in

Come costruire e installare un pensile

Costruire un pensile di base è un’ottima introduzione alla lavorazione del legno. Sia che tu abbia bisogno di nuovi mobili da cucina, mobili da bagno o più spazio di archiviazione nel tuo garage o seminterrato, la costruzione è la stessa. In sostanza, costruirai una scatola di compensato, chiamata carcassa, aggiungendo una cornice in legno massello, un paio di tacchetti sospesi e, infine, alcuni scaffali. E, naturalmente, puoi dipingere o macchiare gli armadietti in base ai tuoi gusti e al tuo arredamento.

Piuttosto che installare ripiani fissi, abbiamo deciso di sostenere i ripiani sui perni dei ripiani perché questo ti consente di regolare l’altezza del ripiano per adattarsi alle tue mutevoli esigenze. A seconda di cosa usi gli scaffali, potresti aver bisogno solo di tre scaffali, ma ti consigliamo di crearne quattro mentre ci sei: avrai comunque bisogno di un solo foglio di compensato e lo scaffale extra potrebbe tornare utile in futuro.

Abbiamo realizzato questo armadio largo 30 pollici, alto 48 pollici e profondo 12 pollici, ma puoi realizzare il tuo armadio qualunque sia l’altezza e la profondità che meglio si adattano al tuo spazio. Dovresti limitare la larghezza a circa 36 pollici per assicurarti che i ripiani non si pieghino. Se hai più larghezza da riempire, costruisci solo più armadi!

Abbiamo costruito il nostro armadio in compensato impiallacciato in betulla perché accetta bene la vernice o le macchie e perché è facilmente reperibile nei depositi di legname e nei centri domestici. Per i tuoi armadi, hai molte opzioni: per un mobile davvero raffinato, puoi ordinare compensato impiallacciato con un legno duro come ciliegio o noce e realizzare la cornice del viso in legno massello abbinato. Al contrario, per un armadio di servizio, potresti risparmiare denaro utilizzando compensato di grado BC.

Questo tutorial di progetto mostra un foglio di compensato da 3/4 pollici per 4 piedi per 8 piedi e un foglio da 1/4 di pollice per 4 piedi per 8 piedi. Quando acquisti il ​​compensato, chiedi al deposito di legname o al centro di casa di impostare la sega per pannelli su 11-1 / 4 pollici e di fare tre tagli di taglio lungo la lunghezza del foglio.

Mancia : Se questi pezzi lunghi 8 piedi non si adattano comodamente al tuo veicolo, puoi anche tagliare due pezzi a 60 pollici e due a 49 pollici. Avere il taglio trasversale da 1/4 di pollice a 29-1 / 4 pollici e strappato a 47-1 / 4 pollici di larghezza.

Strumenti e materiali di cui avrai bisogno

  • Cornice quadrata
  • Quadrato combinato
  • Coltello multiuso
  • Forbici
  • Sega circolare
  • Troncatrice manuale o troncatrice elettrica
  • Trapano / driver
  • Morsetti
  • Dima per perno da mensola
  • Ferro da stiro per la casa
  • # 8 svasatore bit
  • Router
  • Punta dritta da 3/4 di pollice
  • Punta per battuta pilotata da 1/4 di pollice
  • Sega da tavolo
  • Martello
  • Nailset
  • Spatola
  • Livello 4 piedi
  • Cercatore di perni
  • 1 foglio di compensato di betulla, 3/4 “x 4 ‘x 8’ 
  • 1 foglio di compensato di betulla, 1/4 “x 4 ‘x 8’ 
  • 3 pino pre-innescato nominale 1 “x 2” x 8 ‘
  • Viti universali da 1-1 / 4 “
  • Viti per tutti gli usi da 2-1 / 2 “
  • 4d rifinire le unghie
  • Chiodi per pannelli da 3/4 “
  • # 8 x 2-1 / 2 “viti per legno
  • 2-1 / 2 “viti per cartongesso
  • Colla per legno gialla
  • Bordo in betulla
  • Stucco per legno
  • Composto spackling

Parti che farai

  • 2 lati 3/4 “x 11-1 / 4” x 48 “
  • 2 superiori e inferiori 3/4 “x 11-1 / 4” x 29-1 / 4 “
  • 1 pannello posteriore 1/4 “x 29-1 / 4” x 47-1 / 4 “
  • 3 ripiani 3/4 “x 10-7 / 8” x 28-3 / 8 “
  • 2 tacchetti di montaggio 3/4 “x 2-1 / 2” x 28-1 / 2 “
  • 2 binari 3/4 “x 1-1 / 2” x 27 “
  • 2 montanti 3/4 “x 1-1 / 2” x 48 “

Schema della panoramica dell’armadio

Schema della maschera Cross-Cut

Stampa la versione PDF qui .

Crea una maschera per taglio incrociato

È importante eseguire tagli perfettamente squadrati e diritti quando si tagliano tutti i pezzi a misura. Un modo semplice per farlo è creare una semplice maschera di taglio incrociato.

Inizia creando una base da un pezzo di compensato da 1/4 di pollice che sia largo almeno quanto la base della sega circolare più 7 pollici. Fallo lungo almeno quanto il taglio più lungo che ti aspetti di fare. Abbiamo fatto il nostro lungo 24 pollici.

Ora crea la recinzione. Taglia un pezzo di compensato da 3/4 pollici a 7 pollici di larghezza con una lunghezza uguale alla base più 8 pollici, nel nostro caso 32 pollici.

Incolla e fissa la recinzione alla base a filo su un lato e con sporgenze uguali su entrambe le estremità.

Quando la colla si asciuga, blocca la maschera sulla superficie di lavoro abbastanza sporgente in modo che la lama della sega la rimuova mentre fai scorrere la sega circolare contro la guida per tagliare la base alla larghezza finale.

Stendi un taglio a croce

Ad eccezione della tacchetta di montaggio, utilizzerai la maschera di taglio trasversale per tagliare tutte le parti in compensato alla lunghezza finale. Un ottimo modo per assicurarti che i lati siano esattamente della stessa lunghezza (e risparmiare un po ‘di tempo) è tagliarli insieme.

Metti un pezzo di compensato “sacrificale” sul piano di lavoro e impila i lati sopra di esso, assicurandoti che tutti i bordi siano a filo. Blocca questo panino sulla tua panca in modo che non possa spostarsi durante il taglio. Quindi usa una matita e un quadrato per disporre il taglio sul lato superiore.

Tagliare i lati, in alto e in basso

Queste parti sono state tagliate nel deposito di legname o nel centro della casa alla loro larghezza finale di 11-1 / 4 pollici. Allineare il bordo della base della maschera per taglio trasversale esattamente lungo la linea di layout. Verificare che la maschera sia quadrata rispetto ai pezzi da lavorare, quindi fissarla in posizione.

Impostare la profondità di taglio della sega circolare su 1-7 / 8 pollici ed eseguire il taglio. Tagliamo entrambi i pezzi laterali e segnerete il pezzo sacrificale qui sotto.

Usa la stessa tecnica di impilamento per tagliare a misura i pezzi superiore e inferiore.

Taglia gli scaffali

Usa la maschera per tagliare i ripiani a 28-3 / 8 pollici: puoi impilarli e tagliarli a coppie come hai fatto per i lati, in alto e in basso.

Quindi impostare la guida della sega da tavolo a 10-7 / 8 pollici dalla lama e strapparla alla larghezza finale.

Realizza le tacchette di montaggio

Strappa due pezzi di compensato da 3/4 pollici a 2-1 / 2 pollici di larghezza, quindi tagliali a croce fino a 28-1 / 2 pollici di lunghezza usando il calibro per tagli obliqui sulla sega da tavolo o su una troncatrice.

Spessore del compensato del calibro

Come mostrato in questa vista complessiva, i lati ottengono battute larghe 3/4 pollici per 3/8 pollici profonde su ciascun lato per accettare la parte superiore e inferiore. Almeno in teoria. In realtà è probabile che il tuo compensato sia leggermente più sottile di 3/4 pollici. 

Usa un quadrato combinato come mostrato per catturare lo spessore effettivo del compensato.

Disporre le scanalature superiori e inferiori

Fai scorrere il corpo del quadrato combinato lungo la parte superiore o inferiore dello scaffale, mentre usi una matita contro la lama per disegnare le linee di layout sulle facce interne dei lati.

Misura per la linea di recinzione guida

Farai questi tagli con una punta del router diritta da 3/4 pollici di diametro impostata su una profondità di 3/8 pollici. Innanzitutto, per consentire di impostare una recinzione guida, è necessario determinare esattamente la distanza della punta dal bordo della base del router. Fallo con un quadrato combinato posizionando l’estremità della lama contro il tagliente della punta e quindi facendo scorrere il corpo del quadrato contro la base del router. 

Disegna la linea guida del recinto

Fissare un lato al piano di lavoro. Misura dalla linea di taglio della battuta una distanza uguale alla misura che hai preso e fai un segno.

Quindi usa un quadrato incorniciato in questo segno per tracciare una linea attraverso il pezzo laterale. A questa linea, bloccare un pezzo di legno perpendicolarmente al pezzo laterale per fungere da guida per la fresatrice.

Routa i tagli della scanalatura superiore e inferiore

Spostando la fresatrice da sinistra a destra, taglia la battuta. Disporre e tagliare le restanti tre battute superiori e inferiori.

Praticare i primi sei fori per i perni del ripiano

Per assicurarti che i tuoi fori siano allineati correttamente, etichetta un’estremità di ciascun pezzo laterale come la parte superiore. Utilizzerai una maschera disponibile in commercio   per creare i fori dei perni della mensola. Questa maschera è disponibile con punte per realizzare fori di 5 millimetri o 1/4 di pollice di diametro. Assicurati solo che la punta corrisponda ai perni dello scaffale.

Inizia tagliando un pezzo di 6 pollici di larghezza da uno dei ritagli laterali in compensato da utilizzare come distanziatore. Blocca il distanziatore sul fondo di un lato, allineandone il bordo con l’interno della battuta inferiore. Posizionare la maschera nella parte anteriore dell’armadio, contro il distanziatore e praticare tutti e sei i fori.

Praticare i rimanenti fori per i perni della mensola

La maschera viene fornita con un perno di posizionamento che si infila attraverso la maschera nell’ultimo foro praticato, in modo che i successivi cinque fori siano adeguatamente distanziati.

Praticare i fori e continuare questo processo fino a quando non si esegue un foro di almeno sei pollici dalla parte superiore dell’armadio.

Ripeti questo processo per creare una colonna di fori sul retro del lato. Quindi, fai dei buchi coordinati sull’altro lato.

Schema del dettaglio della battuta

Stampa la versione PDF qui .

Batti i lati per la schiena

I bordi posteriori interni dei lati, superiore e inferiore ottengono una larghezza di 3/8 pollici per battute profonde 1/4 di pollice per accettare la parte posteriore. Utilizzare due morsetti vicino al lato destro del pezzo per fissarlo al piano di lavoro, con il lato interno rivolto verso l’alto e la parte posteriore leggermente sporgente rispetto al bordo.

Metti una punta per battuta pilotata da 1/4 di pollice nel router con la profondità impostata su 3/8 di pollice. Esegui il router da sinistra a destra. Quando ti imbatti nei morsetti, spegni il router e sposta i morsetti nell’area che hai già instradato. Rabbet l’altro pezzo laterale.

Prepara i lati

Prima di incollare insieme un armadio è sempre una buona idea fare una corsa a secco per assicurarsi che tutto si adatti e per regolare i morsetti, in modo da non perdere tempo a giocherellare con loro e cercare di ottenere l’armadio quadrato mentre la colla si sta fissando.

Per prima cosa, crea un paio di mani in più sotto forma di quattro ritagli quadrati di compensato da 3/4 pollici: due misurano circa 6 pollici per 10 pollici e altre due misurano circa 6 pollici per 4 pollici. Incolla ogni pezzo più piccolo su un pezzo più grande per formare due “L” quadrate.

Posiziona un pezzo laterale sul piano di lavoro con la faccia battuta verso l’alto e il bordo posteriore più vicino a te. Lascia che il pezzo sporga dal banco di circa 2 pollici e fissa la L alla superficie di lavoro.

Metti un pezzo superiore o inferiore in posizione, quindi fai scorrere una L su di esso e blocca la L. Fai lo stesso per la parte superiore o inferiore all’altra estremità.

Metti l’altro pezzo laterale in posizione. Sul retro dell’armadio, bloccare i pezzi superiore e inferiore tra i pezzi laterali. Usa una cornice quadrata per assicurarti che tutti gli angoli siano quadrati. Quindi bloccare il quadrato in posizione verticale in un angolo.

Inizia un chiodo di finitura 4d su entrambe le estremità di un pezzo di legno lungo 3 o 4 piedi. Posiziona un’estremità vicino alla parte inferiore del pezzo superiore o inferiore e picchiettala parzialmente nel bordo.

Posiziona l’altro chiodo lungo il bordo del pezzo laterale che è in aria, controlla il quadrato e, se necessario, spingi o tira l’armadietto in un quadrato perfetto. Quindi guidare parzialmente il secondo chiodo.

Rimuovere le L, quindi appoggiare l’armadio sulla sua faccia anteriore e bloccare le altre estremità dell’altro fondo e della parte superiore tra i lati. Controlla di nuovo tutti gli angoli per la squadra e poi tira il bastone di squadratura dal mobile. Lascia le unghie nel bastoncino. Quando ripeti l’intero processo durante l’incollaggio, rimetti i chiodi nei fori originali per quadrare automaticamente l’armadietto.

Assembla il gabinetto

Tieni a portata di mano un piccolo secchio d’acqua con una spugna per pulire la colla.

Metti la colla lungo le scanalature di un pezzo laterale, quindi usa le L per assemblare la parte inferiore e superiore su quel lato. Metti la colla sui bordi rivolti verso l’alto della parte superiore e inferiore, quindi ripeti il ​​processo di serraggio che hai fatto durante la corsa a secco.

Installa la parte posteriore

Metti la colla nelle scanalature per la parte posteriore e lasciala cadere in posizione. Verificare che gli angoli siano quadrati, quindi fissare la parte posteriore con chiodi o chiodi da pannello da 1 pollice.

Strofina la colla per estrarla, quindi capovolgi l’armadietto e rimuovi eventuali residui di colla all’interno. Verificare che la parte anteriore sia quadrata e quindi lasciare i morsetti accesi durante la notte.

Installa le tacchette

Metti una tacchetta in posizione e traccia e fai scorrere una matita per segnare la sua larghezza sul retro dell’armadio, così saprai dove smettere di mettere la colla.

Rimuovere la tacchetta e mettere la colla all’interno della parte posteriore.

Sostituire la tacchetta e quindi utilizzare una mensola come calza per fissare la tacchetta sul retro.

Fascia un bordo lungo di ogni ripiano e tacchetta di montaggio

Successivamente, utilizzerai la bordatura di betulla per coprire i bordi del compensato che altrimenti non sarebbero nascosti. Questa fascia, disponibile nei centri domestici, nei depositi di legname e nei negozi di ferramenta ha un adesivo attivato da un ferro da stiro.

Per ogni pezzo, usa le forbici per tagliare un pezzo più lungo di circa un pollice rispetto al bordo che coprirai. Metti la fascia in posizione che sporge su tutti e quattro i bordi. Posiziona un foglio di alluminio sulla fascia per proteggerla dal ferro. Appoggia il ferro sul cotone e posizionalo sopra la pellicola per circa 10 secondi. 

Immediatamente dopo aver rimosso il ferro, fai scorrere un rullo di giunzione per carta da parati in legno su quell’area. Non far scorrere la pellicola e il ferro sopra la fascia: lascerai segni scuri che dovrai levigare. Se la fascia è storta, riscaldala per rilasciare l’adesivo e riprova.

Taglia la fascia

Taglia la fascia
David Schiff

Metti una nuova lama nel tuo taglierino. Quando la fascia è completamente fredda, usa il coltello per tagliare la fascia a filo o quasi a filo su tutti i bordi.

Rompere i bordi dello scaffale

Utilizzare un blocco di levigatura con carta vetrata a grana 120 per portare la bordatura perfettamente a filo sulla parte superiore e inferiore dei ripiani e della tacchetta.

Quindi “rompere” tutti i bordi del ripiano con alcuni tratti angolati lungo ciascun bordo. Questo arrotonda un po ‘i bordi in modo che assorbano meglio la vernice o le macchie e impediranno che l’impiallacciatura di compensato si scheggi quando i ripiani vengono inseriti e rimossi.

Notch a Stile for Scribing

Scrivere i pezzi per adattarli è sempre più accurato della misurazione. Inizia usando una troncatrice manuale o una troncatrice elettrica per tagliare a squadra un’estremità di un 1×2. Quindi metti il ​​pezzo in posizione lungo un lato con l’estremità quadrata che hai appena tagliato a filo con il fondo e fissalo in posizione. Usa un taglierino per fare una piccola tacca nel montante nel punto in cui incontra la parte superiore del mobile.

Poiché avevamo in programma di dipingere il nostro cabinet, abbiamo realizzato i telai del viso con pino 1×2 pre-innescato che in realtà misura 3/4 pollici x 1-1 / 2 pollici, quindi dovevamo solo tagliare lo stock alla lunghezza. Se stai macchiando e / o rifinendo il tuo mobile, usa del legno chiaro di tua scelta.

Scrivi il taglio

Con lo stile su una superficie piana, posiziona la lama del taglierino nella tacca. Porta un quadrato contro la lama. Quindi usa il taglierino per incidere il taglio sulla lama.

Taglia il montante a misura

Allinea la lama della tua troncatrice con il lato di scarto del segno dello scriba e taglia il montante a misura.

Installa lo stile

Inizia 4d finire le unghie a circa un pollice dalla parte superiore e inferiore e al centro della scaletta. Metti la colla lungo un lato e blocca il montante in posizione, assicurandoti che sia a filo all’esterno e in alto e in basso. Quindi inserire i chiodi. Aggiungere altri chiodi distanziati di circa 12 pollici l’uno dall’altro lungo la lunghezza degli scalini.

Stucco e vernice nascondono le unghie, ma se stai macchiando e rifinendo il tuo mobile, potresti voler usare dei morsetti invece dei chiodi per tenere gli steli in posizione finché la colla non si asciuga.

Ora scrivi, taglia e installa l’altro stile.

Scrivi, taglia e installa i binari

Taglia un’estremità quadrata di ciascuna guida, posiziona la guida in posizione con l’estremità tagliata inserita in una guida e fai una tacca dove incontra l’altra guida. Scrivi e taglia la guida, quindi prova a montarla.

Fai lo stesso per l’altra guida. Incolla e inchioda o fissa le guide in posizione assicurandoti che siano a filo nella parte superiore e inferiore dell’armadio.

Imposta le unghie e riempi i buchi

Usa un set di chiodi per guidare i chiodi, compresi quelli attraverso i lati nella tacchetta, appena sotto la superficie, quindi riempi ogni foro con una piccola quantità di mastice per legno.

Usa carta vetrata a grana 80 per levigare lo stucco. Carteggiare i bordi anteriori della cornice del viso per arrotondarli leggermente. Se finisci la cornice del viso invece di dipingere, carteggia l’intera faccia con grana 80, grana 120 e infine grana 220. Ora sei pronto per dipingere o macchiare il tuo mobile.

Trova le borchie

Utilizzando una livella, traccia una linea di livello sul muro per individuare il punto in cui desideri posizionare il fondo dell’armadio. Quindi, sposta un cercatore di perni su quella linea per individuare i perni nel muro dietro a dove vuoi montare l’armadio.

Il cercatore di perni emetterà un segnale acustico quando raggiunge il bordo di un perno, quindi ti consigliamo di fare un segno di 3/4 pollici da quello per individuare il centro del perno. I perni sono normalmente distanti 16 pollici, quindi ci saranno due perni dietro il nostro armadio largo 30 pollici. Inoltre, lungo la linea, segna dove vuoi che sia un lato dell’armadio.

Installare una tacchetta di livellamento temporanea

Taglia un pezzo di 2×4 a pochi centimetri più lungo della larghezza dell’armadio.

Metti la tacchetta lungo la linea con un’estremità allineata al segno che hai fatto per individuare il lato dell’armadio.

Guida una vite per cartongesso da 2-1 / 2 pollici attraverso la tacchetta in un perno.

Verificare il livello, quindi inserire una vite nell’altro perno.

Preforare il gabinetto

Misurare lungo la tacchetta dal segno laterale dell’armadio alla vite più vicina. Sottrarre 3/4 di pollice da quella misura per tenere conto dello spessore del lato dell’armadio e segnare all’interno dell’armadio dove si troverà un perno dietro le tacchette di montaggio superiore e inferiore.

Misurare la distanza tra le due viti nella tacchetta di livellamento temporanea. Utilizzare quella misura per contrassegnare le tacchette di montaggio superiore e inferiore per la posizione del secondo perno. Utilizzare una  punta svasata  per preforare per viti per legno n. 8 lunghe 2-1 / 2 pollici.

Montare l’armadio

Con un aiutante, solleva l’armadio sulla tacchetta temporanea e allinea un lato all’estremità della tacchetta che individua un lato dell’armadio.

Mentre l’aiutante tiene l’armadio contro il muro, preforare attraverso i fori inferiori negli armadietti e nei perni: ciò impedirà di spogliare le teste delle viti.

Quindi, inserire le viti inferiori e infine le viti superiori. Se lo desideri, puoi coprire le teste delle viti con mastice per legno e vernice.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

5 caratteristiche essenziali per i mobili da cucina

Guida alla ristrutturazione con mobili da cucina