in

La differenza tra ratti e topi e perché è importante

I topi mangiano di tutto e anche i topi … compresi i topi

Oltre al fatto che ratti e topi sembrano diversi, ci sono molte altre differenze tra loro. I tuoi sforzi di controllo dei roditori avranno più successo quando comprendi appieno ciascuno di questi parassiti. Conoscere cose come il loro comportamento, le preferenze alimentari e gli habitat aiuterà i tuoi sforzi di controllo. Ciò che funziona per controllare i topi non funzionerà necessariamente per controllare i ratti.

I parassiti dei roditori più comuni negli Stati Uniti sono il topo norvegese, il topo del tetto e il topo domestico. Piccole trappole per topi che funzionano per i topi non funzioneranno per ratti molto più grandi. E le trappole per topi posizionate sul pavimento non cattureranno i topi del tetto che tendono a stare in alto.

9 differenze chiave tra ratti e topi

Comportamento del topo contro il ratto

Una delle differenze più importanti nel comportamento tra topi e ratti è che i topi sono curiosi e i ratti sono cauti.

  • Ratti prudenti : i ratti sono molto attenti e sceglieranno di evitare nuove cose sul loro cammino finché non avranno avuto il tempo di abituarsi alla loro presenza. Per questo motivo, è necessario posizionare trappole non posizionate sul percorso del topo prima di mettere lì trappole per topi.
  • Topi curiosi : i topi sono molto curiosi e indagheranno su qualsiasi cosa nuova. Quindi devi fare esattamente l’opposto per loro: impostare la trappola e metterla sul suo percorso. Infatti, se non prendi un topo nei primi giorni, la trappola è probabilmente nel posto sbagliato e dovrebbe essere spostata.

Caratteristiche fisiche

Esistono oltre 70 specie di topi e ratti ampiamente distribuiti in tutto il Nord America. Le specie di topo domestico  (Mus musculus) , ratto norvegese  (Rattus norvegicus)  e ratto del tetto  (Rattus rattus) appartengono alla famiglia Muridae, che è la più grande famiglia di roditori e mammiferi al mondo.

  • Topo domestico : testa piccola, piedi piccoli, muso appuntito, orecchie grandi con alcuni capelli. Questi topi hanno un corpo marrone chiaro con alcune sfumature grigie e una coda scura. Gli adulti pesano 0,5 once (15 grammi). Gli escrementi dei topi hanno la forma di bastoncelli.
  • Ratto norvegese : corpo pesante e spesso, muso smussato e orecchie corte con pelo scuro. Questi ratti hanno un corpo marrone con sfumature nere e un pelo ispido. Le loro code sono scure sopra e pallide sotto. Gli adulti pesano 11 once (300 grammi). I loro escrementi hanno la forma di capsule.
  • Ratto del tetto : corpo leggero e snello, muso appuntito, orecchie grandi senza pelo. Questi ratti hanno un corpo grigio con sfumature nere e un mantello liscio e una coda scura. Gli adulti pesano 7 once (200 grammi). I loro escrementi hanno la forma di fusi.

Habitat e allevamento dei topi

I topi preferiscono mangiare cereali e piante, ma si nutriranno di quasi tutto. Un topo costruirà il suo nido in un’area nascosta vicino a una fonte di cibo. Utilizzerà praticamente qualsiasi materiale morbido o carta finemente sminuzzata per costruire il suo nido.

In un anno, una femmina di topo può allevare fino a 10 cucciolate da cinque a sei bambini. Sono fino a cinque dozzine di topolini in un anno. Ora considera che quei 60 figli possono iniziare a riprodursi in appena sei settimane. I topi di solito vivono dai 9 ai 12 mesi.

Movimento dei topi

I topi possono stare in piedi sulle zampe posteriori quando sono sostenuti dalla coda. Lo fanno per mangiare, combattere o capire dove si trovano. I topi sono ottimi saltatori, nuotatori e scalatori. Possono persino arrampicarsi su superfici ruvide e verticali. Possono saltare a 13 pollici di altezza e correre lungo fili, cavi e corde. I topi corrono veloci. Muovendosi su tutte e quattro le gambe, tengono la coda dritta per mantenere l’equilibrio. Ma se sono spaventati, scapperanno subito.

I topi sono notturni e più attivi dal tramonto all’alba. A loro non piacciono le luci intense, ma a volte escono durante il giorno in cerca di cibo o se il loro nido è disturbato. Un mouse può scivolare attraverso fori e spazi vuoti da 1/4 di pollice.

Fatti sui topi

  • Il topo domestico è considerato uno dei 100 peggiori invasori del mondo.
  • I topi hanno paura dei topi perché i ratti uccideranno e mangeranno i topi. L’odore di ratto può essere un forte deterrente per i topi e influenzare il loro comportamento.
  • I topi hanno un odore muschiato.
  • I topi sono daltonici, ma i loro altri sensi, udito, olfatto, gusto e tatto sono acuti.
  • I topi possono essere trovati all’interno e all’esterno, comprese le città e le aree rurali.
  • I segni della presenza dei topi includono escrementi, segni di rosicchiamento e tracce.

Habitat e allevamento dei ratti

I ratti mangeranno quasi tutto, ma preferiscono il grano e la carne freschi. I ratti hanno bisogno di 1/2 oncia di liquido ogni giorno. Se i ratti non ottengono questo nel cibo che mangiano, devono trovare l’acqua. A differenza dei topi, che scavano raramente, i ratti scavano sotto gli edifici, lungo le recinzioni e sotto le piante e i detriti. Il topo norvegese vive principalmente nelle tane mentre il topo del tetto nidifica in muri, soffitte e alberi.

Ogni anno, una femmina di ratto norvegese può avere sei cucciolate fino a 12 giovani. Questi 70 ratti possono iniziare a riprodursi quando hanno 3 mesi. I ratti si riproducono principalmente in primavera. I ratti possono vivere fino a 12-18 mesi. Il topo del tetto ha cucciolate più piccole fino a otto giovani e può avere otto cucciolate all’anno.

Movimento dei ratti

I ratti possono entrare in un edificio attraverso un foro di un diametro di 1/2 pollice. Sono forti nuotatori, quindi i ratti vivranno nelle fogne e possono entrare negli edifici attraverso fognature o servizi igienici rotti. Un topo si arrampicherà per raggiungere il cibo, l’acqua o il riparo. I ratti seguono routine e percorsi regolari ogni giorno. Se vengono inseriti nuovi oggetti nel suo percorso, farà tutto il possibile per evitarlo. I ratti di solito rimangono entro 300 piedi dal loro nido o tana.

Fatti del ratto

  • I segni della presenza di un topo sono escrementi, segni di rosicchiamento, tracce, piste e tane.
  • Come i topi, i ratti sono notturni, hanno una vista molto scarsa, ma hanno l’olfatto, il gusto e l’udito molto forti.
  • Rispetto ai topi, i ratti sono molto più grandi, hanno una pelliccia più ruvida e hanno teste e piedi proporzionalmente più grandi.
  • Le specie di ratto più comuni negli Stati Uniti sono il ratto norvegese e il ratto del tetto. Questi due non vanno d’accordo e si combatteranno fino alla morte. Il topo norvegese più grande di solito vince.
  • I ratti norvegesi tendono a vivere nei piani inferiori degli edifici e i topi sui tetti vivranno ai piani superiori, quindi possono infestare entrambi lo stesso edificio contemporaneamente.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa devi sapere sul topo domestico

Cosa fare contro le formiche volanti nella tua casa