in

Tutto su tipi, dimensioni e installazione dei cavi elettrici

Molto di ciò che è necessario sapere per le riparazioni elettriche e il rimodellamento riguarda il cablaggio: come identificarlo, come acquistarlo e come installarlo con i collegamenti appropriati. Se stai pianificando un progetto elettrico, l’apprendimento delle basi dei materiali di cablaggio e dell’installazione è il posto migliore per iniziare. Comprendere la terminologia di cablaggio di base e identificare i tipi più comuni di fili e cavi aiuterà nell’indagine sui problemi di cablaggio e nella scelta del cablaggio per nuovi progetti di installazione e rimodellamento.

Ecco tutti gli elementi di base che devi comprendere sul cablaggio elettrico.

  • 01di 09Capire il dimensionamento dei caviTre cavi elettrici con estremità spellate per mostrare i fili.deepblue4you / Getty ImagesLa corretta dimensione del cavo è fondamentale per qualsiasi installazione di cavi elettrici. Il dimensionamento del filo indica il diametro del conduttore metallico del filo e si basa sul sistema American Wire Gauge (AWG). Il calibro di un filo si riferisce alla capacità di trasporto di corrente del filo o alla quantità di amperaggio che il filo può gestire in sicurezza. Quando si sceglie la giusta dimensione del filo, è necessario considerare il calibro del filo, la capacità del filo e per cosa verrà utilizzato il filo.I cavi che non sono adeguatamente adattati all’amperaggio dei circuiti che servono possono creare un notevole rischio di cortocircuito e incendio.         Volume 90%    3:01Guarda ora: come abbinare le dimensioni del cavo all’amperaggio del circuito
  • 02di 09Cavo rivestito non metallico (NM)La maggior parte dei cablaggi interni viene eseguita con cavi non metallici, o NM, noti anche con il famoso marchio ” Romex “. Il cavo NM è costituito da tre o più fili avvolti in una guaina di plastica flessibile o guaina. Viene utilizzato per la maggior parte dei circuiti interni, come quelli per prese, interruttori, lampadari ed elettrodomestici. Impara le basi del cavo NM per scegliere il tipo giusto per il tuo prossimo progetto elettrico.
  • 03di 09Codifica a colori dei cavi elettriciLa codifica a colori viene utilizzata sia sulla guaina esterna dei cavi elettrici in fascio che sui singoli fili di conduzione all’interno dei cavi o all’interno del condotto. La comprensione di questa codifica a colori può aiutarti a identificare per cosa viene utilizzato il cablaggio e aiuta a mantenere la coerenza all’interno di un sistema elettrico.La colorazione del cavo si riferisce alla dimensione dei fili all’interno del cavo e all’amperaggio nominale del cavo. Ad esempio, il cavo NM con guaina bianca viene utilizzato per circuiti da 15 amp, mentre il cavo NM giallo è classificato per circuiti da 20 amp.La colorazione sui singoli fili conduttori di solito non indica una dimensione o una classificazione ma piuttosto l’uso standard o preferito del filo. Ad esempio, i fili nero e rosso vengono tipicamente utilizzati per collegamenti che trasportano corrente o “caldi”, mentre i fili bianchi sono generalmente conduttori “neutri” collegati a terra. Per i fili di messa a terra vengono utilizzati fili con isolamento verde e fili di rame nudi.
  • 04di 09Comprensione dell’etichettatura del cablaggio elettricoI fili elettrici e il cavo hanno contrassegni stampati o stampati sull’isolamento o sulla guaina esterna. Questi contrassegni forniscono informazioni importanti sul cablaggio e sull’isolamento, comprese le dimensioni e il materiale del filo, il tipo di isolamento, il numero di fili contenuti (all’interno di un cavo) e qualsiasi valore o caratteristica speciale del filo.Mentre osservare il colore del filo o del cavo ti aiuterà a restringere le opzioni nel negozio, leggere e comprendere le etichette sul cablaggio è il modo migliore per assicurarti di ottenere il materiale adeguatamente valutato per il tuo progetto. 
  • 05di 09Cavo di sepoltura direttoIl cavo elettrico standard è progettato per essere eseguito all’interno, dove rimane asciutto ed è protetto da strutture a parete, soffitto o pavimento. Per i progetti all’aperto o quando si esegue il cablaggio sotterraneo, è necessario utilizzare un cavo interrato diretto, che può essere installato sotterraneo con o senza conduit (a seconda delle norme edilizie locali). Con il cavo interrato diretto, i singoli fili conduttori sono incorporati in vinile solido per proteggerli completamente dall’umidità.
  • 06di 09Come spellare il cavo elettricoLa rimozione del filo elettrico comporta la rimozione dell’isolamento in plastica che circonda il nucleo metallico del filo. È importante farlo con attenzione in modo che non ci siano danni al metallo. La procedura è semplice ma richiede uno speciale  strumento spelafili  e la comprensione di come usarlo. Questa è un’abilità e uno strumento fondamentale per i fai-da-te per qualsiasi progetto di cablaggio.
  • 07di 09Numero massimo di fili consentiti nel condottoQuando si eseguono singoli cavi elettrici all’interno del condotto, esiste un limite al numero di cavi consentiti. Il numero massimo consentito è noto come “capacità di riempimento” e questo dipende da diversi fattori, tra cui la dimensione del condotto, la sezione dei cavi e il materiale del condotto. Il metallo (EMT), la plastica (PVC) e il condotto flessibile hanno tutti capacità di riempimento diverse, anche quando hanno le stesse dimensioni nominali.
  • 08di 09Cablaggio di un pannello dell’interruttore del circuito elettricoIl quadro elettrico , o quadro di servizio, è il punto di distribuzione dell’energia elettrica di un impianto elettrico domestico. Qui è dove tutti i singoli circuiti della casa ottengono il loro potere e dove sono protetti da interruttori o fusibili. Il cablaggio di un quadro elettrico è un lavoro per un elettricista autorizzato, ma i fai-da-te dovrebbero avere una conoscenza di base di come funziona un pannello e del ruolo fondamentale che gli interruttori svolgono in qualsiasi sistema. 
  • 09di 09Interruttori di scollegamento elettricoUn interruttore di scollegamento elettrico fornisce un mezzo per interrompere l’alimentazione all’impianto elettrico di una casa da una posizione esterna. Di solito è montato sotto il contatore elettrico , sul lato di una casa o sul palo della società di servizi. Non tutte le case hanno una disconnessione dedicata. Sono comunemente usati quando il pannello di servizio (che funge anche da disconnessione principale) si trova all’interno e quindi non è accessibile ai soccorritori o ai lavoratori delle utenze. Come i pannelli di servizio elettrico, un sezionatore deve essere installato da un elettricista autorizzato.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Come saldare i fili

Come montare una TV