in

Prese per asciugatrice a 3 slot e 4 slot: qual è la differenza?

Scopri cosa differenzia una presa per asciugatrice a 3 slot da una presa per asciugatrice a 4 slot

Le asciugatrici a gas e le asciugatrici elettriche hanno esigenze elettriche molto diverse. Un essiccatore a gas produce calore bruciando gas naturale o propano liquido (GPL) e attualmente utilizza energia elettrica a 120 volt semplicemente per far girare il vano dell’asciugatrice ed eseguire i controlli. Un essiccatore a gas si collega a una normale presa elettrica da 120 volt e ha un cavo dotato di una normale spina per elettrodomestici. Un essiccatore elettrico, d’altra parte, riscalda l’aria con elementi riscaldanti elettrici e funziona con una corrente di 240 volt, che richiede una presa di corrente molto diversa e un cavo speciale per apparecchi pesanti con una spina unica.

Ma ci sono due diversi stili di presa e stili di cavo plug-in utilizzati per queste asciugatrici elettriche da 240 volt. Alcuni hanno tre slot, progettati per accettare cavi per apparecchi con tre punte, mentre altri hanno quattro slot, progettati per accettare cavi a quattro punte. Ci sono così tanti di entrambi i tipi di prese di asciugatrice nelle case negli Stati Uniti, che le asciugatrici appena acquistate di solito sono prive di cavo, il che ti consente di scegliere e installare un cavo che corrisponda a qualsiasi tipo di presa di asciugatrice trovata nella tua casa.          Volume 90%    1:37

Guarda ora: la differenza tra prese per asciugatrice a 3 e 4 slot

Che cos’è una presa per asciugatrice a tre slot?

Prima del 2000, era prassi comune per gli asciugabiancheria da 240 volt avere cavi a tre poli collegati a prese da 240 volt che avevano tre slot: due slot “caldi” da 120 volt e uno slot combinato “terra / neutro”. In questa configurazione, la connessione di terra sull’essiccatore era collegata alla connessione neutra, in modo che il singolo filo servisse a entrambe le funzioni: come percorso della corrente neutra e come percorso di messa a terra. Ciò non significava che l’apparecchio non fosse collegato a terra, ma solo quel filo neutro serviva anche da percorso di messa a terra. Questo normalmente non è un problema, poiché i fili neutri sono sempre collegati a terra nel pannello di servizio principale. In alcune circostanze uniche, tuttavia, c’è una minima possibilità di shock con questa configurazione.

Pertanto, dagli anni ’90, il NEC e la pratica del codice locale standard hanno imposto che le nuove installazioni debbano includere prese di asciugatura a quattro slot per asciugatrici a 240 volt e che le asciugatrici debbano essere dotate di cavi a quattro poli per abbinarle. Tuttavia, non esiste alcun mandato che imponga ai proprietari di abitazione di smettere di utilizzare o convertire i punti di asciugatura esistenti a tre slot. I rischi sono così piccoli che il codice consente alle prese esistenti a tre slot di rimanere in posizione per i proprietari di casa. Se acquisti una nuova asciugatrice ma hai solo una vecchia presa a tre slot, va bene per te installare un cavo a tre poli per abbinare quella presa.

Che cos’è una presa per asciugatrice a quattro slot?

Dagli anni ’90, la pratica di cablaggio standard e il NEC hanno stabilito che le prese dell’essiccatore a 240 volt dovrebbero avere una configurazione a quattro slot, in cui il percorso elettrico neutro e il percorso di messa a terra sono trasportati da fili separati. Ciò è avvenuto perché è stato gradualmente riconosciuto che la frequente presenza di acqua nella zona lavanderia creava il potenziale di shock a meno che nell’asciugatrice non fosse presente anche un percorso di terra separato e dedicato. Una presa a quattro slot, la configurazione della spina a quattro poli è quindi in qualche modo più sicura del vecchio metodo a tre slot e tre poli, poiché ha un percorso di messa a terra dedicato che non ha altre funzioni.

Non è più consentito installare una presa per l’asciugatrice a tre slot e se ti trasferisci in una casa con la nuova presa a quattro slot, il tuo vecchio essiccatore a tre poli dovrà essere riattaccato con un cavo a quattro poli.Anche in questo caso, tuttavia, non è necessario convertire quella vecchia presa a tre slot in una nuova presa a quattro slot

Quando scegliere una presa a quattro slot rispetto a una presa a tre slot

Se si installa una presa per un’asciugatrice a 240 volt, non si sceglierà mai una presa per asciugatrice a tre slot, poiché il codice elettrico non lo consente più. Anche se lo volessi, potresti trovarli difficili da trovare. Invece, dovresti sempre installare la corretta presa a quattro slot.

Ricorda che se ti capita di avere un’asciugatrice più vecchia con un cavo a tre poli, dovrai sostituire il cavo con un cavo a quattro poli per abbinare la tua nuova presa a quattro slot. Questo è un progetto facile che richiede solo pochi minuti per essere completato.

Conversione da soli di una presa o di un cavo per asciugatrice

Cambiare un cavo dell’asciugatrice da tre a quattro poli (o viceversa) è un progetto facile per la maggior parte delle persone. Il processo è relativamente semplice e di solito questo è il modo migliore per affrontare la situazione in cui il cavo dell’asciugatrice non corrisponde alla presa dell’asciugatrice presente in casa. 

Se hai ottime capacità come elettricista fai-da-te, puoi anche prendere in considerazione il cablaggio di una nuova presa da solo, ma hai bisogno di buone capacità e comprensione dei sistemi elettrici. Per la maggior parte delle persone, è meglio avere un elettricista certificato o un riparatore di elettrodomestici per eseguire questa installazione. 

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

All’interno del pannello di servizio elettrico principale

Come giuntare i cavi del circuito elettrico