in

Come sbloccare uno scarico della vasca da bagno con uno stantuffo

Accanto al lavello della cucina , al  tritarifiuti e agli scarichi dei servizi igienici , lo scarico della vasca subisce il maggior abuso di qualsiasi scarico in casa. Lo cariciamo con capelli, sapone e prodotti per la cura dei capelli, insieme all’occasionale tappo del flacone di shampoo. Nel corso del tempo, lo scarico si intasa gradualmente finché non ti ritrovi in ​​piedi nella vasca a fare la doccia con diversi centimetri di acqua sporca che ti lambiscono le caviglie.

Puoi sbloccare facilmente lo scarico della vasca con uno stantuffo a tazza standard , ma devi prima sigillare lo scarico del troppo pieno. Le vasche hanno essenzialmente due scarichi. C’è quello familiare in fondo alla vasca che chiudi per riempire d’acqua la vasca. Ma ce n’è anche uno più in alto sulla parete frontale della vasca, in linea con il beccuccio del rubinetto e lo scarico inferiore. Questo è chiamato scarico di troppo pieno.

Come funziona lo scarico di troppo pieno

Potresti non aver mai notato lo scarico del troppo pieno perché molti di loro sembrano un disco di metallo solido piuttosto che un coperchio di scarico perforato. Ma se guardi sotto il bordo inferiore del disco, vedrai che ha un’apertura. Questo è un passaggio segreto in cui l’acqua può passare se si riempie accidentalmente la vasca. Alcuni scarichi di troppo pieno hanno fori visibili o altre caratteristiche, ma fanno tutti la stessa cosa.

L’acqua che entra nello scarico del troppo pieno va in un tubo che alimenta lo scarico principale della vasca. Questo presenta un problema quando è necessario immergere la vasca. Gli stantuffi funzionano sulla potenza di aspirazione e lo scarico del troppopieno (che non si chiude, per ovvi motivi) funge da grande presa d’aria che uccide l’aspirazione. Pertanto, è necessario sigillare l’apertura del troppo pieno prima di iniziare a lavorare con lo stantuffo. Il modo migliore per sigillare un troppo pieno è coprirlo con del nastro adesivo.  Elizabeth Livermore / Getty Images 

Cosa ti servirà

Attrezzature / strumenti

  • Stantuffo a tazza
  • Nastro adesivo

Istruzioni

  1. Prepara la vascaStrappare un pezzo o due del normale nastro adesivo e coprire completamente l’apertura del troppopieno, assicurandosi di sigillare i bordi del nastro contro la superficie della vasca.Rimuovere il tappo dello scarico della vasca inferiore (principale). Potrebbe essere necessario svitarlo o ruotarlo leggermente avanti e indietro mentre si tira su.Riempi la vasca con circa 1 o 2 pollici di acqua calda (non fredda). L’acqua calda aiuta a sciogliere il sapone negli zoccoli. 
  2. Posizionare lo stantuffoPosizionare lo stantuffo della tazza sopra lo scarico in modo che l’intero bordo della tazza si chiuda contro la superficie della vasca. La tenuta della tazza è fondamentale perché è ciò che crea aspirazione e allenta lo zoccolo con l’azione del pistone. 
  3. Immergi lo scaricoUsando colpi rapidi e potenti, spingere lo stantuffo verso il basso, quindi tirare verso l’alto, ripetendo da cinque a sei volte. Mantenere la tenuta della tazza durante le cinque o sei corse, quindi tirare la tazza completamente verso l’alto e fuori dallo scarico con l’ultimo colpo. Il pompaggio dello stantuffo forza l’acqua verso il basso nel tubo, quindi la risucchia di nuovo, costringendo lo zoccolo su e giù insieme all’acqua di scarico, alla fine rompendo e allentando lo zoccolo.Ripetere la stessa procedura, se necessario, finché lo scarico non inizia a scorrere liberamente. 
  4. Rimuovere il nastroRimuovere il nastro adesivo dal troppopieno e sostituire il tappo di scarico.Se immergendola più volte non si elimina l’ostruzione, rimuovere il gruppo tappo (se necessario) e far passare lo scarico attraverso l’apertura di scarico del troppo pieno.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Sfiato di uno scaldabagno: cosa dovresti sapere

Come installare un rompivuoto a pressione sul sistema di irrigazione