in

Come testare la pressione dell’acqua della tua casa

È una buona idea testare la pressione dell’acqua in casa un paio di volte all’anno come parte di una lista di controllo per la manutenzione dell’impianto idraulico . Il test della pressione dell’acqua è semplice e veloce e tutto ciò di cui hai bisogno è un manometro semplice ed economico. Alcune case hanno persino indicatori dedicati collegati da qualche parte nella linea di galleggiamento in modo che i proprietari possano controllare la pressione dell’acqua rapidamente e facilmente con un solo sguardo. Ma se non hai un manometro permanente, è molto facile fare un test periodico con un manometro standard dell’acqua.

Perché testare la pressione dell’acqua della tua casa?

Avere troppa pressione dell’acqua può essere difficile per tutte le linee idrauliche e gli impianti e può persino causare scoppi nelle linee flessibili o nei tubi della lavatrice, che a loro volta possono allagare la casa. È una buona idea testare la pressione dell’acqua anche se la tua casa ha un regolatore di pressione , o valvola di riduzione della pressione (PRV), sulla rete idrica principale perché non è necessariamente ovvio quando un regolatore si guasta. Testare la pressione dell’acqua di tanto in tanto può rilevare un problema con il regolatore di pressione prima che l’alta pressione possa danneggiare le tubature.

Mancia

Se scopri di avere una bassa pressione dell’acqua, chiama il tuo fornitore di acqua o l’utilità e chiedi se qualcuno viene a esaminare il problema. In alcuni casi, il fornitore di acqua possiede la PRV (valvola di riduzione della pressione) della casa e può effettuare facilmente le regolazioni.

Cosa ti servirà

Attrezzature / strumenti

  • Manometro dell’acqua
  • Pinze per linguette e scanalature (se necessario)

Istruzioni

  1. Scegli la posizione del testSe l’acqua proviene da una città o da un servizio idrico comunale, seleziona un rubinetto (rubinetto) per tubo esterno più vicino al punto in cui la linea principale di approvvigionamento idrico della casa (dal sottosuolo) entra nella casa. Se prendi l’acqua da un pozzo, usa un rubinetto o un’attrezzatura vicino al serbatoio a pressione del pozzo. Otterrai la lettura più accurata se il bavaglino o il rubinetto è alimentato da un tubo di alimentazione che è la dimensione più grande all’interno della casa, in quanto non è stato ridotto come le forniture per gli impianti idraulici del bagno, ad esempio. È probabile che questa dimensione sia 3/4 pollici, che è preferibile, ma potrebbe essere 1/2 pollice. 
  2. Verificare la presenza di acqua correntePer ottenere una lettura accurata quando provi la pressione dell’acqua, assicurati che l’acqua non venga utilizzata da nessuna parte all’interno o all’esterno della casa. Spegnere lavatrici, irrigatori, frigoriferi con fabbricatori di ghiaccio e lavastoviglie. Quando provi la pressione con un manometro, stai misurando la pressione statica dell’acqua; se l’acqua si muove in un punto qualsiasi del sistema idraulico, potrebbe risultare una lettura falsamente bassa . 
  3. Installa il manometroRimuovere il tubo dal rubinetto, se ce n’è uno collegato; non eseguire il test con un tubo. Avvitare il manometro sul rubinetto. Ci sarà una guarnizione di gomma all’interno del manometro e dovresti essere in grado di serrare semplicemente a mano il manometro e ottenere una buona tenuta. Ma se questa connessione perde un po ‘durante il test, stringila un po’ di più con una pinza maschio-femmina o una chiave regolabile. Una buona tenuta è necessaria per una lettura accurata.Usa un manometro che legge in psi (libbre per pollice quadrato) e ha filettature del tubo femmina in modo da poterlo avvitare su un bavaglino del tubo o sul rubinetto di una lavatrice.
  4. Controlla la pressioneRuota completamente il rubinetto, quindi leggi la pressione sul quadrante del manometro. La pressione tipica dell’acqua domestica varia da 40 a 50 psi e generalmente non deve superare i 60 psi. La maggior parte dei regolatori di pressione standard ha una regolazione massima fino a 75 psi, quindi se la lettura sul manometro è superiore a 75 psi, allora sai che il regolatore di pressione non funziona correttamente e dovrà essere riparato o sostituito. Se attualmente non si dispone di un regolatore di pressione installato e la lettura della pressione dell’acqua è superiore a 60 psi, consultare un idraulico per avere un regolatore installato. 

Test in lavatrice

Un posto alternativo per testare la pressione dell’acqua è il rubinetto dell’acqua fredda della lavatrice. Chiudi l’acqua fredda al rubinetto dietro la lavatrice, quindi scollega il tubo dal rubinetto (fai attenzione perché sarà pieno d’acqua). Avvitare il manometro sul rubinetto, quindi aprire completamente il rubinetto per testare la pressione.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Come risolvere la pressione dell’acqua super alta

Svuotamento di uno scaldabagno