in , ,

Profilo della pianta di agave

Le piante di agave ( Agave spp. ) Sono generalmente piante grasse con foglie grandi che terminano con punte spinose. C’è molta varietà nel genere dell’agave. Ci sono esemplari grandi e rigidi che possono crescere fino a 10 piedi o più in altezza e larghezza. E ci sono le piccole agavi delle dimensioni di un piatto, così come alcune specie di agave con foglie morbide e senza spine. Il fogliame dell’agave tende verso un blu-verde nelle varietà più resistenti e un grigio-verde nelle varietà a clima caldo. Ce ne sono anche alcuni che sono variegati con segni dorati o bianchi.

In genere è meglio piantare questa succulenta a crescita lenta in primavera o all’inizio dell’autunno. Quando l’agave matura dopo diversi anni o anche diversi decenni, un alto gambo di fiori spesso cresce dal centro della pianta. I fiori sono a forma di campana e di lunga durata nei toni del bianco, giallo e verde. Per la maggior parte delle specie di agave, una volta che i fiori producono baccelli di semi di bacche, la pianta muore.

Nome botanicoAgave
Nome comuneAgave, pianta del secolo
Tipo di piantaSucculenta perenne
Dimensione maturaDiverse varietà sono alte in media da 1 a 20 piedi e larghe da 1 a 10 piedi.
Esposizione al solePieno sole
Tipo di terrenoSabbioso o roccioso, asciutto, ben drenante
PH del suoloDa 6.6 a 6.8
Tempo di fiorituraLa maggior parte delle piante fiorisce solo una volta nella vita.
Colore del fioreVerde, bianco, giallo
Zone di robustezzaDa 5 a 11
Area nativaRegioni calde e aride delle Americhe; anche alcune zone tropicali

Come coltivare l’agave

Le agavi vengono coltivate per il loro fogliame drammatico, non per i loro fiori. Una grande agave è tutto ciò di cui hai bisogno per creare un punto focale scultoreo nel giardino. Assicurati solo che ci sia abbastanza spazio per girarci intorno, in modo che nessuno sfiori accidentalmente le punte spinose. Le agavi possono anche creare un bel raggruppamento di bordi e sono un contrasto strutturale con altre piante. Accoppiarli con erbe ornamentali ammorbidisce i loro bordi duri. Inoltre, le piccole specie di agave sono eccellenti per i contenitori, all’interno o all’esterno.

Le agavi prosperano sulla negligenza. La chiave è assicurarsi che abbiano un terreno ben drenante e molta luce solare. Quando sono cresciuti in un ambiente a loro gradito, hanno bisogno di pochissime cure supplementari da parte tua.

Luce

Le piante di agave preferiscono un posto con pieno sole, ma possono tollerare un po ‘di ombra. Più caldo è il clima, più ombra possono sopportare.

Suolo

Le piante di agave tollereranno qualsiasi terreno ben drenante, ma la loro preferenza è il terreno roccioso o sabbioso. Uno scarso drenaggio del suolo può portare alla putrefazione delle radici, che può uccidere una pianta.

acqua

Le piante di agave mature sono molto resistenti alla siccità. In genere è necessario annaffiarli solo se hai avuto un lungo tratto senza pioggia e il terreno è completamente asciutto. Tuttavia, quando stabilisci una pianta per la prima volta, annaffiala ogni quattro o cinque giorni per il primo mese. Quindi, innaffia una volta alla settimana, intervallando gradualmente l’irrigazione a settimane alterne, a seconda delle precipitazioni.

Temperatura e umidità

La maggior parte delle piante di agave non può tollerare il gelo e può crescere solo fino a nord delle zone di coltivazione USDA 8 o 9. Ma ce ne sono alcune, come Agave parryi , che sono perenni in modo affidabile nella zona 5. Inoltre, la maggior parte delle agavi preferisce un clima con bassa umidità. L’elevata umidità può portare al marciume della corona su una pianta.

Fertilizzante 

L’alimentazione in genere non è necessaria per le piante di agave. In effetti, l’alimentazione incoraggia la fioritura, cosa che non vuoi che accada troppo presto perché la maggior parte delle piante di agave muore dopo la fioritura.

Agave in crescita in contenitori

Come con molte piante succulente, le agavi hanno radici poco profonde. Quindi puoi coltivarli in un contenitore poco profondo perché non hanno bisogno di molto terreno. Assicurati solo che il contenitore possa ancorare il peso della pianta. Usa un impasto ben drenante per piante grasse. Innaffia il contenitore circa una volta alla settimana in estate e mensilmente in inverno. Attendere che la superficie del terreno sia asciutta prima di annaffiare.

Pianifica di rinvasare la tua pianta di agave ogni due anni con nuovo terreno. Se il vaso è sovraffollato di radici, vai avanti e taglia le radici. Quindi, dai alla pianta una settimana circa per adattarsi prima di annaffiarla di nuovo.

Parassiti e malattie comuni

Le agavi generalmente hanno pochissimi problemi con parassiti e malattie. Tuttavia, il tonchio del muso dell’agave può scavare nel centro di una pianta per deporre le uova, provocando il collasso della pianta. Sfortunatamente, probabilmente non te ne accorgerai finché non sarà troppo tardi per salvare la pianta. Quindi rimuovi la pianta per evitare che i parassiti si diffondano ad altre agavi che potresti avere.

Varietà di agave

Esistono molte specie di agave che variano per dimensioni e aspetto, tra cui:

  • Agave attenuata : questa è una popolare varietà senza spina dorsale, nota anche come coda di volpe o agave dell’albero del drago. Cresce da 4 a 5 piedi di altezza e un po ‘più largo.
  • Agave parviflora : le sue foglie hanno macchie bianche e filamenti arricciati che gli conferiscono un aspetto peloso. Diventa alto solo circa 6 pollici e fiorisce in sei-otto anni con fiori verdi.
  • Agave tequilana azul : l’agave blu di Weber è usata per fare la tequila, ma è anche una pianta da giardino molto attraente, che raggiunge un’altezza di 6 piedi e fiorisce in sei-otto anni con fiori gialli.
  • Agave victoria-reginae : Man mano che questa pianta matura, le sue foglie larghe covano verso l’interno, formando una cupola. Raggiunge un’altezza di circa un piede e i fiori color crema compaiono tra 20 e 30 anni.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cos’è la fibra di cocco?

Growing Siberian Squill (Scilla Siberica)