in

Come ottenere e raccogliere semi dai tuoi ravanelli

La raccolta dei semi di ravanello è divertente e un ottimo modo per risparmiare un po ‘di soldi. In questo post ti dirò tutto ciò che devi sapere su quando e come raccogliere i semi di ravanello dal tuo giardino, passo dopo passo!

Raccogliere semi di ravanello dal tuo giardino è un gioco da ragazzi.

È frugale e puoi persino scambiare con i tuoi amici diverse varietà.

Ogni anno che li coltivo, mi impegno sempre a raccogliere semi di ravanello. È uno dei miei semi vegetali preferiti da raccogliere e salvare dal mio giardino, e anche uno dei più facili.

Se quest’anno hai dei ravanelli nel tuo orto, dovresti assolutamente provare a salvare i semi. Di seguito ti mostrerò esattamente come farlo per il miglior successo.

Sommario

Raccolta dei semi di ravanello dal tuo giardino

Indipendentemente dalla varietà che hai coltivato, puoi raccogliere facilmente i semi di ravanello dal tuo giardino.

Dovrai rinunciare ad alcuni ravanelli nel processo, ma ne vale la pena per tonnellate di semi gratuiti da piantare l’anno prossimo.

I ravanelli hanno semi?

Sì, i ravanelli hanno semi. Ma se li tiri in modo da poterli mangiare, non vedrai mai i semi. Questo perché non si formano sulla pianta fino a quando la radice non è più commestibile.

Se sei interessato a salvarli, devi sacrificare parte della tua taglia. È un peccato, ma pensa a tutti i semi che potrai salvare per il prossimo anno.

In che modo i ravanelli producono i semi?

Per produrre i semi, i ravanelli devono prima essere chiodati (cioè: fiore). Una volta che ciò accade, la radice non sarà più commestibile.

Non preoccuparti, otterrai molti semi da una pianta, quindi non devi sacrificare troppo del tuo cibo nel processo.

Quando i ravanelli vanno al seme

Il caldo fa scattare i bulloni. Quindi, di solito vanno a seminare tra l’inizio e la metà dell’estate. Potrebbe essere prima o poi, a seconda di dove vivi.

Da dove vengono i semi di ravanello?

I semi di ravanello provengono dal baccello del seme che si forma sulla pianta dopo che i fiori appassiscono. Non molto tempo dopo la formazione, i baccelli diventeranno marroni, il che li rende difficili da perdere.

Quando raccogliere i semi di ravanello

I semi di ravanello sono pronti per essere raccolti quando il baccello è marrone e completamente essiccato. Per saperlo con certezza, scuoti delicatamente i baccelli. Se senti tintinnare dentro, è un segno sicuro che sono pronti.

Alla fine i pod si apriranno da soli. Quindi assicurati di raccogliere i semi di ravanello prima che i baccelli inizino ad aprirsi, altrimenti si disperderanno e andranno persi.

Che aspetto hanno i baccelli di semi di ravanello

Una volta che i piccoli fiori svaniscono, noterai che i baccelli iniziano a comparire. I baccelli di ravanello sembrano simili a un piccolo fagiolo e sono verdi quando si formano per la prima volta.

Fatto divertente, puoi effettivamente mangiare i baccelli quando sono teneri e verdi! Tuttavia, a quel punto, i semi all’interno non sono vitali. Quindi, se vuoi salvarli, devi lasciare i pod più a lungo.

Che aspetto hanno i semi di ravanello

I semi di ravanello sono di forma ovale e leggermente più grandi di un seme di sesamo. Il loro colore varia a seconda della varietà e può variare da marrone chiaro a marrone scuro.

Come raccogliere i semi di ravanello

La raccolta dei semi di ravanello non richiede molto tempo e non è necessaria alcuna attrezzatura speciale per farlo. Ecco le poche cose di cui avrai bisogno …

  • Contenitore di raccolta ( ciotola di plastica , piccola benna, sacchetto di carta , o un baggie )
  • Forbici da potatura di precisione

Fase 1: Rimuovere i baccelli – Utilizzare un forte potatore di precisione per tagliare i baccelli dalla pianta, quindi semplicemente cadere nel vostro baggie , sacchetto di carta , o qualsiasi tipo di contenitore che si sta utilizzando.

Metodo opzionale: se preferisci, puoi rompere i baccelli mentre sono ancora attaccati alla pianta.

Per fare ciò, posiziona il tuo piccolo secchio o ciotola in modo che sia direttamente sotto il baccello. Quindi strizzalo per aprirlo e raccogliere i semi.

Passaggio 2: portali dentro – Dopo aver raccolto tutti i semi di ravanello o i baccelli che desideri, portali in casa per prepararli per la conservazione.

Cosa fare con i semi di ravanello dopo la raccolta

Dopo aver raccolto i semi di ravanello dalle piante, è tempo di prepararli per la conservazione.

Per una migliore riuscita, dovresti rimuoverli dai baccelli, separare la pula e asciugarli accuratamente.

Come separarli dalla pula

È importante separare i semi dal baccello e dalla pula (cioè: pezzi di baccello e altri detriti) prima di riporli.

Se hai raccolto i baccelli interi, separali delicatamente ei semi cadranno.

Per pulire la pula, stendi il tutto su una superficie piana. Scegli a mano i pezzi di pula più grandi. Quindi, soffia delicatamente sul resto per eliminare i detriti più leggeri e più piccoli.

Come asciugarli

Dopo aver raccolto i semi di ravanello, assicurati che siano completamente asciutti prima di riporli. Se rimane dell’umidità, i semi possono ammuffire.

Per asciugarli, stenderli su una superficie piana e proteggerli dall’umidità. Quindi, lasciali asciugare all’aria per almeno una settimana e sei a posto.

Come conservare i semi di ravanello per il prossimo anno

Puoi piantare i semi di ravanello non appena li raccogli o conservarli fino alla primavera . Usa un contenitore di plastica o un sacchetto di carta per riporli.

Altre opzioni sono metterli in una piccola busta per salvarli o condividerli con gli amici. Impara come realizzare buste per pacchetti di semi fai-da-te .

Fai un ulteriore passo avanti e organizza i tuoi pacchetti di semi in fogli tascabili , quindi inseriscili in un raccoglitore a 3 anelli o in una scatola di immagazzinaggio .

Quanto durano i semi di ravanello?

Se conservati in un luogo fresco, buio e asciutto, i semi di ravanello possono durare 5-6 anni. Quindi non devi preoccuparti di usarli subito.

Ma, per mantenere la scorta più fresca possibile, consiglio di raccogliere nuovi semi di ravanello ogni anno e di piantare, scambiare o scartare quelli più vecchi.

Dove acquistare i semi

Puoi facilmente trovare molte varietà diverse di semi di ravanello in qualsiasi negozio di bricolage o garden center alla fine dell’inverno o all’inizio della primavera.

Oppure puoi acquistarli online praticamente in qualsiasi momento dell’anno. Eccone alcuni fantastici e di qualità per iniziare …

  • Ravanello ciliegia
  • Ravanello bianco
  • Colazione francese
  • Ravanello anguria

Raccogliere e salvare i semi di ravanello dal tuo giardino è divertente e semplicissimo. È fantastico poter utilizzare i propri semi raccolti anno dopo anno, senza mai doverne acquistare di nuovi.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Come creare un design a tema giardino rosa utilizzando fiori annuali rosa

Come sbarazzarsi di vermi di cavolo in modo organico