in

Numero massimo di cavi elettrici consentiti nel condotto

Capacità di riempimento consentite del condotto

L’uso di condotti elettrici è il metodo richiesto per proteggere i cavi elettrici in situazioni esposte in cui non è possibile utilizzare il cavo NM. Il condotto elettrico, sia esso metallico rigido (EMT), plastica rigida (PVC) o metallo flessibile (FMC), è limitato per quanto riguarda il numero massimo di cavi elettrici che possono essere fatti passare all’interno del condotto. Questa valutazione, chiamata capacità di riempimento del condotto,è specificato dal National Electrical Code e seguito dalla maggior parte dei codici locali, che fungono da legge applicabile in una determinata area. Definire una capacità di riempimento e limitare il numero di fili conduttori è una questione di sicurezza. I cavi elettrici si riscaldano leggermente sotto il flusso di corrente e limitare il numero di cavi consentiti nel condotto è un mezzo per limitare l’accumulo di calore e garantire che il calore all’interno del condotto possa dissiparsi. Troppi fili che trasportano troppa corrente comportano il pericolo di generare abbastanza calore da fondere l’isolamento in vinile sui fili. 

La capacità di riempimento si basa non solo sul tipo e le dimensioni della guaina, ma anche sul tipo e sulle dimensioni del filo stesso. Il primo passo per trovare la capacità di riempimento è identificare correttamente il materiale del condotto. 

Condotto EMT

I tubi metallici elettrici (EMT), a volte chiamati “pareti sottili”, sono il tipo più comune di condutture metalliche rigide utilizzate nell’edilizia residenziale. Poiché è in metallo, può fungere da collegamento di terra quando è collegato a scatole elettriche e raccordi metallici. I tubi sono disponibili in lunghezze di 10 piedi, che possono essere uniti insieme a giunti o gomiti, corpi di conduit e altri raccordi. 

I giunti EMT tengono insieme i pezzi del tubo e collegano anche il collegamento a terra tra le sezioni del condotto. I giunti sono disponibili in tipi di vite di fissaggio e compressione. Gli accoppiamenti a vite hanno due viti, una per ogni pezzo del condotto. I giunti a compressione hanno anelli di ritegno e estremità a vite che si serrano sul condotto per un collegamento stretto. I tubi EMT si collegano a scatole elettriche in metallo con connettori a controdado per creare un collegamento stretto che sia anche elettricamente conduttivo.

Conduit in PVC

Il cloruro di polivinile rigido ( PVC ) è un condotto di plastica che viene spesso utilizzato per installazioni sotterranee e in aree umide. Questo condotto è disponibile in lunghezze di 10 piedi e ha un accoppiamento incorporato formato su un’estremità, chiamato lato femmina. I pezzi di guaina in PVC sono tipicamente uniti in modo permanente con colla solvente in PVC, simile ai collegamenti dei tubi idraulici in PVC. Poiché il PVC ha pareti più spesse rispetto ai condotti metallici , può contenere meno fili. Anche il PVC non è conduttivo, quindi non può fungere da conduttore di terra.

Il condotto in PVC è disponibile in due gradi comuni, specificati dallo spessore della parete del condotto. Schedule 40 PVC è un condotto con pareti più sottili che viene utilizzato per la maggior parte delle semplici installazioni sotterranee, come il passaggio di un feed attraverso il cortile fino a un’uscita su un capannone. Schedule 80 è un condotto con pareti più spesse che viene utilizzato in aree ad alto traffico, come sotto i parcheggi e le strade private. A causa del suo maggiore spessore di parete, la guaina Schedule 80 ha un diametro interno più piccolo e quindi può contenere meno fili di una guaina Schedule 40 della stessa dimensione nominale. 

Condotto FMC

Il condotto metallico flessibile (FMC), chiamato anche Greenfield, è costituito da bande a spirale di metallo ed è abbastanza flessibile da essere piegato attorno agli angoli e ad altri ostacoli. Questo condotto viene utilizzato per dispositivi che potrebbero dover essere spostati facilmente, come l’illuminazione fluorescente. Viene anche utilizzato per brevi tratti di cablaggio che saranno esposti, come i collegamenti tra scatole o interruttori a parete e unità di smaltimento dei rifiuti o scaldacqua. FMC è disponibile in rotoli e può essere tagliato a qualsiasi lunghezza necessaria per completare il lavoro. 

Capacità di riempimento consentite del condotto

Il numero consentito di cavi che possono essere posizionati all’interno di un condotto varia in base al tipo e alle dimensioni del condotto e anche alle dimensioni dei cavi conduttori. La dimensione del filo è definita dal numero American Wire Gauge, o AWG. Minore è il numero AWG, maggiore è il diametro del filo. Per il filo isolato THHN, il tipo più comune di filo utilizzato nelle canaline per circuiti domestici, le capacità di riempimento sono: 

Dimensioni e tipo di condottoCavo 14 AWGCavo 12 AWGCavo 10 AWGCavo 8 AWG
EMT da 1/2 pollice12953
EMT da 3/4 pollici2216106
EMT da 1 pollice3526169
EMT da 1 1/2 pollici84613822
PVC da 1/2 pollice – Sch 4011853
PVC da 3/4 di pollice – Sch 40211594
PVC da 1 pollice – Sch 403425159
PVC da 1 1/2 pollice – Sch 4082593721
PVC da 1/2 pollice – Sch 809642
PVC da 3/4 di pollice – Sch 80171274
PVC da 1 pollice – Sch 802820137
PVC da 1 1/2 pollice – Sch 8070513218
FMC da 1/2 pollice13963
FMC da 3/4 pollici2216106
FMC da 1 pollice3324159

Usando il cavo NM all’interno del condotto?

Il National Electrical Code non vieta di far passare il cavo NM all’interno del condotto in luoghi esposti, ma in pratica, questo è piuttosto difficile da fare e la maggior parte degli elettricisti eseguirà invece cavi TNNH, se possibile. L’unica eccezione è quando il cavo NM o UF (alimentazione sotterranea) emerge da una posizione nascosta e deve attraversare un’area esposta. In questa situazione, a volte un elettricista estende il cavo rivestito attraverso il condotto fino ai suoi punti di connessione. Ad esempio, il cavo UF che emerge dal terreno e corre lungo il lato di un edificio può essere fatto passare attraverso il condotto sulla parte esposta del suo percorso.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Trucchi, suggerimenti e hack di rimodellamento elettrico

Capire le lettere terminali su un termostato