in ,

Pianta obbediente in crescita

Questa pianta cresce facilmente e si diffonde rapidamente

La pianta obbediente ( Physostegia virginiana ) ha il suo nome comune perché puoi piegare i singoli fiori in qualsiasi direzione. Sfortunatamente, la pianta obbediente non è così obbediente in giardino, dove può diffondersi in modo abbastanza aggressivo , dai rizomi .

Pianta obbediente ha un altro nome comune, False Dragonhead, che probabilmente è nato a causa della somiglianza dei fiori con le bocche di leone .

Aspetto della pianta obbediente

Le foglie lunghe, ovate e seghettate sono abbastanza non descrittive durante la parte non fiorente della stagione. Alcune varietà diventano rosse in autunno.

I fiori bianchi, rosa e lavanda si formano lungo le punte, in quattro file verticali ordinate, e iniziano ad aprirsi dal basso verso l’alto.

Sebbene la pianta obbediente possa diffondersi in tutto il giardino, le singole piante tendono ad essere ammassi. I gambi dei fiori si piegheranno e rimarranno piegati se spostati o soffiati. Le piante grandi possono richiedere picchettamento e le piante mature si diradano al centro e possono assumere una forma aperta e floscia, dicendoti che è ora di dividerle .

Zone di robustezza ed esposizione

Queste sono piante resistenti, resistenti in modo affidabile nelle zone di resistenza USDA : da 3 a 10.

Le piante obbedienti sono più felici in pieno sole , ma possono sopportare l’ombra parziale, specialmente durante le estati secche.

I fiori iniziano ad aprirsi a fine estate, sbocciando lentamente dal fondo del gambo verso l’alto. Dovrebbero rimanere in fiore anche in autunno.

Suggerimenti per la progettazione di piante obbedienti

La pianta obbediente si combina bene con i fiori blu del giardino di fine estate, come il cariottero , la salvia russa e l’ erba gatta . I fiori appuntiti sono anche un bel contratto con astri, sedum e coneflowers . A causa della sua abitudine obbediente, è una pianta divertente per i giardini dei bambini. I fiori della pianta obbediente producono fiori recisi di lunga durata.

Varietà suggerite di pianta obbediente

  • Physostegia virginiana: “ Pink Bouquet”: abbondante fiore con fiori rosa tenue. Buona scelta per i giardinieri del nord. In genere cresce tra 2 e 3 piedi di altezza.
  • Physostegia virginiana  “Summer Glow”: un coltivatore alto con profondi fiori color lavanda. Raggiunge altezze da 3 a 4 piedi di altezza.
  • Physostegia virginiana  “Variegata”: i bordi bianchi sulle foglie rendono questa varietà interessante per tutte le stagioni. Produce fiori rosa e cresce fino a 24 pollici di altezza.
  • Physostegia virginiana  “Vivid”: forma ciuffi corti e densi. Produce fiori rosa porpora brillanti e cresce fino a 2 piedi di altezza.

Suggerimenti per la coltivazione di piante obbedienti

Le piante obbedienti sono piante facili da stabilire e molto tolleranti alla siccità e tolleranti. Anche se preferiscono un terreno umido e leggermente acido (da 5,5 a 6,3 pH ), cresceranno bene in media su terreni poveri e la diffusione sarà un problema minore.

La pianta obbediente può essere avviata dal seme , circa 2 mesi prima di piantare, o dividere i ciuffi esistenti in primavera. Anche le talee prelevate da germogli giovani e teneri si radicano bene.

Non concimare le tue piante obbedienti, a meno che non mostrino segni di carenze nutritive . Meno fertilizzante significa spandimento meno aggressivo.

Mantenere la pianta obbediente

Il compito di manutenzione più grande è impedire che la pianta obbediente si diffonda. Anche se le piante si staccano abbastanza facilmente, sembrano spuntare ovunque. Se sei tentato di aspettare e lasciarli fiorire, assicurati di uscire prima che vadano al seme.

I giardinieri di lunga stagione possono ottenere una seconda vampata di fioriture se sbagli i primi fiori. Questo ridurrà anche l’auto-semina.

Aspetta fino alla primavera per tagliare il vecchio fogliame. Lascialo sulle piante per agire come un pacciame invernale protettivo.

Problemi e parassiti:

La pianta obbediente non è infastidita dagli insetti, tranne la lumaca occasionale. Alcune stagioni la ruggine può essere un problema. La pianta obbediente è resistente ai cervi.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Come propagare le piante usando le talee

Manutenzione del giardino: pizzicamento, deadheading e taglio