in

Come rimuovere gli odori di profumo eccessivi dai vestiti

Molte persone sono molto sensibili ai profumi e ai profumi e alcune persone semplicemente non vogliono odorare come una gardenia, un patchouli o un contatore di profumi. Se senti un odore persistente di profumo, sono i conservanti e altri additivi come alcol, silicone e prodotti chimici a base di petrolio che danno potere a quell’odore. Puoi rimuovere facilmente il profumo o gli odori eccessivi dal detersivo o dagli ammorbidenti con gli oggetti che probabilmente hai nella dispensa della cucina.

Tipo di odoreProdotti chimici profumati
Tipo di detersivoDetersivo per bucato liquido inodore
Temperatura dell’acquaCaldo

Cosa ti servirà

Attrezzature / strumenti

  • Lavatrice
  • Lavandino o lavandino
  • Stendibiancheria (opzionale)
  • Contenitore sigillabile (opzionale)

Materiali

  • acqua
  • Aceto bianco distillato
  • Bicarbonato di sodio
  • Detersivo per bucato senza profumo

Istruzioni

Prima di iniziare

Se i tuoi vestiti sono etichettati come lavabili a secco, aerali proprio come faresti per i vestiti lavabili. Potresti scoprire che un rinfrescante per tessuti come Febreze, disponibile sia in formule profumate che inodori, può rimuovere gli odori con grande successo. Porta gli indumenti in un’area esterna e spruzzali leggermente e lascia che continui ad arieggiare. Febreze intrappolerà le molecole di odore e le terrà sospese finché l’indumento non potrà essere pulito.

Discuti i profumi con la tua tintoria

Quando porti gli articoli in una lavanderia a secco , parlagli della sensibilità alle fragranze che potresti avere. Alcuni prodotti chimici per il lavaggio a secco possono anche contenere profumi.

Come rimuovere l’odore di profumo eccessivo dai vestiti

Alcuni profumi sono molto più difficili da rimuovere dal bucato rispetto ad altri. I profumi contrassegnati come “eau de parfum” saranno sempre più concentrati di “eau de toilette” e gli spray per il corpo sono i profumi meno concentrati. Nel frattempo, gli ammorbidenti per tessuti e gli odori dei fogli dell’asciugatrice sono tra i più difficili da eliminare poiché il prodotto utilizza una formula di silicone che riveste ogni fibra. Questo è ciò che rende i tessuti lisci e morbidi, ma il profumo può anche essere travolgente.

Il seguente metodo potrebbe non rimuovere tutto l’odore al primo tentativo, ma è il modo più economico e affidabile per attaccare i profumi indesiderati.

Dai aria ai vestiti

Appendi gli abiti profumati, anche quelli appena acquistati, all’aria aperta. Se non puoi appendere l’oggetto all’esterno, appendilo in una stanza ventilata (puoi usare un ventilatore), calda e illuminata dal sole, piena di piante a foglia verde. Le piante aiuteranno ad assorbire gli odori. Il periodo di tempo che gli indumenti devono arieggiare dipende da quanto è saturo di profumo e dalla sensibilità della persona che lo indossa. Potrebbero essere necessarie alcune ore o un paio di settimane.

Immergere i vestiti prima del lavaggio

Metti a bagno i vestiti in un lavandino o in una lavatrice riempiti con acqua calda e una tazza di  bicarbonato di sodio prima di lavarli. Assicurati che il recipiente in ammollo sia abbastanza grande da immergere completamente l’indumento puzzolente. La notte è di solito una quantità di tempo sufficiente, anche se alcuni suggeriscono fino a pochi giorni. Piuttosto che un lungo ammollo, è probabilmente più efficace ripetere più volte il ciclo di aerazione-ammollo-lavaggio-asciugatura, se necessario.

Lava i vestiti

Dopo l’immersione, lavare gli indumenti come al solito seguendo le linee guida dell’etichetta di cura, in una lavatrice oa mano  con un detersivo per bucato inodore. Aggiungere una tazza di aceto bianco distillato al ciclo di risciacquo e interrompere il ciclo. Lasciare il bucato in ammollo per un’ora prima di completare il ciclo di risciacquo. L’aceto aiuterà a tagliare i residui di profumo nelle fibre. Per assicurarti che tutto il detersivo sia stato risciacquato dagli indumenti, aggiungi un ciclo di risciacquo extra.

Asciugare e arieggiare di nuovo i vestiti

Per ottenere i migliori risultati, asciugare i vestiti appena lavati su uno stendibiancheria o stendibiancheria l’aria fresca e luce solare. La luce solare aiuta a rimuovere gli odori, ma anche la luce solare intensa può far sbiadire i coloranti; quindi appendi i colori scuri all’ombra. L’asciugatura della linea fornirà anche un’ultima opportunità per i vestiti di uscire. Se devi usare un’asciugatrice , usa un’impostazione a bassa temperatura come l’opzione di stampa permanente. Temperature eccessivamente elevate possono far aderire più profondamente le molecole di odore rimanenti al tessuto.

Conserva correttamente i vestiti

Se la stagione sta cambiando, non riporre i vestiti con un forte odore di profumo. Ma, se non hai tempo per pulirli, puoi mettere gli indumenti profumati in una vaschetta di plastica sigillata o in un sacchetto di plastica resistente con una scatola di bicarbonato di sodio. Il bicarbonato di sodio assorbirà gli odori, proprio come fa nel tuo frigorifero.

In generale, un passaggio attraverso questo processo rimuoverà efficacemente odori e sostanze irritanti dalla maggior parte dei vestiti. Se i tuoi vestiti hanno ancora odori fastidiosi o sono chimicamente irritanti, ripeti il ​​processo ogni volta che è necessario.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Come rimuovere le macchie di sale da scarpe, vestiti e moquette

Come rimuovere macchie di gas e gasolio da vestiti e moquette