in

Procedura: creare il proprio detergente per pavimenti in legno

Bandisci in modo sicuro lo sporco e la sporcizia dai tuoi pavimenti fini con questa ricetta completamente naturale e una tecnica di prim’ordine.

Sia che siano installati di recente o che abbiano più di cento anni, i pavimenti in legno sono una caratteristica sorprendente in molte case. Il legno è un materiale naturalmente resiliente e sigillato con un pavimento in legno con finitura in uretano può richiedere anche l’uso più pesante per molti anni prima di dover essere rifinito o, in casi più rari, sostituito. Tuttavia, mentre i pavimenti in legno sono in molti un elenco “must” per la loro tradizionale eleganza sotto i piedi, richiedono una cura e una manutenzione più esigenti rispetto a materiali come laminato, vinile o piastrelle , che resistono ai graffi e sono più facili da pulire.

Mentre i detergenti per pavimenti in legno abbondano sul mercato, ci sono diversi motivi intelligenti per crearne uno tuo. Alcuni prodotti commerciali contengono sostanze chimiche che possono irritare gli occhi, la pelle o il sistema respiratorio o essere tossici se ingeriti. Se hai bambini piccoli o animali domestici che giocano spesso sul pavimento (o mangiano fuori) o semplicemente apprezzi i benefici per la salute e l’ambiente di una casa “verde”, potresti voler evitare i pulitori commerciali a favore di un approccio completamente naturale. Inoltre, i prodotti acquistati in negozio specificamente formulati per i pavimenti in legno possono essere costosi, da $ 7 a $ 20 per una bottiglia da 32 once, mentre la ricetta del detergente per pavimenti in legno fatto in casa qui può farti ottenere quasi 200 miscele da 32 once da un singolo $ 16, 32- bottiglia di oncia di sapone di Castiglia .

Detto questo, non tutti i prodotti naturali per la pulizia sono appropriati per i pavimenti in legno. Ingredienti acidi duri come l’aceto o il limone possono rimuovere la finitura in uretano, rendendo i pavimenti opachi e opachi. E un lavaggio troppo energico, con uno strumento di pulizia o aggiungendo un ingrediente abrasivo come il bicarbonato di sodio a una soluzione detergente, può anche danneggiare la finitura. Il miglior detergente per pavimenti in legno fatto in casa rimuoverà lo sporco senza danneggiare la finitura dei pavimenti sottostanti. La nostra ricetta si basa sul sapone di Castiglia, un’alternativa eco-consapevole al detersivo per piatti o altri detergenti e un tampone in microfibra per pulire delicatamente.

Prima di utilizzare la formula, spazzare o aspirare bene il pavimento per rimuovere lo sporco o i detriti. Quindi mescola, lava e ammira il tuo bel legno duro!

Passo 1

Aggiungi il sapone di Castiglia, l’acqua e, se desideri un profumo leggero, l’ olio essenziale (come menta piperita, arancia o lavanda) a un flacone spray. Avvitare saldamente la parte superiore e agitare bene per mescolare.

Passo 2

Prima di usare qualsiasi nuovo detergente su tutto il pavimento, incluso questo, provalo su un punto lontano, come sotto un mobile. Applicare seguendo le istruzioni sottostanti e risciacquare, quindi verificare la presenza di eventuali segni di danni prima di continuare con il resto del pavimento.

Passaggio 3

Lavorando in piccole aree (circa tre piedi quadrati alla volta), spruzza la miscela detergente sul pavimento.

Fai attenzione a non spruzzare troppo il detergente per pavimenti in legno fatto in casa in una volta per evitare che l’acqua rimanga troppo a lungo sulla superficie. L’umidità in eccesso può penetrare nel legno e causare gravi danni alle assi lungo le linee di rigonfiamento, coppettazione, deformazione e persino separazione.

Passaggio 4

Usando movimenti avanti e indietro lungo le venature del legno, lavorare la soluzione detergente con un panno asciutto in microfibra. (Evita i tamponi pre-inumiditi; c’è molta umidità nello spray). Continua a lavorare in piccole zone, risciacquando e spremendo l’acqua in eccesso dal mop man mano che si sporca fino a quando non hai finito l’intero pavimento.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Tutto quello che c’è da sapere sulla pavimentazione attica

Procedura: rimuovere il pavimento in laminato