in

Come scegliere un detersivo per bucato

Confezione liquida, in polvere o monodose?

Molti consumatori sono fedeli al detersivo per il bucato quanto lo sono alla loro bevanda analcolica preferita. Alcuni comprano solo quello che usava la madre e altri quello che è in saldo. Secondo un sondaggio della società di ricerca YouGov Analysis Institute , la capacità di rimozione delle macchie di un detergente (52%) supera solo leggermente la sua fragranza (48%).

Con così tante scelte sul mercato, sei sicuro di trovare un detersivo per bucato che si adatti al tuo budget e soddisfi le tue esigenze di pulizia del bucato, nonché le preferenze della tua famiglia in materia di fragranze e responsabilità ambientale.

Detersivo per bucato liquido, in polvere o monodose?

I detersivi per bucato per uso generico sono disponibili in forma liquida, in polvere o monodose . Tutti i tipi di detersivo per bucato puliscono bene i vestiti. Tuttavia, i detersivi liquidi sono particolarmente efficaci sulle macchie di grasso e oleose e possono essere facilmente utilizzati come pretrattamento per la rimozione delle macchie. Il problema più comune con l’uso di detersivi liquidi è l’uso eccessivo per carico o il dosaggio eccessivo. I tappi delle bottiglie dei detersivi sono spesso difficili da leggere ei consumatori usano troppo sprecare denaro e lasciare residui nei vestiti.

I detersivi in ​​polvere sono generalmente meno costosi da usare per carico. Sono più efficaci su macchie di fango e sporco a terra. I detersivi in ​​polvere possono essere problematici se hai acqua estremamente fredda o usi solo acqua fredda per il lavaggio perché potrebbero non dissolversi completamente. Aggiungere sempre il detersivo in polvere al cestello della lavatrice prima di aggiungere i vestiti e l’acqua. Se si verificano problemi con i residui, mescolare il detersivo con un litro di acqua calda e aggiungerlo direttamente al cestello della lavatrice prima di fare un carico di biancheria. 

Le confezioni monodose sono le più comode e semplici da usare, soprattutto se devi usare una lavanderia comunitaria o una lavanderia a gettoni. Ma sono anche i più costosi da usare per carico di bucato e possono richiedere due pacchi per gestire vestiti molto sporchi o carichi extra-grandi. Le confezioni monodose sono pre-misurate per un carico medio di terreno e dimensioni. Se fai grandi carichi di bucato o molto sporco, potresti doverne usare due. Possono anche essere problematici per le famiglie con bambini piccoli e adulti vulnerabili perché spesso vengono scambiati per caramelle e possono causare avvelenamento. È essenziale imparare a usare le confezioni di detersivo per bucato in modo corretto e sicuro . Dai un’occhiata alle esigenze della tua famiglia e questo ti aiuterà a prendere una decisione sull’utilizzo di prodotti monodose.

Liquidi, polveri e confezioni singole possono essere utilizzati a tutte le temperature dell’acqua  e quasi tutti i marchi sono ora formulati per essere utilizzati in lavatrici ad alta efficienza o standard. Cerca il simbolo HE per essere sicuro. Entrambi i tipi di liquido e in polvere sono disponibili in forme concentrate o ultra. Assicurarsi di leggere le etichette per assicurarsi di utilizzare la quantità corretta per carico di bucato.

Il prezzo del detersivo per bucato è uguale alla qualità?

Il prezzo non è sempre il miglior indicatore della qualità del detersivo. La chiave sta guardando l’ elenco degli ingredienti . Più ingredienti attivi come i tensioattivi che sollevano lo sporco dal tessuto e lo sospendono nell’acqua e gli enzimi che rimuovono le macchie nel prodotto, migliore è il detersivo. E quegli ingredienti aumentano il prezzo del prodotto.

Troverai tre livelli di prezzo dei detersivi nella maggior parte dei punti vendita:

  • Costoso: ( Tide ,  Persil ). Questi sono detergenti pesanti che includono enzimi, tensioattivi e altri ingredienti per rimuovere la maggior parte delle macchie e lo sporco pesante.
  • Livello medio: (Purex, Gain, Arm & Hammer , tutti ). Questi detergenti includono alcuni enzimi per contribuire alla rimozione delle macchie ma contengono molto meno dei detergenti pesanti. Funzionano bene su terreni leggeri se usati correttamente nelle temperature dell’acqua ottimali.
  • Sconto: (marchi di negozi di fascia bassa, Foca , Xtra). Questi prodotti fanno molto affidamento sui tensioattivi che sospendono il terreno fino a quando l’acqua nella lavatrice non può lavarli via. Non sono bravi a rimuovere macchie o sporco corporeo dai tessuti.

Consumer Reports Magazine, Good Housekeeping Institute e altri istituti di test imparziali hanno costantemente dimostrato ed elencato Tide e Persil come i migliori detergenti per la pulizia sul mercato. Tuttavia, molti dei prodotti di livello medio funzionano molto bene su terreni leggeri e medi e possono farti risparmiare denaro . Gran parte del successo del bucato consiste nell’utilizzare la giusta temperatura dell’acqua, nel pretrattare le macchie e nel non sovraccaricare la lavatrice. Solo tu puoi determinare la migliore scelta di detersivo per il bucato della tua famiglia.

Detergenti per bucato prodotti combinati

Un detersivo combinato fa due lavori. Gli esempi includono un detersivo più ammorbidente o un’alternativa candeggina o candeggina sicura per il colore . Alcune di queste caratteristiche migliorano le prestazioni di un detersivo. Altri potrebbero non essere necessari e aggiungere solo un costo aggiuntivo a ciascun carico.

Detergenti speciali per bucato

I detersivi progettati per il lavaggio a mano o in lavatrice di capi delicati sono meno aggressivi dei normali detersivi. Realizzati per terreni leggeri e tessuti delicati, sono una buona scelta nella giusta situazione.

I detersivi senza profumo e senza coloranti sono i migliori per il bucato dei bambini e per chi soffre di allergie o pelle sensibile .

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

I 10 migliori consigli per il bucato per il successo

Usare la candeggina per pulire i vestiti