatiche appositamente realizzato per porzioni di dimensioni perfette.

Passaggio 2: preparare le erbe: per questo metodo, devi solo lavarle e tritarle. L’essiccazione è facoltativa qui, dal momento che li stai mettendo in vassoi del ghiaccio. Quindi tritali come faresti di solito per cucinare.

Passaggio 3: aggiungere le erbe nei vassoi: mettere le erbe tritate nei cubetti. Ti consiglio di fare un cucchiaio per spazio cubo, ma puoi misurarlo come preferisci per le tue esigenze specifiche.

Passaggio 4: aggiungi acqua o olio d’oliva: una volta che hai le erbe nel vassoio, riempi ogni cubetto per il resto del modo con olio d’oliva o acqua.

È una tua scelta su quale preferiresti usare. Preferisco l’olio dato che di solito uso i due insieme nella mia cucina comunque.

Passaggio 5: congelare i vassoi: coprire il vassoio con un po ‘ di pellicola trasparente e posizionarlo in un punto piano nel contenitore del ghiaccio.

Lasciali lì finché non sono completamente congelati. Il mio impiega circa 20 minuti, ma il tempo può variare a seconda di quanto è freddo il tuo congelatore.

Passaggio 6: conservare le erbe congelate: una volta congelati i cubetti, estraeteli dal vassoio e conservateli in un contenitore adatto al congelatore. L’olio inizierà a sciogliersi subito, quindi assicurati di lavorare velocemente se l’hai usato.

Erbe congelanti istantanee

Il congelamento istantaneo delle erbe è un altro ottimo metodo che puoi utilizzare per rametti interi o foglie singole e impedirà loro di attaccarsi insieme nel contenitore di conservazione. In questo modo non ti ritroverai con un grande blocco di erbe congelate.

  • Teglia o teglia
  • Contenitore di stoccaggio
  • Erbe fresche

Fase 1: Prendete una teglia: È possibile utilizzare uno standard strato di biscotto , o qualsiasi tipo di teglia che avete nella vostra casa.

Passaggio 2: prepara le tue erbe: lavale e asciugale seguendo le istruzioni sopra. Una volta asciutti, puoi lasciarli come rametti interi, staccare le foglie o tagliarli a pezzi. Trovo più facile congelare le foglie intere.

Passaggio 3: congelale rapidamente: distribuisci le tue erbe fresche in modo che non si tocchino. Quindi mettili nella tua scatola del ghiaccio per circa cinque minuti.

Passaggio 4: posizionali in un contenitore: una volta pronti, mettili in un contenitore adatto al congelatore come un sacchetto per congelatore o un piatto di plastica.

Come conservare le erbe fresche nel congelatore

Per conservare le erbe congelate, tutto ciò di cui hai bisogno è un contenitore adatto al congelatore. Se usi un sacchetto di immagazzinaggio o un piccolo contenitore, non occupano molto spazio.

Ricorda solo di etichettare il contenitore con la data e il nome dell’erba in modo da non dover giocare a indovinelli in seguito.

Idealmente i cubetti o le foglie non si attaccheranno durante la conservazione. Ma anche se lo fanno, sono facili da rompere.

Quanto durano le erbe congelate?

Le erbe congelate dureranno circa 12 mesi, ma puoi conservarle più a lungo se non si bruciano da congelamento. Se imposti bene i tempi, dureranno fino a quando non sarai pronto per raccoglierne di più l’anno prossimo.

Congelare le erbe è così facile e adoro che nessuno dei miei raccolti vada sprecato. È fantastico avere sempre a portata di mano erbe aromatiche e consente di risparmiare un sacco di soldi durante le stagioni più fredde. Inoltre, cucinare con loro è un gioco da ragazzi!

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Come prendersi cura di una pianta di orchidee

Come sbarazzarsi di vermi di cavolo in modo organico