in

Cosa devi sapere sul topo domestico

Alcuni topi possono fare animali domestici carini e divertenti, ma il topo domestico non è uno di quelli. E quando un roditore si insinua nella tua casa attraverso una fessura o una fessura o rosicchia il muro a secco, scatole conservate e carta, o persino cavi per fare il nido, mentre urina e fa cadere le feci mentre viaggia, può essere un pericolo e un pericolo per la salute. la tua famiglia. 

Ma poiché i topi sono piccoli, notturni e nidificano in luoghi fuori mano, potresti anche non sapere di avere un problema finché la popolazione non diventa grande e hai un problema grave.

Allora, come fai a sapere se hai i topi ? E perché sono un problema di salute ? Di seguito viene fornita una guida per l’identificazione, il comportamento, la malattia, il danno e i segni del topo.

Identificazione del mouse

Piccolo, con un corpo snello, le sue caratteristiche fisiche includono:

  • Lunghezza del corpo: 2-3 1/4 pollici
  • Coda: lunga 3-4 pollici e priva di peli
  • Peso: meno di 1 oncia
  • Colore: generalmente da marrone chiaro a grigio
  • Testa: piccola con piccoli occhi neri, muso appuntito e orecchie grandi

Comportamento del mouse

  • I topi sono notturni, nel senso che sono più attivi di notte, quando la maggior parte della tua famiglia dorme.
  • È così flessibile che può entrare nella tua casa attraverso una fessura o un foro piccolo come 1/4 di pollice.
  • Un topo può saltare più in alto di un piede e arrampicarsi di 13 pollici su pareti verticali lisce.
  • Può correre 12 piedi al secondo e nuotare fino a 1/2 miglio.
  • Essendo molto curioso, un topo mordicchia o si nutre di qualsiasi cibo umano disponibile, così come altri oggetti domestici, come pasta, colla o sapone.
  • Non ha bisogno di acqua gratuita ma può sopravvivere sull’acqua del cibo che mangia.

Segni del mouse

Sebbene i topi corrano raramente all’aperto durante il giorno (a meno che tu non abbia una grave infestazione), lasciano segni della loro presenza. Cercare:

  • Topi morti o vivi .
  • Nidi o materiali di nidificazione accatastati.
  • Buchi rosicchiati in alimenti conservati, carte ammucchiate, isolamento, ecc.
  • Avanzi di cibo o involucri lasciati.
  • Escrementi escreti: 1 / 4-1 / 8 pollici con estremità o estremità appuntite.
  • Peli di roditori.
  • Piste – indicate da sentieri stretti dove polvere e sporco sono stati spazzati via, segni di grasso sono evidenti, tracce di urina visibili sotto la luce nera.

Potresti anche:

  • Sentilo sfrecciare su pavimenti in legno o laminato.
  • Annusa l’odore fetido di una grande infestazione.

Malattia e danni: perché i topi sono un problema?

Secondo il CDC, topi e ratti  trasmettono più di 35 malattie direttamente all’uomo attraverso la manipolazione; contatto con feci di roditori, urina o saliva; o morsi di roditori. Gli esseri umani possono anche contrarre malattie trasmesse indirettamente dai roditori, attraverso zecche, acari o pulci che si sono nutriti di un roditore infetto.

avvertimento

Alcune delle malattie che possono essere trasportate o trasmesse dai topi sono:

  • Salmonellosi
  • Rickettsialpox
  • Leptospirosi
  • Febbre da morso di ratto
  • Coriomeningite linfocitica (meningite asettica, encefalite o meningoencefalite)
  • Tenie e organismi che causano tigna

I topi sono anche un problema a causa dei danni e del disordine che si lasciano dietro.

  • Non hanno il controllo della vescica, quindi trascinano l’urina ovunque camminino.
  • I topi lasciano da 50 a 75 escrementi ogni giorno.
  • Una singola femmina di topo può riprodurre fino a 35 giovani all’anno.
  • Provocano danni strutturali attraverso il rosicchiare e la nidificazione.
  • I topi si nutrono e contaminano gli alimenti con urina, escrementi e capelli.
  • Negli Stati Uniti, i topi causano più di 1 miliardo di dollari di danni ogni anno.

Controllo del mouse

Ora che sai come capire se hai i topi e i problemi che possono causare, dovrai rendere la tua casa a prova di roditori .

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Dove abita Luca Argentero in Umbria

La differenza tra ratti e topi e perché è importante