in

Le tipologie di mutuo più diffuse sul mercato

Hai trovato la che desideri? Hai deciso che sei disposto ad assumerti l’impegno finanziario che ne deriva e quindi sei pronto a richiedere un per il suo ?

Prima di lanciarti in questa impresa, meglio avere ben chiaro a che cosa stai andando incontro. In primo luogo, che cosa si intende quando si parla di “”?

Il è il contratto col quale una parte consegna all’altra una determinata quantità di denaro o di altre cose fungibili, e l’altra si obbliga a restituire altrettante cose della stessa specie e qualità.

Maggiore è la durata del e minore sarà l’importo delle singole rate; questo potrebbe rendere più facile l’ di una anche nel caso in cui non si disponga di un reddito particolarmente elevato.

Ormai non esistono più solo il a tasso fisso o a tasso , ma ce ne sono di versi. I mutui sono : tasso fisso, , misto, a due tipi di tassi a rata costante, a rate crescenti, con cap, rinegoziabili, a tasso agevolato.

Foto by clickonair.massimilianolosini.it

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Scambia casa e giri il mondo

Vano sottotetto, normativa