in

Come pulire e prendersi cura del denim grezzo

Hai appena comprato i tuoi primi jeans o giacca in denim grezzo. L’acquisto ha tolto un morso al tuo budget e ora vuoi sapere come lavare il denim grezzo in modo che il capo duri più di una stagione. Potrebbe essere il momento di chiedere a tua madre o tua nonna. Fino al 1970 circa, tutti i jeans erano realizzati in denim grezzo!

Come lavare il denim grezzo
DetergenteDetergente delicato per colori scuri
Temperatura dell’acquaFreddo
Tipo di cicloLavaggio delle mani; se si utilizza una lavatrice, ciclo delicato
Tipo di ciclo di asciugaturaAria secca
Trattamenti specialiSpot tratta per prolungare il tempo tra i lavaggi
Impostazioni del ferroBasso o usa un piroscafo

Quanto spesso lavare il denim grezzo

Ci sono dozzine di opinioni su quanto spesso lavare qualsiasi tipo di jeans. Alcuni dicono “mai”, altri consigliano di lavarli dopo ogni uno o due utilizzi. Ecco lo scoop dritto.

Se indossi i jeans solo per un’ora circa in un ambiente condizionato, puoi sentirti a tuo agio a indossarli di nuovo senza lavarli. Se indossi i jeans per un evento all’aperto caldo e umido per otto ore, devono essere lavati. Lo sporco del corpo, gli oli e lo sporco esterno si accumulano nelle fibre e agiscono come carta vetrata che sfrega per indebolire le fibre di cotone. I jeans sporchi svilupperanno buchi e strappi molto più velocemente dei jeans puliti. Gettare i jeans nel congelatore per ridurre l’odore non rimuoverà lo sporco che causa il danno. Inoltre, l’odore tornerà nel momento in cui il tuo corpo riscalda il tessuto.

Poiché il tessuto dell’indumento non è mai stato lavato, tutta la tintura è ancora incorporata nelle fibre. Mentre indossi i jeans, frammenti di tintura si staccano dalle fibre e lasciano macchie usurate. Questi possono essere visti come pieghe sulle ginocchia e sul cavallo e usura da abrasione sulla parte superiore delle cosce e sul sedile. La tintura sciolta può essere vista anche su biancheria intima, camicie e, a volte, tappezzeria.

Conclusione: indossa il tuo denim grezzo il più a lungo possibile senza lavarlo, ma dovrebbe essere lavato quando ha un cattivo odore o presenta macchie significative.

Mancia

È utile conoscere la differenza tra i tipi di denim. Due tipi che sono facilmente confondibili e spesso considerati uguali sono il cimosa e il denim grezzo. Mentre alcuni denim grezzi hanno una cimosa, non tutto il denim cimosa è denim grezzo. Selvage si riferisce a come è finito il bordo del tessuto. Il vero denim cimosa può provenire solo da un tessuto tessuto su un telaio a navetta, mentre il denim grezzo può essere tessuto su altri tipi di telaio.

Metriche del progetto

Alcuni dettagli da tenere a mente prima di lavare il denim grezzo.

Orario di lavoro: 1 ora

Tempo totale: da 2 a 4 ore

Livello di abilità: intermedio

Cosa ti serve per lavare il denim grezzo

Forniture

  • Acqua fredda
  • Detergente delicato formulato per i colori scuri
  • Aceto bianco distillato

Utensili

  • Grande lavello, vasca o lavatrice
  • Stendibiancheria o stendibiancheria da interno

Istruzioni

Scegli il tuo metodo di lavaggio del denim grezzo

Sia che tu scelga di lavare il denim grezzo a mano in una vasca da bagno, in un grande lavandino o in una vasca di plastica o di utilizzare il ciclo delicato in lavatrice, opta sempre per l’ acqua fredda . Ciò contribuirà a ridurre il restringimento e lo sbiadimento.

Scegli un detergente delicato formulato per i colori scuri (i nomi dei marchi sono Studio by Tide o Woolite). Esistono alcuni tipi di detergenti che contengono spazzini di cloro per catturare il cloro presente nella maggior parte dei sistemi idrici municipali. Questi detergenti prevengono lo sbiadimento e includono un enzima che aiuta a tagliare le fibre rotte per ridurre i danni e il pilling.

Aggiungere il detersivo all’acqua e mescolare bene per disperderlo in modo uniforme prima di aggiungere il capo.

Mancia

Il trattamento delle macchie può aiutare a prolungare il tempo tra i lavaggi. Se ti capita di versare qualcosa sul tuo denim grezzo, trattalo il più rapidamente possibile (vedi la sezione sul trattamento delle macchie di seguito). Lavare una piccola area del tuo denim grezzo piuttosto che l’intero capo aiuta a mantenere la forma e il colore.

Capovolgi il denim grezzo

Chiudi tutte le cerniere, i bottoni e i bottoni automatici. Capovolgere il capo prima del lavaggio per evitare ulteriori abrasioni e ridurre il più possibile lo sbiadimento.

Lavare e immergere il denim

Il denim grezzo dovrebbe essere lavato da solo perché perderà il colorante, specialmente durante i primi sei o più lavaggi. Dopo aver immerso il denim nell’acqua e nel detersivo, scuoti bene e lascialo in ammollo per circa dieci minuti.

Scolare l’acqua saponosa e riempire nuovamente la vasca con acqua pulita e fresca. Aggiungere mezzo bicchiere di aceto bianco distillato all’acqua di risciacquo (o al ciclo di risciacquo se si utilizza una lavatrice) per rimuovere eventuali residui di detersivo che lasceranno il tessuto rigido e attireranno più sporco.

Strizza delicatamente l’acqua di risciacquo attraverso il tessuto. Evita di strizzare o spremere eccessivamente. Se si utilizza una lavatrice, impostare il ciclo sulla velocità di centrifuga finale più bassa.

Lascia asciugare il denim grezzo all’aria

Usa un asciugamano spesso o una bacinella grande per trasferire il denim su uno stendibiancheria o uno stendino . Lasciare che il capo si asciughi al rovescio e lontano dalla luce solare diretta o da una fonte di calore. Mentre il tessuto è ancora leggermente umido, gira il capo verso l’esterno e stendi le pieghe per completare il processo di asciugatura.

Conservare il denim grezzo

Il modo migliore per conservare il denim grezzo è appendendolo. Mentre molte persone in genere piegano e ripongono i loro jeans e jeans in una cassettiera, le continue pieghe e pieghe possono consumare il denim grezzo più rapidamente.

Riparazioni

Il denim grezzo può essere soggetto allo sbiadimento e, nonostante la sua resistenza, alle lacrime. Lo sbiadimento può essere ridotto estendendo il tempo che intercorre tra i lavaggi, utilizzando un detergente formulato di colore scuro e lavando solo il denim. L’usura può essere riparata con un po ‘di cucito fai da te o da un sarto.

Trattare le macchie sul denim grezzo

Non importa quanto cerchi di essere attento, a volte il tuo nuovo denim grezzo si macchia da un ciuffo di senape o da una spruzzata di fango. Potresti essere in grado di salvarlo da un lavaggio completo pulendo l’area.

Inizia sollevando i solidi con un cucchiaio o il bordo di una carta di credito. Non strofinare mai perché spingerai la macchia più in profondità nel tessuto. Quindi, utilizzare un panno umido e un detergente delicato consigliato per il tipo specifico di macchia . Tampona e strofina leggermente perché vedrai un po ‘di colorante trasferirsi dal tessuto insieme alla macchia.

Cos’è Raw Denim?

Il denim grezzo o asciutto è un tessuto di cotone che viene tolto direttamente dal telaio di tessitura e trasformato in indumenti.

Quando acquisti indumenti realizzati in denim grezzo, sono rigidi con un colore blu intenso e una lucentezza notevole. Il denim grezzo non è stato prelavato, prelavato o consumato. Il vero denim grezzo non è rinforzato. Il denim sanforizzato è stato vaporizzato e stirato per eliminare il restringimento.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

7 trucchi per il bucato che funzionano

Come rimuovere le macchie d’acqua dal tessuto