in

Perché la pressione della mia caldaia è troppo alta o troppo bassa? 7 motivi

La pressione della caldaia è troppo alta o bassa? ⬆ ⬇

La bassa pressione della caldaia è pericolosa? Buone notizie, una pressione della caldaia troppo bassa non è pericolosa, ma può causare problemi alla caldaia e può influire sull’efficienza della caldaia e costare più soldi.

L’alta pressione della caldaia è pericolosa? L’alta pressione sulla caldaia può causare problemi di efficienza. Una valvola limitatrice di pressione dovrebbe attivarsi se la pressione della caldaia è alta, ma se questa valvola non si attiva, può diventare pericolosa. L’alta pressione della caldaia può anche causare altri problemi alla caldaia.

La pressione della caldaia troppo alta non suona bene, vero?

Potresti aver visto cartoni animati o altri programmi TV leggermente meno realistici in cui troppa pressione fa esplodere la caldaia, ma non può essere così grave, vero? Sì, è esagerato, ma troppa pressione nella caldaia non va bene.

Se la tua caldaia non funziona , potrebbe essere un semplice problema di pressione.

Che tu abbia un Worcester Bosch, Viessmann, Ideal, Baxi , Vokera o Vaillant, la pressione della caldaia può salire troppo e tutti possono perdere pressione senza problemi di fondo allarmanti.

Prima di entrare in cosa succede se la pressione della caldaia è troppo alta o cosa succede se la pressione della caldaia è troppo bassa e come risolverlo, è importante che tutti coloro che leggono questo sappiano esattamente qual è la pressione nella caldaia e perché è così importante.

Pressione della caldaia: le basi

Per semplificare il significato di pressione è fondamentalmente l’ equilibrio di acqua e aria all’interno del sistema della caldaia , questo include anche i tubi.  

Una pressione della caldaia bilanciata è necessaria se si desidera riscaldare l’acqua che circola in casa.

Se la pressione della caldaia è troppo bassa o troppo alta, ciò non sarà possibile e può causare molti altri problemi.

In effetti, i problemi di pressione della caldaia troppo bassa e troppo alta sono uno dei motivi più comuni per cui le persone sostituiscono e aggiornano le loro caldaie.

Pressione della caldaia troppo alta? – Come leggere la pressione della caldaia

Cosa succede se la pressione è troppo alta sulla tua caldaia?

Potresti pensare “la pressione della tua caldaia è troppo alta , come faccio a saperlo?”

Se questo è stato il tuo primo pensiero leggendo il titolo non preoccuparti perché leggere la pressione è abbastanza facile.

Dopotutto è a questo che serve il manometro della caldaia.

Questo manometro avrà spesso numeri e colori in modo da poter dire a colpo d’occhio se la pressione sulla caldaia è troppo alta o bassa.

La barra verde 1 – 1.5 è il punto sicuro in cui vuoi essere.

  • Se raggiungi più di 2,5, la pressione nella caldaia è eccessiva.
  • Se sei inferiore a 1 hai una bassa pressione della caldaia.

Sebbene nella maggior parte dei casi i manometri aumenteranno, una caldaia si spegnerà o si guasterà se la pressione della caldaia sale a 3 bar o 4.

Tuttavia, se per qualche motivo non lo ha fatto e non si abbassa dopo un po ‘, allora dovresti spegnere la caldaia per la tua sicurezza.

Se vedi che la pressione della caldaia è troppo alta quando hai il riscaldamento acceso, non preoccuparti subito.

Se la tua caldaia è impegnata a riscaldare e qualcuno sta pulendo i piatti, qualcuno sta facendo un bagno caldo e tu hai i termosifoni, la pressione sarà naturalmente più alta. A volte potrebbe anche colpire la zona 3 – 4 sul manometro.

Non preoccuparti, però, perché questo significa solo che la caldaia sta attualmente sperimentando un’elevata richiesta di acqua.

Una volta che le persone hanno spento l’ acqua calda e i radiatori si sono raffreddati, l’indicatore tornerà ai livelli più confortevoli.

Tuttavia, se vedi costantemente la pressione della caldaia salire a 3 bar, il che è classificato come valori alti e non stai ponendo una richiesta maggiore di acqua, allora quale potrebbe essere il problema?

Bene, torniamo alla prima domanda che ho posto “La pressione della tua caldaia è troppo alta ?”

Se la pressione della caldaia è troppo alta e non è possibile che sia dovuto al normale utilizzo, probabilmente sarà a causa di un guasto.

Diamo un’occhiata ad alcune delle cause comuni in modo più dettagliato.  

Pressione della caldaia troppo alta: quale potrebbe essere la causa del problema? 

Se la pressione della caldaia è troppo alta, potrebbero esserci più cause diverse.

A volte questi problemi della caldaia saranno facili da risolvere e puoi anche farlo da solo senza un tecnico del riscaldamento a gas sicuro .

Potrebbe anche essere un problema molto più complicato, quindi diamo un’occhiata ad alcune delle cause comuni dei problemi di pressione della caldaia.  

Età della caldaia

Se la tua caldaia ha più di 10 anni e stai riscontrando problemi di pressione, è probabile che sia presente una connessione.

Le caldaie sperimentano naturalmente problemi di usura e prestazioni quando invecchiano (non ridere) e di solito soffrono di problemi di pressione.

Quindi, in questi casi, si consiglia di passare a una nuova caldaia. Le riparazioni potrebbero risolvere il problema per un po ‘, ma non saranno una soluzione a lungo termine. Alla fine, potrebbe finire per costarti più soldi.

Se hai bisogno di una nuova caldaia , dai un’occhiata alla nostra guida alle migliori caldaie combinate sul mercato , caldaie di sistema o caldaie normali .

Per un preventivo in 20 secondi – clicca qui .

Guasti e malfunzionamenti 

Ci sono numerosi componenti in una caldaia relativi alla misurazione / gestione della pressione. Se questi vengono danneggiati in qualche modo o non funzionano correttamente, la pressione della caldaia potrebbe facilmente aumentare o non avere pressione della caldaia.

La valvola di rilascio della pressione e il circuito di riempimento sono i due responsabili più comuni della pressione della caldaia.

È possibile ispezionarli da soli, ma nella maggior parte dei casi si consiglia di chiamare un tecnico specializzato in impianti di riscaldamento Gas Safe a meno che non si sappia veramente cosa si sta facendo.

La buona notizia è che se il problema è rapido e semplice, potrebbe non costare molto da risolvere, anche se se hai bisogno di parti di ricambio, sarà più costoso.

Ricorda sempre che potresti avere una garanzia per coprire il problema. Se il manometro della caldaia Worcester Bosch non funziona, la pressione della caldaia Vaillant è troppo bassa, la pressione della caldaia combinata Baxi è troppo alta, vale sempre la pena controllare la garanzia.

Troppa acqua

Una caldaia può avere troppa acqua?

La tua caldaia perde acqua ?

Potrebbe sembrare un indovinello, ma la risposta è sì, la tua caldaia può avere troppa acqua. Se lo fa, può causare problemi, soprattutto per quanto riguarda la pressione.

Ma passare da poca acqua a troppa acqua è ancora un problema, no?

Per diagnosticare questo problema, è sufficiente spegnere la caldaia e vedere cosa dice il manometro. Se il manometro della caldaia indica 1,5 o più, probabilmente hai troppa acqua nel sistema.

Ma come si fa a rilasciare troppa acqua dall’impianto?

Per fortuna realizzare la pressione dell’acqua della caldaia dal sistema è abbastanza semplice e nella maggior parte dei casi semplicemente spurgare i radiatori eliminerà l’acqua in eccesso e restituirà la normale pressione della caldaia.

Potrebbe sembrare doloroso, ma tutto ciò che devi fare è ruotare leggermente la valvola di sicurezza sui termosifoni e far gocciolare l’acqua in eccesso.

Monitorare l’indicatore mentre si esegue questa operazione e fermarsi quando torna nella zona verde sicura.

Pressione della caldaia troppo alta – Codici di errore

Prima di andare a ispezionare il manometro della tua caldaia perché questo blog probabilmente ti ha reso un po ‘ansioso.

Dovresti sapere che molte caldaie moderne eseguiranno anche codici di errore sui loro pannelli di controllo. I codici di errore vengono eseguiti se rilevano problemi con la pressione della caldaia.

Tieni il manuale di istruzioni della caldaia a portata di mano o preparati a cercarlo online. Se entrambe le soluzioni precedenti falliscono, puoi chiamare il produttore se trovi alcuni codici di errore e pensi che siano correlati alla pressione della tua caldaia.

I codici di errore sono un ottimo modo per individuare in anticipo un problema che potrebbe non essere visualizzato immediatamente sul manometro.

La pressione della caldaia potrebbe essere alta, ma questa potrebbe essere una soluzione semplice. 

Per un preventivo in 20 secondi – clicca qui .

Pressione della caldaia troppo alta: è pericolosa?

Le caldaie che esplodono come ho detto prima sono più o meno opera di cartoni animati e film drammatici.

L’alta pressione non equivale a un’esplosione istantanea.

In effetti, la maggior parte delle caldaie che hanno una pressione troppo alta si spengono a causa della valvola di rilascio della pressione o semplicemente si rompono perché non sono in grado di sopportare lo stress (sì, possiamo tutti riferirci a questo, non possiamo).

Probabilmente si verificheranno perdite primaverili e potrebbero bagnare il tuo tappeto o la tua cucina, ma di solito non ci sarà un’enorme esplosione.

Cosa dovrei fare dopo?

Se la tua caldaia è sull’orlo e pensi di aver bisogno di ripararla, contatta un tecnico del riscaldamento di Gas Safe o prima controlla la garanzia del produttore per vedere se sei coperto.

In alternativa potrebbe essere necessaria una nuova caldaia .

Possiamo offrire caldaie in contanti o in contanti a titolo definitivo con un preventivo di caldaia online fisso in pochi minuti.

Offriamo finanziamenti su una gamma di caldaie da £ 9,50 a £ 17 al mese .

Se hai una caldaia posteriore, faremo fatica ad aiutarti, ma potresti trovare utile la guida alla sostituzione della caldaia posteriore .

Possiamo comunque aiutarti se hai bisogno di uno scambio combinato o di una conversione della caldaia del sistema . 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Niente acqua calda dalla tua caldaia? Ecco perché e come risolverlo

Perché la mia caldaia perde acqua? Le 7 cause principali