in

Come saldare i fili

Imparare a saldare i fili è più importante che mai. I proprietari di case si occupano sempre più di riparazioni di elettrodomestici come lavastoviglie e frigoriferi . Quando sai come saldare, piccoli elettrodomestici come teiere elettriche e semplici articoli elettronici non devono più essere scartati quando non funzionano correttamente. Con pazienza e un po ‘di pratica, puoi imparare a saldare i fili per le riparazioni, così come per i progetti divertenti.

In questo semplice progetto, salderai insieme le estremità esposte di due fili di rame intrecciati rivestiti di plastica. Non sono necessarie abilità speciali per eseguire questa operazione. Poiché i materiali sono così economici, avrai ampie opportunità di esercitarti sui fili di scarto prima di realizzare la saldatura finale.

Metriche del progetto

  • Orario di lavoro : 5 minuti
  • Tempo totale : 20 minuti
  • Livello di abilità : principiante
  • Costo dei materiali : da $ 25 a $ 50

Strumenti e materiali di cui avrai bisogno

  • Saldatore
  • Punte per saldatore
  • Spugna e acqua
  • Supporto per saldatore
  • 60/40 colofonia nucleo per saldatura
  • Flussante in pasta di colofonia
  • Guaina termorestringente
  • Pistola termica
  • Spellafili
  • Protezione per gli occhi

Istruzioni

Invece di acquistare componenti di saldatura separati, potresti voler acquistare una stazione per saldatore che include un saldatore, un supporto e un detergente per punte. Poiché l’intera stazione si collega a una presa , si riduce la tensione sul cavo del saldatore poiché il cavo non deve scorrere direttamente nella presa. Questo è importante per i delicati movimenti della mano che fai durante la saldatura.

La saldatura al piombo 60/40, composta per il 60% di stagno e per il 40% di piombo, è stata a lungo utilizzata per la saldatura ed è sicura se maneggiata correttamente. Per la massima sicurezza, scegli una saldatura senza piombo, composta per il 99,3% di stagno e per lo 0,7% di rame.

  1. Prepara uno spazio di lavoro sicuroAssicurati che l’area di lavoro sia ben ventilata, specialmente quando lavori con saldature a base di piombo. Poiché le punte dei saldatori possono variare tra 600 e 800 gradi Fahrenheit, lavorare su una superficie non infiammabile poiché la saldatura fusa può gocciolare. Se lavori con saldature a base di piombo, assicurati di lavarti accuratamente le mani dopo aver lavorato con le saldature. Utilizzare una protezione per gli occhi ogni volta che si lavora con la saldatura. 
  2. Spelare i filiRimuovere 1/2 pollice del rivestimento di plastica dai fili con lo spellafili. Cerca di non lasciare troppo o troppo poco del rivestimento di plastica. Rimuovere una quantità insufficiente di rivestimento in plastica ostacolerà la saldatura. Rimuovere una quantità eccessiva di rivestimento in plastica esporrà una quantità eccessiva di filo di rame e richiederà l’utilizzo di più guaine termorestringenti. Assicurarsi di utilizzare il calibro corretto sullo spellafili in modo da non tagliare accidentalmente fili di filo. 
  3. Aggiungi la guaina termorestringenteTrova il tubo di diametro più piccolo che si adatta al filo rivestito di plastica . Se scegli un tubo troppo grande, non si ridurrà alla dimensione corretta. In termini di lunghezza, il tubo dovrebbe coprire la giunzione, più un altro 1/2 pollice su ciascuna estremità. Fai scivolare la guaina termorestringente sul filo e mettila lungo il filo per circa 30 cm. 
  4. Unisciti ai filiScuoia delicatamente i singoli fili di filo . Spingere i fili l’uno verso l’altro, incastrando i trefoli. Torcere liberamente i fili a maglia. Se torci i fili troppo strettamente, la saldatura non sarà in grado di penetrare. Tuttavia il giunto dovrebbe comunque rimanere di diametro inferiore rispetto alla guaina termorestringente. 
  5. Posiziona i filiPosizionare i fili in modo che siano sollevati sulla superficie di lavoro. I fili piatti possono rimanere attaccati alla superficie dalla saldatura. Clip a coccodrillo o anche morsetti a molla in metallo per uso domestico possono essere modellati per elevare i fili. 
  6. Aggiungi il flusso di colofoniaStrofinare con cura una piccola quantità di pasta di colofonia sui fili uniti in modo che tutto il rame sia coperto. Il flusso di colofonia aiuterà ad attirare la saldatura nei fili a maglie. 
  7. Preparati per la saldaturaCollegare e accendere il saldatore. Srotolare circa sei pollici di saldatura in modo che l’estremità sia esposta e pronta per l’uso.Mentre il saldatore si riscalda, strofina la punta su una spugna bagnata per rimuovere eventuali ossidazioni precedenti. Per un nuovo saldatore che si riscalda per la prima volta, questo non è necessario. 
  8. Salda i filiMettere a contatto la punta riscaldata della pistola per saldatura con il giunto del filo. Tenere la punta saldamente in posizione per alcuni secondi per riscaldare il filo. Toccare leggermente l’estremità esposta della saldatura al giunto del filo. Il calore dovrebbe far sciogliere istantaneamente la saldatura e attirare i fili intrecciati. 
  9. Restringere il tuboDopo che la saldatura si è completamente raffreddata, far scorrere la guaina termorestringente sul giunto. Assicurati che sia posizionato in modo uniforme. Fai scorrere la pistola termica sul tubo finché non si restringe completamente.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Come ricablare una lampada

Tutto su tipi, dimensioni e installazione dei cavi elettrici