in

Come imballare rapidamente una casa

Idealmente, la maggior parte delle persone può utilizzare un minimo di otto settimane per pianificare e fare le valigie per un trasloco. Ma sfortunatamente non è sempre disponibile così tanto tempo e anche le mosse dell’ultimo minuto sono comuni, con alcune persone che devono spostarsi in quattro settimane o meno. Se una mossa rapida è nei tuoi piani immediati, ci sono alcuni passaggi efficaci che possono aiutare a garantire un rapido smistamento e confezionamento delle cose domestiche con il minimo caos.

Istruzioni

Sbarazzarsi di cose

Uno dei vantaggi inaspettati delle mosse dell’ultimo minuto è che ti costringono a essere spietato nel modo in cui ordinate e imballate. E questa è una buona cosa, dal momento che più cose ti sbarazzi, meno devi fare le valigie e muoverti, il che alla fine significa che spendi meno tempo ed energia. Alcune persone pensano che per risparmiare tempo, dovrebbero semplicemente imballare tutto ciò che possiedono e ordinarlo in un secondo momento. Non così. Sbarazzati di più cose che puoi.

Passa attraverso ogni stanza e separa gli oggetti in tre pile:

  • Mantenere
  • Donare
  • Toss

Se non lo usi o non lo indossi da un anno, regalalo o gettalo via. Coinvolgi l’intera famiglia facendoli seguire questa regola mentre selezionano le loro cose. Se esiti nel decidere se tenere o lanciare qualcosa, prendi questa come risposta e lanciala.

Chiamare per aiuto

Ottieni aiuto da amici, familiari e / o società di servizi. La famiglia e gli amici sono sempre ansiosi di aiutare. Assicurati solo di avere un’idea chiara di ciò che devi fare prima di ottenere il loro supporto. Se hai eliminato e ordinato i tuoi effetti personali e creato una pila “da tenere”, gli aiutanti possono andare direttamente a quella pila e mettersi al lavoro senza doverti chiedere se qualcosa deve essere spostato o meno. Un altro buon lavoro per gli aiutanti è sbarazzarsi delle cose che non vuoi tenere. Ciò può comportare l’organizzazione di ritiri di donazioni o la consegna di articoli da donazione, nonché l’eliminazione di spazzatura e materiali pericolosi, come vernici e pesticidi.

Acquista le tue forniture per l’imballaggio

Se ti muovi con una tempistica molto breve, è meglio acquistare le scatole e le forniture di imballaggio direttamente da un negozio in movimento o da un negozio di forniture per ufficio. Questo ti farà risparmiare la fatica di cercare abbastanza scatole adatte all’uso . Un’altra opzione, se ti trasferisci a livello locale, è cercare un traslocatore ecologico che fornisca contenitori di plastica per le tue esigenze di imballaggio. È un ottimo modo per muoversi. Non solo fa bene all’ambiente, ma elimina anche il compito di trovare scatole da imballare e sbarazzarsene in seguito . La maggior parte delle aziende consegnerà i contenitori necessari in una data conveniente per te, quindi li ritirerà dopo che avrai finito di spostare e disimballare.

Inizia a fare le valigie

Ora che hai le scorte di cui hai bisogno, puoi iniziare a imballare la pila di oggetti “da conservare”. Ricorda che alcuni articoli, come i grandi elettrodomestici , potrebbero richiedere una preparazione speciale . Se necessario, usa etichette o foglietti adesivi per far sapere agli aiutanti cosa fare con gli oggetti.

Ottenere aiuto dai professionisti

I professionisti dell’assistenza sono sempre disponibili per aiutare con una mossa e possono valere la spesa aggiuntiva se sei davvero sotto pressione.

  • Gli imballatori professionisti possono essere chiamati per aiutare con l’imballaggio o per imballare l’intera famiglia. È un ottimo servizio che ti farà risparmiare molto tempo e mal di testa. Tieni presente che se stai cercando di risparmiare denaro, gli imballatori professionali possono essere costosi. Chiama in giro prima di assumere.
  • Le società di pick-up offrono servizi che raccolgono e eliminano la spazzatura per te. Scegli una data e dì loro quanto devi sbarazzarti e la spazzatura sarà sparita rapidamente e facilmente. La commissione è solitamente una tariffa per libbra, a seconda di quanto sia facile spostare la roba. Ancora una volta, chiama in giro per una tariffa competitiva.
  • Gli enti di beneficenza raccoglieranno anche le tue cose indesiderate. Se il tuo mucchio di donazioni è grande o se hai mobili da regalare che sono ancora in buone condizioni, un’organizzazione senza scopo di lucro ritirerà gli articoli per te, facendoti risparmiare l’energia e il tempo necessari per consegnarli. Assicurati solo di aver completato l’ordinamento in modo da eseguire la procedura solo una volta. Tieni presente che alcuni enti di beneficenza offrono ritiri solo in date specifiche e in luoghi specifici. Chiedi prima di prenotare.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Come imballare la cucina per il trasloco

Come imballare gli occhiali durante lo spostamento