in

Interruttori automatici e cavi elettrici allentati

Un interruttore di circuito può scattare (o un fusibile può saltare) a causa di nient’altro che di un filo allentato. Ciò può accadere anche se il filo è ancora collegato a una presa, ma la vite del terminale della presa non è sufficientemente serrata. In altre situazioni, fili completamente allentati possono entrare in contatto con scatole elettriche o altri fili, provocando lo scatto di un interruttore o peggio.

avvertimento

I fili allentati e scollegati possono diventare abbastanza caldi da innescare un incendio o possono creare gravi rischi di scosse elettriche perché l’interruttore non sempre scatta e interrompe l’alimentazione.

Pericoli di una connessione allentata

I cavi si collegano alle prese, chiamate propriamente prese, con terminali a vite o altri dispositivi per fornire una connessione sicura. I fili che sono stretti al terminale creano un buon contatto elettrico attraverso il quale l’elettricità può passare con una resistenza minima. Ma se il terminale non è stretto e il filo non è compresso contro il contatto metallico del terminale, c’è una maggiore resistenza. E la resistenza crea calore. Più la connessione è allentata, maggiore è il calore.

Se il calore di una connessione allentata è abbastanza grande o sufficientemente sostenuto, può far scattare l’interruttore del circuito . La parte difficile è che potresti non notare alcun problema nel circuito. Ad esempio, un lettore ha scritto una storia sulla sua asciugatrice elettrica, che funzionava bene ma periodicamente si spegneva perché l’interruttore è scattato. Trattandosi di un circuito dedicato (che alimenta un solo apparecchio), non c’erano altre prese o connessioni sul circuito, quindi l’interruttore scattato non sarebbe dovuto a un sovraccarico.

A quanto pare, il lettore era un ingegnere elettrico e alla fine ha scoperto che uno dei terminali sulla presa dell’asciugatrice aveva solo bisogno di un po ‘di serraggio. L’asciugatrice funzionava ancora perché il filo era collegato, ma alla fine il filo si sarebbe riscaldato abbastanza, attraverso la resistenza, da far scattare l’interruttore. Il serraggio del terminale ha risolto il problema.

Fili allentati possono causare archi

Il cablaggio dell’ingegnere si è sicuramente riscaldato a causa della maggiore resistenza, ma potrebbe anche essere stato soggetto ad archi, che possono creare ancora più calore. L’arco può verificarsi in diversi modi, ma in sostanza è l’elettricità che salta da un conduttore (come un filo caldo) a un altro conduttore (come un terminale di presa o un altro filo o materiale conduttivo).

Nel caso dell’ingegnere, l’inarcamento avverrebbe tra il filo “caldo” e il suo terminale. Questo è un esempio di  guasto da arco in serie , in cui l’elettricità segue il percorso previsto, ma incontra molta resistenza a causa della mancanza di una buona connessione elettrica.

Un altro tipo di arco si verifica quando un filo caldo tocca un filo neutro o un filo di terra. Questo è chiamato  guasto da arco parallelo  e può essere causato (tra le altre cose) da fili allentati che toccano altri fili all’interno di una scatola elettrica.

Gli interruttori non rilevano sempre cattive connessioni

Un collegamento allentato può o non può far scattare un interruttore di circuito standard. Questo è uno dei motivi per cui le nuove case oggi devono avere interruttori speciali chiamati interruttori di circuito per guasto ad arco o AFCI. Questi sono progettati per rilevare i tipi più comuni di guasti da arco elettrico nel cablaggio domestico e interrompere l’alimentazione. In breve, gli AFCI aiutano a proteggere dagli incendi domestici causati da archi elettrici.

La protezione AFCI è richiesta sui circuiti che servono camere da letto, corridoi, soggiorni e la maggior parte delle altre aree abitative di una casa. Gli AFCI sono diversi dai GFCI (interruttori di circuito con guasto a terra), necessari nei bagni, nelle cucine, nei garage, all’aperto e in altre aree in cui può essere presente umidità. Secondo le regole attuali, praticamente ogni circuito in una nuova casa è protetto da un AFCI o GFCI, a seconda dell’applicazione.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Lampadine a 3 vie e prese

L’interruttore dimmer rotativo comune