in

Controllo tecnico sicuro del gas: perché e come controllare il registro

Riparare da soli la tua caldaia losca potrebbe far risparmiare qualche sterlina, ma potrebbe finire per costare tutto. Ecco perché dovresti sempre usare un tecnico registrato di Gas Safe.

Abbiamo tutti sentito storie dell’orrore su installazioni di caldaie fallite; tuttavia, gli ingegneri che non sono registrati a Gas Safe espongono ancora oltre un milione di famiglie all’anno a rischio di avvelenamento da monossido di carbonio e vari altri pericoli 1 .

Se hai bisogno di qualcuno per riparare un apparecchio a gas difettoso a casa tua, o se sei un proprietario che cerca di installare una caldaia nuova di zecca prima che gli inquilini si trasferiscano, devi assicurarti che l’ingegnere che assumi sia registrato a Gas Safe. Solo così puoi essere certo che avranno la conoscenza, l’esperienza e le attrezzature necessarie per completare il lavoro in sicurezza e secondo i più alti standard.

Quindi cosa significa esattamente essere registrato a Gas Safe e come puoi dire che un ingegnere ha gli accreditamenti necessari?

Un po ‘di informazioni di base

Gli ingegneri del Registro di sicurezza del gas hanno ricevuto la formazione e le qualifiche necessarie per installare e svolgere lavori su apparecchi a gas come caldaie, cucine e caminetti. L’Health and Safety Executive (HSE) ha un elenco ufficiale di oltre 70.000 ingegneri e più di 120.000 aziende nel Regno Unito, Isola di Man e Guernsey registrate a Gas Safe 2 .

Tieni presente che è contro la legge intraprendere qualsiasi tipo di lavoro su un apparecchio a gas se non sei registrato a Gas Safe.

Il Gas Safe Register garantisce che questi ingegneri e aziende mantengano l’elevato standard di lavoro che ci si aspetta da loro. Raccoglie anche informazioni contro individui o organizzazioni che hanno svolto un lavoro sub-par da fornire all’HSE.

Usare un ingegnere registrato di Gas Safe: cosa ci guadagna?

Sebbene tu possa provare a risparmiare denaro aggiustando da solo la tua caldaia o chiedendo a qualcuno che non è registrato a Gas Safe di darci un’occhiata, devi considerare la quantità di scommessa che stai prendendo. Ecco perché:

  • Gli ingegneri che non sono registrati a Gas Safe non avranno le conoscenze necessarie per eseguire correttamente i lavori sugli apparecchi a gas. Quando si monta una caldaia, ad esempio, una perdita di monossido di carbonio potrebbe derivare da qualcosa di semplice come una mancanza di ventilazione. Un ingegnere registrato di Gas Safe saprebbe fare attenzione a questo e ad altri problemi.
  • Dagli incendi alle esplosioni, un apparecchio a gas che non è stato riparato o installato correttamente pone molti rischi, compreso l’avvelenamento da monossido di carbonio. Il monossido di carbonio è un gas incolore e inodore che potrebbe fuoriuscire dall’elettrodomestico e mettere in pericolo la vita di tutti i componenti della famiglia durante l’inalazione.
  • L’utilizzo di un ingegnere registrato di Gas Safe ti darà la certezza che il lavoro è stato svolto da qualcuno che sa esattamente cosa sta facendo. Vuoi essere rassicurato sul fatto che tu, la tua famiglia oi tuoi inquilini sarete completamente al sicuro.
Caldaia rotta? Ottieni un preventivo fisso online

Montiamo nuove caldaie a partire da £ 1.695, in tutto il Regno Unito, entro 24 ore.

Come individuare l’articolo autentico

Entrare nel Gas Safe Register non è facile; gli ingegneri devono sottoporsi a una serie di controlli rigorosi. Puoi quindi avere la completa fiducia che qualsiasi ingegnere registrato di Gas Safe che scegli sarà professionale, affidabile e affidabile.

Tuttavia, solo perché qualcuno dice di essere registrato per Gas Safe non significa che lo sia. È quindi importante controllare un ingegnere prima di iniziare a lavorare, utilizzando l’elenco che appare sul sito web ufficiale di Gas Safe Register .

Cerca un’azienda o un ingegnere che mostri il triangolo giallo, che è il simbolo del registro di sicurezza del gas. Dovresti anche chiedere di vedere la loro carta d’identità, che fornisce vari dettagli sull’ingegnere, dalle qualifiche in loro possesso al lavoro che possono svolgere.

La carta contiene anche il numero ID, che dovrebbe essere elencato nel Registro di sicurezza del gas, e la data di scadenza della carta (gli ingegneri devono registrarsi annualmente). Assicurati di controllare entrambi questi; un professionista con tutti i giusti accreditamenti non dovrebbe avere problemi a mostrarti la sua carta d’identità.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Radiatore freddo in fondo? Ecco (probabilmente) perché con costi da risolvere

In che modo la soluzione di riscaldamento intelligente di Danfoss sta migliorando la qualità della vita