in

Dove abita Nicola Savino a Milano

Nicola Savino è un conduttore radio e TV molto amato e seguito dal pubblico radio e del piccolo schermo italiano.

Conduce insieme a Linus il programma radio di successo Deejay chiama Italia, che ci fa compagnia quotidianamente, e il celebre programma TV Mediaset Le Iene al fianco di Alessia Marcuzzi che è tornata a indossare il completo bianco e nero al posto di Ilary Blasi, attualmente impegnata nella conduzione della 15esima edizione de L’Isola dei Famosi.

Copertina del programma radio Deejay chiama Italia

In passato Savino ha anche condotto lo show comico Colorado, quello di approfondimento sportivo Balalika, dalla Russia col pallone e il Dopo Festival.

Nicola ha quindi una bella carriera sulle spalle e stessa cosa si può dire della sua vita privata: ha sposato in seconde nozze la compagna Manuela Suma da cui ha avuto la figlia Matilda.

Le nozze con Emanuela vanno a gonfie vele e la coppia è una delle più affiatate del patinato mondo dello showbiz italiano.

Nicola ha alle spalle un divorzio dovuto al primo matrimonio finito male poiché contratto quando aveva solo 24 anni.

Ma dove abita l’istrionico Nicola Savino? Scopriamolo insieme 🙂

La casa di Nicola e Manuela

La famiglia Savino abita in un bell’appartamento di Milano in prossimità della fermata della metropolitana rossa Wagner.

Questa zona meneghina è relativamente dislocata rispetto al centro città ma, grazie alla metro, è possibile spostarsi comodamente senza troppi problemi.

Lo stile della casa

Nicola Savino ha aperto le porte di casa sua durante il lockdown di marzo 2020, mostrando lo stile elegante e moderno della sua dimora.

Il salotto si affaccia direttamente sulla strada grazie alla presenza di un piccolo terrazzino in cui trova spazio un tavolino in ferro battuto, ideale per una colazione all’aperto o per lavorare nelle giornate di bel tempo.

La living room è molto ampia e luminosa ed è caratterizzata da colori chiari che spaziano tra il bianco di libreria e pareti e il sabbia del divano di tessuto e… del cane di casa 🙂

La libreria, che occupa una parete intera, è piena di letture di ogni tipo e sorta ed è anche dotata di un pratico scomparto a due ante in cui riporre ciò che più si desidera.

Il divano sembra molto comodo e la tinta chiara è ripresa anche dai cuscini beige e sabbia.

La zona è molto luminosa grazie alla presenza della porta finestra del balcone che irrora l’ambiente di preziosa luce naturale.

Passando in cucina, notiamo subito il poderoso frigorifero all’americana coperto da moltissime calamite ritraenti paesaggi da sogno o ricordi dei diversi viaggi di famiglia.

L’elettrodomestico è incastrato tra due credenze bianche molto signorili che mostrano il contenuto di tazzine, piatti e bricchi grazie al vetro satinato che non risulta del tutto coprente.

Alla sinistra del frigo si intravede quella che sembra una piastra ed è bello immaginare la famiglia a dilettarsi nella creazione di panini gourmet da gustare tutti insieme nello splendido appartamento meneghino.

Nicola infine possiede un angolo tutto per sé: un tavolino su cui troneggia un lettore di vinili perfettamente funzionante consacrato a lui tramite sia la presenza di una “N” di legno grigia sia di una sua foto che lo ritrae in posa ammiccante.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Un Ping

  1. Pingback:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Dove abita Selvaggia Lucarelli, giornalista e personaggio TV

Cosa farebbe Bob? Riparazione di una porta che si attacca