in

Come repressurizzare la caldaia Worcester Combi

Come repressurizzare la caldaia Worcester Combi 

Le caldaie combinate Worcester Bosch sono state molto popolari nel Regno Unito e forniscono un servizio eccellente ai clienti da diversi decenni.

Per funzionare in modo efficiente la caldaia combinata Worcester deve funzionare con una pressione standard, compresa tra 1/2 bar, 1,5 bar è anche un buon livello di pressione.

Quindi, la pressione della caldaia combinata deve essere rabboccata con acqua fredda attraverso la rete ad un certo punto della loro vita.

Tuttavia, durante il funzionamento della caldaia combinata, se si nota che il manometro o l’indicatore è sceso nella zona rossa, è necessario repressurarlo immediatamente .

Potrebbe accadere quando il sistema non è riscaldato correttamente, presenta una perdita dal vaso di espansione o si verifica comunemente dopo aver rimosso un radiatore.

Worcester Bosch ha ricevuto il premio Quale? Premi per gli ultimi 10 anni di fila, dando fiducia e fantastiche recensioni online.

Pressare la caldaia con la chiave di riempimento interna 

La chiave di riempimento interna è progettata per bloccare e sbloccare l’unità. Fondamentalmente è fatto di plastica.

Ecco i passaggi per repressurizzare la caldaia combinata Worcester utilizzando una chiave di riempimento interna.

⭐ Passaggio 1:

Individuare correttamente la chiave di riempimento interna e posizionarla di conseguenza.

Controlla sotto la caldaia combinata Worcester e troverai un vassoio di plastica bianca. Quindi, dovrai solo individuare la chiave rimuovendo il vassoio.

⭐ Passaggio 2:

Controlla le frecce bianche che puntano verso l’alto vicino alla base della chiave.

Lì dovrai individuare le frecce. Dopodiché, allinea il nel collettore.

⭐ Passaggio 3:

Individua il collettore della tua caldaia.

Fondamentalmente è realizzato in plastica nera, ed è collegato alla rete fredda all’interno della caldaia attraverso il ritorno del riscaldamento centrale.

⭐ Passaggio 4:

Individua il simbolo del lucchetto della tua caldaia. Sulla plastica del collettore, il simbolo del lucchetto si trova uno accanto all’altro.

In questo modo è possibile identificare cosa e quale sarà necessario per eseguire correttamente la chiave di riempimento interna e posizionarla correttamente per eseguire la procedura in poi.

⭐ Passaggio 5:

In questa fase, dovrai spingere la chiave nel collettore.

Trova le frecce bianche della chiave e allinearle con il simbolo di un lucchetto aperto posizionato sulla plastica del collettore.

Quindi, spingere la chiave all’interno del tubo e spostarla nella posizione del simbolo del lucchetto chiuso. È essenziale e devi assicurarti che la chiave sia premuta saldamente con il collettore.

⭐ Passaggio 6:

Assicurarsi che l’acqua non entri nel sistema.

Quando la chiave interna è in posizione di chiusura, sarà necessario iniziare a ruotare il dado in plastica bianca con movimenti in senso antiorario.

Quindi, inizierai a sentire il suono del riempimento dell’acqua calda nel sistema di riscaldamento.

⭐ Passaggio 7:

Ora inizia a monitorare la pressione della caldaia .

Quando l’acqua entra nell’impianto, tenere d’occhio il manometro guardando il lato anteriore della caldaia.

Quando raggiunge l’indicatore di pressione standard di 1,5, sarà necessario serrare il dado di plastica bianco fino a quando l’acqua non smette di entrare nel sistema.

⭐ Passaggio 8:

Ora, rimuovere la chiave di riempimento interna dal sistema. Per questo, sarà necessario riportare la chiave nella posizione del simbolo del lucchetto bloccato.

Durante la rimozione della chiave dal collettore, noterai alcune gocce d’acqua che fuoriescono. Va bene e normale.

Se trovi che l’acqua scende continuamente, puoi controllare il dado precedente per vedere se è stato serrato correttamente o meno.

Cosa farai se l’ago si alza troppo in alto sulla sezione rossa? 

In primo luogo, non preoccuparti per questo.

Basta eseguire una riparazione più semplice e far spurgare un po ‘d’aria dai radiatori.

Potrebbe essere necessario ripetere il processo se la pressione scende di nuovo.

Cosa faresti se la chiave si bloccasse? 

In tal caso, non spostare la chiave; alla fine potrebbe portare la caldaia ad essere sovrapressurizzata.

Quindi, potrebbe causare danni all’unità. In tal caso, potrebbe essere necessario rivolgersi a un ingegnere locale per sostituire il collegamento di riempimento e affrontare la situazione.

Parole finali 

L’intera procedura di repressurizzazione di una caldaia combinata Worcester deve essere eseguita con la massima attenzione quando si eseguono correttamente tutti i passaggi sopra menzionati.

In caso contrario, potresti essere un motivo per danneggiare la tua caldaia e questo potrebbe essere costoso a meno che tu non abbia un piano di copertura della caldaia .

Se desideri ottenere un prezzo fisso su una nuova caldaia , possiamo ottenerlo esattamente in soli 20 secondi.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Cos’è il riscaldamento centralizzato? Come mantenere calda la tua casa

Come repressurizzare una caldaia Baxi Combi