in

Come isolare i tubi di alimentazione dell’acqua

L’isolamento dei tubi di alimentazione dell’acqua nelle aree esposte della casa è una buona idea per diversi motivi. Nei climi freddi e invernali, i tubi di approvvigionamento idrico esposti a pareti esterne o spazi non riscaldati possono congelare, scoppiare e allagare la casa. Più di una famiglia del nord è andata a sud per una vacanza invernale, solo per tornare a un lavoro di pulizia e restauro durato mesi quando scoppia un tubo dell’acqua. L’isolamento delle tubature dell’acqua è un elemento chiave per qualsiasi tentativo di  winterize dell’impianto idraulico in casa .

L’isolamento dei tubi dell’acqua può anche far risparmiare denaro sui costi energetici impedendo ai tubi dell’acqua calda di disperdere il loro calore nell’aria circostante. L’isolamento dei tubi dell’acqua calda che escono dallo scaldabagno, ad esempio, può ridurre la perdita di calore e abbassare i costi di riscaldamento dell’acqua. Infine, l’isolamento dei tubi dell’acqua fredda può impedire la sudorazione dei tubi a causa della condensa dell’umidità, che può ridurre i livelli di umidità in casa nel periodo estivo. 

Dove isolare i tubi dell’acqua

Quali tubi dell’acqua isolerai dipenderà dal motivo per cui lo fai. Se l’obiettivo è prevenire il congelamento dei tubi, i tubi critici da proteggere sono quelli che attraversano spazi non riscaldati. Questi si trovano nei muri esterni, nei garage non riscaldati, nelle cavità del pavimento sopra vespai non riscaldati, solai non riscaldati, ecc. In generale, non è necessario isolare i tubi che attraversano i muri interni o negli scantinati riscaldati. Sia i tubi dell’acqua calda che quelli dell’acqua fredda dovrebbero essere isolati quando l’obiettivo è prevenire il congelamento.

Se l’obiettivo è ridurre i costi di riscaldamento dell’acqua, è consigliabile isolare i tubi dell’acqua calda ovunque sia possibile accedervi. Ciò contribuirà a evitare che il calore si irradi lontano dai tubi dell’acqua calda e potrebbe consentire di abbassare l’impostazione della temperatura sullo scaldabagno.

Se l’obiettivo dell’isolamento dei tubi è eliminare la sudorazione e l’umidità dei tubi, allora sono i tubi dell’acqua fredda che hanno più bisogno di isolamento. Quando i tubi freddi esposti entrano in contatto con aria calda e umida, può formarsi condensa sui tubi. Questa condensa può gocciolare e gocciolare sui pavimenti o può contribuire a livelli di umidità complessivamente elevati, specialmente negli scantinati. L’isolamento dei tubi dell’acqua fredda può prevenire questa condensa.

Esistono diverse strategie che puoi utilizzare per isolare i tubi dell’acqua:

  • Isolandoli con strisce di pellicola per tubi
  • Utilizzando manicotti di tubo di schiuma
  • Aggiunta di isolamento a parete
  • Utilizzo di coperture per rubinetti su rubinetti esterni
  • Installazione di rubinetti esterni resistenti al gelo
  • Fessure isolanti in cui i tubi penetrano nelle pareti

Cosa ti servirà

Attrezzature / strumenti

  • Corda per mastice in schiuma o isolamento in fibra di vetro

Materiali

  • Guaina isolante per tubi
  • Nastro adesivo
  • Copritubi in schiuma
  • Copri rubinetti da esterno
  • Rubinetti a prova di gelo
  • Schiuma spray espandente

Istruzioni

Installazione dell’isolamento dell’involucro del tubo

Un modo comune per proteggere i tubi è con l’isolamento tradizionale del tubo. Questo tipo di isolamento è disponibile in molti materiali diversi, tra cui schiuma flessibile con nastro di supporto in gomma, isolamento per tubi in schiuma e foglio, involucro per tubi con pellicola a bolle, cotone naturale con retro in alluminio e nastro isolante per tubi in gomma . L’isolamento dell’involucro del tubo è facile da installare ed è più adatto per isolare piccole lunghezze di tubo o sezioni con molte curve.

  1. Nastro isolante per tubiNastro isolante da un’estremità all’estremità di un isolante del tubo (se non è già autoadesivo). 
  2. Avvolgere l’isolamento attorno al tuboAvvolgere l’isolamento attorno al tubo in anelli a spirale, sovrapponendo ogni anello di almeno 1/2 pollice. Coprire completamente il tubo facendo attenzione a non lasciare zone esposte. 
  3. Fine nastro isolanteNastro l’estremità della striscia isolante in posizione. 

Installazione di manicotti per tubi in schiuma

Prendere in considerazione i manicotti dei tubi in schiuma quando è necessario coprire tratti più lunghi di tubi diritti. La maggior parte dei manicotti in schiuma sono disponibili in lunghezze di 6 piedi in modo da poter coprire rapidamente molto terreno. I manicotti possono essere realizzati in schiuma o gomma isolante ed entrambi sono disponibili in stili autosigillanti. Sono disponibili diversi diametri per diverse dimensioni di tubo: 1 / 2-, 3 / 4- e 1 pollice. L’installazione dell’isolamento del tubo con guaina in schiuma è una delle opzioni di isolamento più semplici.

  1. Posizione manichePosizionare le maniche longitudinalmente lungo il tubo e fare leva per aprire la fessura nella manica. 
  2. Far scorrere il manicotto sul tuboFar scorrere il manicotto sul tubo; le fessure si chiuderanno attorno al tubo. 
  3. Cucitura di tenutaSigillare la cucitura, utilizzando la striscia autoadesiva integrata nella manica o del nastro adesivo. 
  4. Tagliare il tubo di schiumaAlla fine delle corse, tagliare a misura il tubo di schiuma. 
  5. Maniche a taglio obliquoDove i tubi girano agli angoli, puoi tagliare le maniche per adattarle dietro l’angolo. Oppure, utilizzare un involucro per tubi per coprire i raccordi agli angoli, fissandoli ai manicotti di schiuma. 

Fessure isolanti dei tubi

Altrettanto importante dell’isolamento dei tubi stessi è sigillare tutti i vuoti d’aria dove i tubi si estendono attraverso le pareti esterne. Una quantità significativa di perdita di calore si verifica in tali spazi in cui tubi o fili penetrano nelle pareti esterne. Bloccare queste lacune è una parte fondamentale di qualsiasi programma di impermeabilizzazione o svernamento.

Esaminare attentamente le fessure attorno ai tubi dell’acqua che si estendono attraverso le pareti esterne e bloccare queste aree con una corda di mastice in schiuma, un isolamento in fibra di vetro poco imballato o una schiuma espansa  applicata da una bomboletta spray pressurizzata.

Massimizzare l’isolamento delle pareti

Come molti proprietari di case in climi freddi sanno fin troppo bene, i tubi dell’acqua situati nei muri esterni possono essere altamente sensibili al congelamento durante la stagione fredda. Questo è il motivo per cui la pratica di costruzione in questi climi è quella di far passare le condutture dell’acqua attraverso pareti o pavimenti interni, se possibile.

Se hai tubi dell’acqua che attraversano i muri esterni, puoi provare a ridurre al minimo il rischio isolando quei tubi mentre i muri vengono aperti durante i progetti di ristrutturazione. L’installazione di manicotti di schiuma attorno ai tubi è un modo per farlo. Inoltre, assicurati che i valori R delle pareti stesse siano massimizzati. Ad alcuni ristrutturatori piace far scorrere sottili pannelli di isolamento in schiuma rigida dietro i tubi dell’acqua e contro il rivestimento esterno, il che può ridurre notevolmente le possibilità di congelamento dei tubi. Assicurarsi che queste cavità nelle pareti siano isolate il più possibile.

Queste stesse strategie si applicano se hai tubi dell’acqua che attraversano le cavità dei travetti del pavimento sopra spazi non riscaldati, come cabine o altre strutture costruite su vespai.

Installazione di coperture per rubinetti esterni

Un gran numero di tubi scoppiati si verificano dove i raccordi dei tubi flessibili sono alimentati da tubi che si estendono attraverso le pareti della casa verso l’esterno. Quando questi rubinetti metallici esterni sono esposti a temperature invernali gelide, l’acqua intrappolata all’interno del rubinetto può espandersi e scoppiare. Ciò causa una spaccatura nel rubinetto stesso o nel tubo appena dentro le pareti della casa. Se sei fortunato, sarà il rubinetto che scoppia e perde acqua fuori casa. Se sei meno fortunato, lo scoppio potrebbe verificarsi nel tubo all’interno della casa, causando il riversamento dell’acqua nelle pareti o nel seminterrato.

È disponibile una varietà di coperture per rubinetti isolati per proteggere i raccordi dei tubi esterni. Alcuni tipi sono semplici coperture in schiuma rigida che si adattano perfettamente ai rubinetti per prevenire la perdita di calore attraverso i tubi metallici. Altri sono dispositivi di bloccaggio più sofisticati che hanno lo scopo di impedire anche l’uso non autorizzato dei raccordi dei tubi. Ci sono anche “calzini per rubinetti”: sacchetti di tessuto flessibili riempiti con isolamento che si adattano ai rubinetti e sono fissati con cordini. Ognuno di questi metodi impedisce ai tubi dell’acqua che si estendono attraverso il muro della casa di irradiare il loro calore verso l’esterno.

Se combinati con altri metodi di isolamento, in particolare l’isolamento dell’involucro del tubo o le guaine in schiuma, le coperture dei rubinetti sono una buona assicurazione contro i tubi scoppiati.

Installazione di rubinetti esterni antigelo

Sebbene in realtà non isolino, l’ installazione di speciali rubinetti resistenti al gelo  è una buona opzione per i proprietari di case nei climi più freddi. Questi rubinetti sono progettati con uno speciale stelo della valvola che impedisce all’acqua di rimanere intrappolata all’interno del rubinetto, dove può congelare, espandere e far scoppiare il tubo. Il design utilizza un lungo stelo della valvola che si adatta contro una sede della valvola situata bene all’interno della casa, dove le temperature sono più calde. Il rubinetto è progettato in modo che l’acqua fuoriesca dal corpo della valvola quando il rubinetto è chiuso, piuttosto che essere intrappolata dove l’aria fredda può congelarla.

Suggerimenti per l’isolamento dei tubi dell’acqua

L’isolamento dei tubi dell’acqua è un buon progetto fai-da-te che può proteggere la tua casa dai danni causati dall’acqua, se eseguito correttamente e mantenuto dopo l’installazione.

  • Quando si seleziona l’isolamento del tubo dell’acqua, considerare il valore R delle varie opzioni. Il valore R è una misura che quantifica la resistenza al flusso di calore di un dato materiale. Maggiore è il valore R, maggiore è il potere isolante di quel materiale. Il valore R potrebbe non essere visualizzato sull’isolamento del tubo, quindi potrebbe essere necessario fare una piccola ricerca. Più freddo è il clima, maggiore è il valore R da cercare quando si sceglie l’isolamento dei tubi.
  • Rimuovere lo sporco o il grasso dai tubi prima di isolarli. Indipendentemente dal tipo di isolamento che stai mettendo, è una buona idea dare una rapida occhiata ai tubi per aiutare l’isolamento ad aderire meglio. Se usi un detergente o qualcosa di umido, assicurati che i tubi siano asciutti prima di installare l’isolamento. Qualsiasi tipo di umidità può causare l’allentamento dell’isolamento.
  • Controllare ogni anno l’isolamento dei tubi per assicurarsi che sia ancora in buone condizioni e che i tubi siano completamente coperti. Il nastro adesivo o le strisce autosigillanti sull’isolamento possono staccarsi nel tempo ed esporre parti del tubo. Se i tubi non sono completamente coperti, risigilla quelle aree prima che le temperature invernali scendano.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Come mantenere un drenaggio del cortile e prevenire gli zoccoli

Come svernare la tua casa