in

Come lavare una federa di seta

Il sonno di bellezza è una cosa reale. Abbiamo tutti bisogno di un sonno profondo e riposante per mantenere una buona salute e rinfrescare il nostro corpo. Uno dei migliori strumenti per mantenere i capelli lucenti e una carnagione sana dopo una notte di sonno è una federa di seta.

Come lavare una federa di seta
DetergenteDetergente delicato
Temperatura dell’acquaFreddo
Tipo di cicloDelicato o lavare a mano
Ciclo di asciugatura Linea asciutta
Trattamenti specialiLavare in una borsa a rete
Impostazioni di ferroAmbiente più cool

Quanto spesso lavare le federe di seta

Il sonno può essere un lavoro sporco. Ogni prodotto per la cura della pelle che usi e lo sporco sul viso e sui capelli vengono trasferiti sulla federa. Anche se fai la doccia prima di andare a letto, dovresti comunque lavare la federa ogni settimana. Dovrebbero essere effettuati lavaggi più frequenti se si hanno problemi di acne o altre malattie della pelle o se si soffre di raffreddore o di un altro virus. 1  Avere federe extra a portata di mano è un’ottima idea per le settimane impegnative in cui i giorni del bucato possono subire ritardi.

Metriche del progetto

A seconda di quanto è sporco il tuo articolo, il tempo necessario per pulire una federa di seta può variare.

Orario di lavoro:  15 minuti

Tempo totale:  2 ore

Livello di abilità:  intermedio

Cosa ti servirà

Forniture

  • Acqua fredda
  • Detergente delicato
  • Aceto bianco distillato

Utensili

  • Lavatrice o lavandino
  • Sacco per biancheria in rete (opzionale)
  • Stendino
  • Ferro

Istruzioni

Scegli tra lavaggio a mano e lavaggio in lavatrice

La seta può essere lavata a mano o in lavatrice . Se decidi di usare la lavatrice, usa il ciclo delicato e posiziona la federa di seta in un sacchetto per biancheria a rete. Questo lo proteggerà da strappi da cerniere, chiusure a strappo o punti ruvidi nella macchina.

Quando ti lavi le mani , opta per un tocco delicato senza torcere o strizzare. Il tessuto di seta è resistente quando è asciutto ma è più debole quando le fibre sono bagnate.

Usa un detersivo delicato

Alcuni detersivi sono semplicemente troppo aggressivi per la seta e la lasceranno ruvida e graffiante. Scegli un detersivo delicato come un bucato per lana che può pulire bene ma proteggere le fibre.

Per il lavaggio a mano, usa circa un cucchiaino per lavabo. Nella lavatrice, utilizzare da due cucchiai a un quarto di tazza a seconda delle dimensioni del carico di biancheria.

Pretrattare le macchie

Potresti trovare trucco o fluidi corporei sulla federa di seta, quindi controlla sempre che non ci siano macchie prima di gettarla in lavatrice o lavare a mano. Applicare semplicemente una piccola quantità di detersivo nell’area macchiata con le dita. Lasciare agire il detersivo sulla zona per almeno 15 minuti prima del lavaggio. Questo gli darà il tempo di rompere le molecole della macchia. Quindi lavare come al solito.

Suggerimenti

  • Evita la candeggina al cloro . Questa sostanza chimica può essere molto dannosa per la seta e danneggerà permanentemente le fibre. La seta può effettivamente dissolversi in candeggina a base di cloro.
  • Cerca anche di evitare gli smacchiatori che potrebbero contenere candeggina. Se utilizzato, vedrai ingiallimento e rottura delle fibre.

Usa l’acqua fredda

L’acqua fredda è la scelta migliore per lavare la seta. L’acqua calda può deformare le fibre.

Aggiungi l’aceto al ciclo di risciacquo

Che tu stia lavando le mani o usando la lavatrice, aggiungi sempre un po ‘di aceto bianco distillato all’acqua di risciacquo. L’aceto aiuterà a rimuovere eventuali residui di sapone nelle fibre di seta e lascerà il composto liscio come la seta.

Per il lavaggio a mano, utilizzare circa un quarto di tazza nell’acqua di risciacquo. Nella lavatrice, aggiungi una mezza tazza a una tazza di aceto nel distributore di ammorbidente a seconda delle dimensioni del carico.

Evita l’asciugatrice calda

Ricorda, la seta e le alte temperature non sono compatibili. Il modo migliore per asciugare la federa è su uno stendino lontano da fonti di calore dirette e dalla luce solare. Se hai fretta, asciuga in asciugatrice al livello di calore più basso dell’asciugatrice e rimuovi la federa mentre è ancora leggermente umida e lascia che finisca di asciugare all’aria.

Archiviazione

Quando riponi le federe di seta, non piegarle mai in un quadrato stretto con pieghe taglienti. Questo può indebolire le fibre. Crea una piega morbida o arrotola la federa prima di appoggiarla su uno scaffale dove non si schiaccia.

Federe di seta da stiro

Se ritieni che la federa sia eccessivamente rugosa, può essere stirata alla temperatura più bassa del ferro . Utilizzare sempre un panno pressante o un panno di cotone bianco pulito tra il ferro e la seta per evitare scottature. Le fibre di seta bruciate non possono essere ripristinate. Stirare sempre in piano e non premere mai in pieghe taglienti.

Quali sono i vantaggi di una federa di seta?

La seta è una fibra naturale prodotta dai bachi da seta che si nutrono di foglie di gelso e poi filano un bozzolo fatto di fibre lunghe e lucenti. I bozzoli vengono fatti bollire in acqua per liberare le fibre che vengono poi filate in filo per la tessitura. I tessuti di seta sono resistenti, resistenti alle pieghe, assorbenti, ipoallergenici e possono essere tessuti per una finitura liscia e scivolosa. Queste qualità rendono i tessuti di seta perfetti per la biancheria da letto.

  • Essendo una fibra naturale, ci sono meno sostanze chimiche coinvolte nella produzione del tessuto rispetto ai tessuti artificiali come la microfibra realizzata con materiali a base di petrolio.
  • Le fibre di seta aiutano la pelle a trattenere l’umidità, che può aiutare a prevenire la secchezza. 2
  • Le proprietà ipoallergeniche del tessuto lo rendono resistente ad acari della polvere, funghi e altri allergeni. 3
  • La finitura liscia della seta aiuta a ridurre la rottura e il groviglio dei capelli.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Come lavare e prendersi cura di biancheria antica e vintage

Come pulire le tende da doccia