in

Quindi, vuoi … livellare un pavimento di cemento

Non devi vivere con un pavimento di cemento irregolare o irregolare. In effetti, se hai intenzione di installare un nuovo pavimento sulla lastra, non dovresti. Per ottenere la superficie liscia e piana di cui hai bisogno, un composto livellante potrebbe essere solo il biglietto e abbiamo le basi per te proprio qui.

Non c’è disaccordo qui: il calcestruzzo è uno dei materiali da costruzione più resistenti e duraturi. Detto questo, in particolare negli spazi in cui si accumula umidità, ad esempio il seminterrato o la lavanderia, non è raro che si formino depressioni anche nel calcestruzzo più sapientemente versato. Ci sono almeno un paio di motivi per riparare questi avvallamenti presto e spesso. Prima di tutto, così facendo si evita che tali imperfezioni superficiali diventino problemi strutturali più profondi. In secondo luogo, se hai intenzione di installare la pavimentazione sulla lastra, il calcestruzzo deve essere a livello se funzionerà correttamente come sottopavimento. Poiché il livellamento di un pavimento è un’attività comune dei proprietari di case, i leader del settore forniscono una serie di prodotti progettati per rendere il processo il più semplice possibile per i fai-da-te.

Se in futuro dovrai affrontare un lavoro di livellamento concreto, inizia a conoscere  Concrete Leveler . Un composto autolivellante facile da usare di CTS Cement | Set rapido, il livellatore per calcestruzzo si diffonde su lastre irregolari, riempiendo i punti bassi man mano che procede e creando una nuova superficie piana nel processo. Una volta iniziata la presa, il prodotto polimerizza con notevole velocità e forza. In effetti, supponendo le condizioni ideali, ci si può aspettare di calpestare – o di installare un nuovo pavimento – sulla superficie di cemento ora appena piatta nel giro di poche ore. Adatto sia per uso esterno che interno, Concrete Leveler semplifica notevolmente quello che altrimenti potrebbe essere un lavoro complicato e impegnativo, rendendolo un semplice progetto per il fine settimana anche per chi non ha abilità speciali o esperienza precedente. Continua a leggere per scoprire quanto può essere facile!

PIANIFICAZIONE

Piuttosto che saltare direttamente al processo, inizia valutando le condizioni della superficie in calcestruzzo. Il tuo obiettivo è determinare non solo l’ambito del progetto, ma anche la quantità di Concrete Levelerti servirà. Una domanda chiave: alla fine installerai la pavimentazione sulla lastra e, in caso affermativo, di che tipo? Moquette, tavole in vinile click-and-lock e pavimenti in legno ingegnerizzato tendono a perdonare piccole variazioni nel grado di sottofondo. Ma per una corretta installazione di pavimenti in legno massello o piastrelle (in particolare piastrelle di dimensioni maggiori), la lastra deve essere più o meno perfettamente livellata. Qui, la differenza tra il punto più basso e quello più alto del pavimento non può essere superiore a un quarto di pollice. Quindi, se intendi lasciare il calcestruzzo a vista, o se hai optato per uno dei materiali per pavimenti tolleranti, la soluzione migliore è affrontare solo le aree problematiche specifiche con un composto di rappezzatura come Cement All. Nel frattempo, se desideri preparare la lastra per far posto a un materiale per pavimentazione che richiede una base uniformemente livellata, assicurati di dotarti di un livellatore di cemento sufficiente per coprire l’intera metratura. Con uno spessore di mezzo pollice, un sacco da 50 libbre di Concrete Leveler coprirà sufficientemente da 12 a 15 piedi quadrati. Per un’applicazione spessa un quarto di pollice, la stessa borsa di dimensioni coprirà tra 24 e 30 piedi quadrati.

PREPARAZIONE DEL LAVORO

Dopo aver tolto tutto dalla stanza, comprese le modanature del battiscopa, pulire la superficie in calcestruzzo il più accuratamente possibile. Lungo la strada, rimuovere lo sporco e i detriti sciolti, inclusi ma non limitati a desquamazione della vernice, adesivo scrostato e calcestruzzo scheggiato. Prestare particolare attenzione alle macchie derivanti da macchie di grasso e olio, poiché i loro residui potrebbero compromettere l’adesione tra il calcestruzzo esistente e lo strato di livellamento aggiunto. Per ottenere i migliori risultati, sabbiare leggermente la superficie per facilitare una corretta adesione. Cemento CTS | Rapid Set consiglia la sabbiatura a un livello specifico — Preparazione della superficie in calcestruzzo 3, come definito dall’International Concrete Repair Institute. Si noti che i centri domestici locali in genere affittano attrezzature di granigliatura a tariffe ragionevoli di mezza giornata. Successivamente, appuntare le posizioni di tutti i giunti di controllo nella lastra. Successivamente, dopo aver applicato lo strato di rasatura, ritagliare i giunti di controllo in modo da proteggere il calcestruzzo da fessurazioni dovute a ritiri e sbalzi di temperatura.

Quindi, con un pezzo di gesso, segnare eventuali depressioni evidenti sulla superficie. Dopodiché, segui la livella di un falegname e, lavorando sezione per sezione, lascia che lo strumento riveli i punti bassi che potresti aver perso a occhio nudo. Stai alla ricerca di tumuli e avvallamenti. Dopotutto, livellare una lastra con cumuli particolarmente pronunciati costringerebbe a impiegare una quantità eccessiva di composto livellante. Per questo motivo, pensa di utilizzare una smerigliatrice di cemento per macinare le creste più estreme. Come l’attrezzatura per la granigliatura, è probabile che una smerigliatrice per calcestruzzo possa essere noleggiata presso il centro di residenza locale.

APPLICAZIONE DEL PRIMER

Dopo aver pianificato l’approccio e preparato la superficie, passare al rivestimento del calcestruzzo con un’applicazione di Concrete Leveler Primer . Appositamente formulato da CTS | Rapid Set per lavorare in tandem con il Concrete Leveler, l’agente di fondo svolge una funzione di fondamentale importanza: sigilla la superficie del calcestruzzo esistente, prevenendo la perdita d’acqua e facendo in modo che né i fori né le bolle finiscano per compromettere lo strato di livellamento. Il primer migliora anche le capacità di adesione del composto livellante, aiutandolo a fare presa e trattenere il calcestruzzo esistente.

Applicare Concrete Leveler Primer con una scopa a setole morbide, facendo attenzione a distribuire uniformemente il liquido sulla superficie senza creare pozzanghere. Mentre procedi, assicurati che il primer raggiunga e scenda nei cosiddetti pori del calcestruzzo. A seconda delle condizioni della superficie, un litro di primer può coprire ovunque tra 50 e 100 piedi quadrati. Il contenitore delle dimensioni di un gallone sarebbe la scelta appropriata per aree più grandi fino a 400 piedi quadrati. Dopo l’applicazione lasciare asciugare il primer per almeno tre ore, ma non più di una giornata intera.

LIVELLAMENTO DEL CALCESTRUZZO

Quando il primer si è asciugato, è il momento di applicare il livellatore per calcestruzzo . Per farlo, ovviamente, devi prima preparare il composto. In un secchio o in un contenitore per miscelare, unisci il contenuto di un sacchetto da 50 libbre di Leveler con quattro litri e mezzo o cinque litri d’acqua. Mescolare i due con un mixer a pale montate su trapano. Per comodità, ipotizzando una temperatura di 70 gradi Fahrenheit, il livellatore per calcestruzzo vanta una “durata di flusso” di 15 minuti e rimane utilizzabile praticamente per il doppio del tempo.

Usando un tergipavimento a manico lungo, spingere e tirare il composto livellatore di cemento sulla superficie del calcestruzzo, penetrando fino in fondo negli angoli e lungo i bordi. Sebbene il processo possa essere aiutato insieme a una spatola, una scopa o una cazzuola, puoi aspettarti che la gravità faccia la maggior parte del lavoro per portare il liquido a un livello. Presto si sarà formata una superficie di usura liscia. Entro quattro ore, il materiale sarà sufficientemente preparato per essere calpestato. E entro 24 ore, può accettare il traffico di ruote in gomma.

Se hai intenzione di installare un nuovo pavimento sulla superficie ora livellata, puoi farlo in un ordine notevolmente breve. Per i materiali per pavimenti con superficie dura, come le piastrelle, è possibile iniziare l’installazione entro 4-6 ore. Per la moquette e altri materiali per pavimenti resistenti all’umidità, attendere 16 ore prima di iniziare il lavoro. In alternativa, rifinire il pavimento con un altro CTS | Offerta Rapid Set – NewCrete Concrete Resurfacer – che fornisce una bellissima superficie del pavimento in cemento che durerà per anni.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

I pro ei contro dei pavimenti in legno dolce

Dove abita Claudia Gerini