in

Procedura: pulire il gres porcellanato

Un’opzione di pavimentazione bella ed estremamente resistente, il gres porcellanato manterrà la sua finitura brillante per anni, purché venga pulito regolarmente e in modo appropriato. Ecco come.

Il gres porcellanato si colloca costantemente come una scelta di pavimentazione preferita tra i proprietari di case, in parte per la sua bellezza – il materiale si presenta in un vero e proprio arcobaleno di tonalità – e in parte per la sua resistenza alle macchie e all’umidità. Anche se perde lucentezza nel tempo, chiunque può imparare a pulire il gres porcellanato e ripristinare la sua lucentezza originale.

La pulizia regolare, una volta alla settimana, non richiede altro che una semplice spazzata con una scopa a setole morbide prima di passare l’aspirapolvere (con l’accessorio spazzola).

Una volta al mese, mescola 1/4 di tazza di aceto bianco con due litri di acqua (o acquista uno dei tanti detergenti commerciali adatti) e applica la soluzione sul pavimento con una spugna. Risciacquare con acqua naturale, quindi asciugare completamente la superficie con un panno pulito o un panno in microfibra.

Detto questo, ci sono diversi tipi di gres porcellanato (non lucidato / non smaltato, lucido / smaltato o testurizzato) e per ogni tipo si applica un diverso insieme di specifiche:

Pulizia di gres porcellanato non lucidato / non smaltato

  1. Aspirare e spazzare accuratamente l’area per rimuovere polvere e sporco.
  2. Prendendo una sezione alla volta (due o quattro piedi quadrati), saturare la superficie della piastrella con una miscela di aceto e acqua o un detergente commerciale, come Black Diamond Marble & Tile Floor Cleaner ( vedi su Amazon ).
  3. Lasciare che il detergente si impregni nella piastrella per cinque-dieci minuti, ma non lasciarlo asciugare.
  4. Strofina le aree macchiate con una spazzola a setole morbide.
  5. Rimuovere la soluzione detergente sporca e risciacquare l’area con acqua calda.
  6. Asciugare la piastrella con un asciugamano pulito o un panno in microfibra.

Pulizia di gres porcellanato lucido / smaltato

  1. Spazzare e aspirare detriti e sporcizia, quindi passare sull’area con un panno antipolvere asciutto.
  2. Ora usa uno straccio inumidito con acqua calda, senza mai lasciare che l’umidità si accumuli o si accumuli sulla piastrella.
  3. Allenta il terreno più pesante con una spazzola morbida con setole di nylon ( o un vecchio spazzolino da denti ).
  4. Per le macchie, usa una miscela di aceto e acqua (o un detergente commerciale diluito a metà forza).
  5. Pulisci con il detergente che hai scelto, passalo di nuovo con acqua calda prima che il detergente si asciughi.
  6. Asciugare la superficie della piastrella con un asciugamano pulito o un panno in microfibra, assicurandosi di eliminare eventuali macchie d’acqua.
  7. Una volta asciutto, lucidare il gres porcellanato pulito fino a renderlo brillante con un pezzo di garza.

Pulizia di gres porcellanato strutturato

  1. Spazzare due volte l’area con una scopa a setole morbide, prima in direzione della piastrella, poi in diagonale.
  2. Aspirare per rimuovere tutto lo sporco.
  3. Saturare la piastrella con una soluzione di aceto e acqua, lasciandola in ammollo per cinque-dieci minuti.
  4. Strofina il pavimento con una spazzola a setole morbide, lavorando ancora in due direzioni.
  5. Risciacquare il pavimento con acqua calda per rimuovere completamente la soluzione detergente.
  6. Ripassa il pavimento pulito in gres porcellanato con una scopa umida.
  7. Asciugare con un panno pulito o un panno in microfibra.

Cosa non fare

Mentre il gres porcellanato vanta una durata eccezionale, ci sono pochi prodotti e tecniche da evitare:

  • Non utilizzare mai un prodotto contenente ammoniaca o candeggina (o qualsiasi tipo di detergente a base acida); questi possono alterare il colore delle piastrelle e / o macchiare lo stucco.
  • Non utilizzare mai detergenti a base di olio o cera per pulire.
  • Sulla porcellana non smaltata, non utilizzare mai detergenti che contengano coloranti o coloranti.
  • Non usare mai lana d’acciaio per pulire il gres porcellanato: piccole particelle di acciaio possono incastrarsi nella piastrella e nella malta, causando alla fine macchie di ruggine.
  • Non utilizzare mai setole dure o spazzole abrasive, poiché possono graffiare la superficie della piastrella.

La pulizia e la lucidatura regolari con un panno morbido di cotone o microfibra assicureranno che il gres porcellanato mantenga la sua lucentezza “come nuova” per molti anni.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Suggerimenti professionali: pittura decorativa per pavimenti

Dove abita Fabio Volo in Italia