in , ,

Growing Siberian Squill (Scilla Siberica)

Se il tuo sguardo è stato catturato da una grande striscia di blu brillante in un prato all’inizio della primavera, è molto probabile che tu stia vedendo una  scilla siberiana naturalizzata . Lo scilla siberiano, cresciuto da un piccolo bulbo, è probabilmente il più familiare degli scillas. 

Descrizione

Le piante stesse non diventano molto più alte di circa 4-8 pollici (10-20 cm), ma compensano le loro dimensioni ridotte allargandosi e fiorendo abbondantemente. I piccoli bulbi crescono e si moltiplicano facilmente e anche le piante si auto-seminano, rendendo la scilla facile da coltivare e una scelta perfetta per la naturalizzazione.

Foglie sottili a forma di spada crescono dalla base della pianta e si inarcano verso l’esterno, permettendo ai fiori di essere visti senza ostacoli. I fiori di scilla siberiana sono a forma di stella oa campana, e annuiscono e cadono su steli corti. Ci sono da tre a cinque steli per pianta, fornendo abbondanti fioriture.

Il tempo di fioritura dipende dal tempo, ma generalmente è all’inizio della primavera, da marzo ad aprile. La scilla siberiana è molto resistente al freddo e può fiorire attraverso il gelo e persino un po ‘di neve.

Informazioni botaniche

Scilla è un grande genere con circa 90 specie, una parte della famiglia delle Hyacinthaceae che comprende alcune varietà resistenti al freddo e piante tropicali. Scilla siberica , o scilla siberiana, è originaria della Russia e dell’Eurasia, non della Siberia. La pianta probabilmente ha preso il suo nome comune perché è così resistente al freddo, fiorendo fino a nord fino alla zona di resistenza USDA 2.

Suggerimenti per la crescita

La scilla siberiana ha bisogno di un periodo di freddo e cresce bene nelle zone di resistenza USDA da 2 a 8. Sebbene la scilla cresca meglio in pieno sole fino all’ombra parziale, puoi piantarla praticamente ovunque, anche sotto gli alberi, poiché completeranno il loro periodo di fioritura molto prima gli alberi hanno sfogliato.

Scilla siberica  non è molto esigente riguardo al suolo, tranne che deve essere ben drenante. Hanno bisogno di acqua regolare quando vengono piantati per la prima volta. I bulbi di Scilla vengono piantati a metà-fine autunno, circa un mese prima del primo gelo previsto. I bulbi e le piante non sono grandi, quindi ti consigliamo di piantarne un bel po ‘per avere un impatto. I bulbi hanno il fondo arrotondato e la parte superiore arriva a un punto che dovrebbe essere piantato rivolto verso l’alto. Anche se piantati in modo improprio, i bulbi si raddrizzeranno rapidamente. 

Pianta i bulbi  a una profondità di circa 3-5 pollici. Puoi distanziarli vicini, piantando circa 15 lampadine per piede quadrato o una lampadina ogni 3 pollici. I bulbi di Scilla sono spesso venduti sfusi con confezioni da 100 o più non rari. In genere è più facile scavare un buco largo e piantare più bulbi contemporaneamente piuttosto che colpire molti buchi singoli.

Cura e manutenzione

Le tue piante di scilla siberiana non saranno in giro dopo i primi mesi di primavera, quindi è necessaria poca manutenzione. Non falciare il fogliame fino a circa sei settimane dopo la fioritura dei fiori; le piante hanno bisogno di tempo per creare e immagazzinare energia, prima di andare in letargo.

Se desideri trapiantare la tua scilla, puoi spostare un gruppo di bulbi o salvare il seme. L’autunno è l’ideale per trapiantare i bulbi, ma è più facile trovarli mentre sono ancora in fiore. Se li sposti, assicurati di tenerli ben annaffiati finché non si saranno stabilizzati.

Puoi anche trapiantare i bulbi che hai forzato nei contenitori. Dopo che hanno completato la fioritura, pianta i bulbi nel giardino da 3 a 5 pollici di profondità e tienili innaffiati finché il fogliame non scompare.

Per salvare i semi , lascia che i baccelli si secchino sulle piante, quindi raccoglili e spargili dove vuoi: cresceranno da soli.

Usi del paesaggio

Pianta i bulbi di scilla siberiana dove sono liberi di vagare. Possono facilmente illuminare un prato ma sembrano molto più naturali sotto un albero, ai margini di un bosco o sparsi in un giardino roccioso. I bulbi di Scilla possono anche essere piantati in contenitori e forzati a fiorire con alcuni mesi di anticipo. Fanno grandi decorazioni primaverili sui gradini delle porte o come centrotavola.

Per prolungare lo spettacolo floreale primaverile, mescola la scilla con altri bulbi dell’inizio della primavera che si diffondono, come i bucaneve e la gloria della neve, che fioriscono un po ‘prima. Oppure prova a piantarli sotto la forsizia.

Varietà suggerite

  • Scilla siberica:  quando non specificato, questi sono il tipo standard, con i familiari fiori blu a forma di stella.
  • Scilla siberica ‘spring beauty’: Questa è una delle varietà di scilla più grandi, con un blu a forma di campana e fino a cinque gambi di fiori per pianta. 
  • Scilla siberica alba: questa varietà è più rara, con fiori bianchi chiari.

I problemi

I parassiti non sembrano disturbare la scilla siberiana. Se hai problemi a coltivarli o a farli naturalizzare, probabilmente è un problema di umidità. Preferiscono un’umidità costante quando vengono piantati per la prima volta e durante la crescita, ma non gli piace molto stare seduti sul terreno bagnato o umido, specialmente durante i mesi estivi quando diventano dormienti. In terreni umidi, il marciume radicale può essere un problema. 

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Profilo della pianta di agave

Cosa significa il pH del suolo per il giardiniere?