in

Come lavare a secco a casa come un professionista

Mentre la maggior parte delle lavanderie a secco fa un ottimo lavoro nel rimuovere macchie, sporco e odori dai nostri indumenti, i viaggi in lavanderia possono essere costosi e scomodi. Per molti tipi di vestiti, puoi pulirli e rinfrescarli a casa con molto meno denaro.

Il termine lavaggio a secco è un termine improprio. Quando i tuoi indumenti vanno in lavanderia, vengono posti in una macchina con solventi chimici che puliscono la superficie dei tessuti ma non penetrano nelle fibre come fa l’acqua in una lavatrice. I vestiti vengono quindi controllati per verificare la presenza di macchie, vaporizzati e stirati prima di rimetterli in quel sacchetto di plastica . A casa, puoi utilizzare uno smacchiatore chimico, il calore e il vapore dell’asciugatrice e un ferro da stiro o un piroscafo per ottenere risultati simili.

Le chiavi per il successo del lavaggio a secco a casa sono raccogliere i prodotti e le attrezzature giuste e sapere quando lasciare che i professionisti gestiscano il compito. Alcuni tessuti e indumenti strutturati non devono essere puliti a casa. Hanno bisogno delle competenze e delle attrezzature che la maggior parte di noi non ha a portata di mano. Segui queste linee guida per ottenere i migliori risultati su cosa lavare a secco a casa e cosa inviare a un professionista:

Lavare a secco a casa

  • Maglioni
  • Jeans
  • Giacche destrutturate
  • I pantaloni
  • Camicette
  • Gonne destrutturate

Invia a una tintoria professionale

  • Giacche o abiti strutturati e su misura
  • Gonne o camicie a pieghe croccanti
  • Indumenti con perline pesanti, paillettes o metallizzati
  • Grandi trapunte
  • Cappotti in pelle e pellicce naturali
  • Capi molto sporchi

Quanto spesso lavare a secco i vestiti a casa

Il lavaggio a secco domestico è perfetto per rinfrescare un capo dopo che è stato indossato o leggermente sporco. Il semplice utilizzo di un piroscafo rimuoverà gli odori di cibo, corpo e fumo, nonché le rughe, senza dover eseguire una pulizia più approfondita.

Tutti i vestiti devono essere puliti prima di riporli tra le stagioni.

Cosa ti servirà

Attrezzature / strumenti

  • Asciugatrice automatica
  • Stendibiancheria (a grandezza naturale o portatile)
  • Ferro a vapore
  • Tavolo da stiro
  • Stoffa di stiratura
  • Stendino piatto
  • Robusti appendiabiti

Materiali

  • Kit per lavaggio a secco (salviette umide, borsa per asciugatrice)
  • Smacchiatore per lavaggio a secco

Istruzioni

Come lavare a secco come un professionista

Inizia acquistando un kit di lavaggio a secco (i marchi includono Woolite Dry Care , Dryel e marchi interni). La maggior parte dei kit include salviettine umidificate che creano vapore per rinfrescare i vestiti nell’asciugatrice, uno smacchiatore per macchie visibili e un sacchetto di plastica resistente che viene riempito e inserito nell’asciugatrice. L’elemento più importante nella scatola è il foglio di istruzioni. Prenditi il ​​tempo per leggere i passaggi e seguirli attentamente.

Ispeziona i tuoi vestiti

Prima di utilizzare un kit per il lavaggio a secco, controlla l’indumento per verificare la presenza di buchi, fili allentati o macchie visibili.

Tratta le macchie

Utilizzare lo smacchiatore fornito nel kit per pretrattare eventuali macchie visibili. Puoi anche acquistare separatamente un solvente per lavaggio a secco per trattare le macchie difficili da rimuovere. Questo passaggio è particolarmente importante per le macchie oleose, adesive o di vernice.

I solventi per il lavaggio a secco sono infiammabili e possono produrre fumi pericolosi. Leggere attentamente le istruzioni e maneggiare i solventi con saggezza.

Bottone e zip

Prenditi il ​​tempo necessario per chiudere tutti i pulsanti e chiudere tutte le cerniere per evitare strappi e strappi. Se l’indumento non è visibilmente sporco ma ha un odore corporeo, capovolgerlo in modo che l’interno sia esposto a una maggiore quantità di vapore di pulizia.

Lascia che sia l’asciugatrice a fare il lavoro

Se stai usando un kit con una borsa per asciugatrice, posiziona tipi di tessuto simili nella borsa (niente jeans pesanti con camicette di seta) e non riempirla eccessivamente. I tessuti hanno bisogno di spazio per ruotare liberamente.

Se il kit non richiede una borsa, non riempire troppo l’asciugatrice. I vestiti e il lenzuolo hanno bisogno di spazio per ruotare facilmente.

Prevenire le rughe

Seguendo le istruzioni del kit, imposta un timer in modo da poter rimuovere immediatamente gli indumenti dall’asciugatrice al termine del ciclo. Appendi i vestiti strutturati su robuste grucce. Appoggia gli articoli in maglia su uno stendino orizzontale. I vestiti saranno leggermente umidi e dovranno asciugare all’aria per liberare le rughe.

Rimuovi le rughe e crea linee nitide

Se rimangono delle rughe, è possibile rimuoverle utilizzando un piroscafo o un ferro da stiro. Il vapore per vestiti offre il vantaggio aggiuntivo di aiutare a rimuovere gli odori forti. L’esplosione di vapore ucciderà i batteri che causano odori forti.

Per creare colletti , polsini, pieghe o risvolti croccanti , dovrai usare un ferro da stiro. La maggior parte dei tessuti deve essere protetta con un panno pressato per evitare segni di bruciature. Avrai il massimo successo usando un asse da stiro e un buon ferro da stiro a vapore .

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

6 suggerimenti per viaggi in lavanderia più facili

Come rimpicciolire una camicia