in

Dove abitano Luca Ward e Giada Desideri a Roma

Luca Ward è un attore e doppiatore italiano.

Tutti lo conosciamo per aver prestato la voce all’immenso Russell Crowe nella pellicola campione d’incassi Il Gladiatore.

Luca però ha doppiato anche altri VIP hollywoodiani celebri come Samuel L. Jackson, Pierce Brosnan e Keanu Reeves.

Alla sua carriera da doppiatore affianca quella di attore TV e teatrale; gli inizi risalgono al 2000 quando è diventato famoso sul piccolo schermo coi ruoli di Massimo Forti nella soap-opera Mediaset Centovetrine e con quello del Duca Ottavio Ranieri nella fiction in costume Elisa di Rivombrosa.

Luca Ward nei panni del Duca Ottavio Ranieri sul set di Elisa di Rivombrosa

Nel 2010 partecipa come concorrente al reality di sopravvivenza L’Isola dei famosi; tuttavia è costretto a ritirarsi dopo appena 10 giorni per via di un infortunio alla colonna vertebrale.

Successivamente continua a lavorare in TV e come doppiatore per poi passare in radio come lettore dell’oroscopo quotidiano di Radio Italia.

Nel privato Luca è stato sposato per venticinque anni con la doppiatrice Claudia Razzi.

Dopo la fine del matrimonio conosce Giada Desideri e i due convolano a nozze nel Luglio del 2013. La coppia ha due figli: Lupo e Luna, nati rispettivamente nel 2007 e nel 2009.

Ma dove abitano Luca, Giada e i figli?

La casa di Luca Ward e Giada Desideri a Roma

Romano di nascita, Luca ha deciso di scegliere la Capitale per creare il nido d’amore che condivide con la moglie e i figli.

La piscina nel giardino di casa Ward/Desideri

La splendida villa si trova in mezzo al verde nella frazione di Casal Lombroso, locus ameno ricco di pace e tranquillità.

L’umil dimora risale agli anni ’70 ed è stata progettata e costruita dai genitori di Claudia.

Lo stile della villa

Luca e Giada hanno scelto di arredare la propria residenza scegliendo uno stile country ma molto elegante.

L’ampio utilizzo di legno e vetro fa sembrare di essere in una casa vacanze invece che in una dimora quotidiana.

Il patio della villa

Dopo aver costeggiato la grande piscina che occupa la maggior parte del giardino antistante la villa, ci si imbatte in un bellissimo porticato caratterizzato da piastrelle in marmo grigio chiaro.

Qui trova requie un tavolo da esterno in ferro battuto ideale per i pranzi o per passare ore liete insieme a famiglia e amici.

Il patio è sovrastato da stupende travi di legno massello a vista.

Degna di nota anche la panchina di legno che troviamo di fianco alla porta d’ingresso della villa.

Entrando si può notare come la pietra e il legno facciano da padroni, specialmente nel salotto.

Immancabile in una villa del genere è il camino, sovrastato da numerose foto che immortalano i momenti più lieti e importanti della famiglia.

È bello pensare alla famiglia Ward raccolta di fronte al camino nelle fredde sere d’inverno a parlare e scherzare tra loro.

Per chi segue Luca Ward sui social infatti non scappa che il doppiatore romano sia davvero simpatico e autoironico: molte sono le pagine che lo usano come base per meme e lui è il primo a condividere e commentare tutto ciò che trova divertente con i suoi milioni di follower.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

5 cose da considerare quando si sceglie un pavimento in legno

Dove abita Francesco Facchinetti in Brianza